massauto

Anno 1°

mercoledì, 17 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Accoglienza: centri toscani, situazione e numeri

mercoledì, 10 luglio 2019, 13:27

La situazione dei centri di accoglienza straordinaria (Cas) in Toscana è al centro dell’interrogazione presentata da Jacopo Alberti (Lega), portavoce dell’opposizione, alla luce della proposta di legge all’ordine del giorno d’Aula che intende aiutare i migranti ospitati nei Cas (centri d’accoglienza straordinaria), penalizzati, secondo la Regione, dal decreto legge dell’ottobre 2018 – il cosiddetto decreto sicurezza – promosso dal Ministero dell’Interno. Il decreto sicurezza, afferma l’interrogazione, non è retroattivo, e quindi “non pone in condizioni di irregolarità nessuno di coloro che avevano titolo per essere ospiti dei Centri di accoglienza straordinaria al momento dell’entrata in vigore”.

A rispondere alle domande di Alberti, in Aula, l’assessore regionale Vittorio Bugli, dopo aver precisato che “i dati – aggiornati al 31 maggio 2109 – relativi agli immigrati in Toscana nei Cas sono acquisiti dalle Prefetture poiché l’individuazione dei soggetti gestori deputati all’accoglienza degli immigrati, la gestione dei flussi dei migranti, la ripartizione dei profughi, l’organizzazione e la gestione del servizio e delle strutture è di competenza dello Stato e viene decretata dal Ministero dell’Interno.”

“Sono 638 i Cas presenti in Toscana e 6mila 705 gli immigrati accolti nelle strutture – così l’assessore risponde ai primi quesiti dell’interrogazione – ognuno ha presentato domanda per ottenere lo status di rifugiato o il permesso di soggiorno per motivi umanitari, fino alla data del famoso decreto”.

Sul dato relativo all’accoglimento delle istanze di asilo dal 2016 ad oggi, Bugli ha risposto “sono disponibili i dati dal 2016 al 2018: in questi anni hanno avuto accolta la propria richiesta 3mila 287 migranti”.

Il consigliere regionale Alberti si è detto insoddisfatto della risposta: “Mi sembrava che in commissione quando si trattava la proposta di legge oggi in discussione lei avesse tanti dati per contestare il decreto sicurezza – ha risposto il portavoce dell’opposizione – ma non li ha portati in Aula, qui solo numeri vaghi e non certi. Prendo atto – ha concluso – che i migranti in Toscana nelle strutture sono 6mila 705 e che lo status di rifugiato è stato accolto solo per 3mila 287”.

Sulle linee di indirizzo per la realizzazione dell’accoglienza, con vincoli e modalità di organizzazione delle strutture Bugli riferisce che “sono definite in primo luogo a livello ministeriale, poi rese operative a livello territoriale”.

Nel testo si riporta anche il numero degli stranieri – mille e 81 – detenuti nelle carceri del territorio regionale, fornendo dati su ciascuna struttura e precisando che “nella quasi totalità dei casi la presenza straniera supera il 50 per cento della popolazione carceraria”.


esedra-liceo-internazionale


festadeitoschi


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


mercoledì, 17 luglio 2019, 11:33

La politica nazionale protagonista a Cà Michele

Giovedì 18 Luglio alle ore 21,30 il Vicesegretario Nazionale del Partito Democratico Andrea Orlando sarà ospite presso lo spazio dibattiti , introdotto dalla Presidente Regionale del Partito Democratico Giada Moretti, per parlarci delle prospettive future del Partito Democratico e per rilanciare l’azione politica del PD partendo proprio dai territori così...


mercoledì, 17 luglio 2019, 11:21

Verso Reggio Emilia: la Torre di Rossenella nel comune di Canossa entra sul website Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli

Per vedere più lontano verso un'Emilia-Romagna turistica e culturale ricca di rocche e manieri. Per scrutare l'orizzonte verso quei Castelli d'Emilia, che trovano nei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli e nelle Terre di Canossa, realtà fortemente identitarie.


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 17 luglio 2019, 08:54

Caf Fenapi: opportunità di risparmio con bonus energia elettrica e gas

La Fenapi di Massa Carrara rileva che rispetto alla platea dei potenziali aventi diritto alla riduzione sulle bollette, a Massa Carrara, solo il 36% ne usufruisce. Eppure sono migliaia le famiglie con una certificazione Isee utile per l’accesso ai bonus energia.  


martedì, 16 luglio 2019, 14:04

Per “I Giovedì Musicali del CARMI. Michelangelo, Carrara e la musica” “Suggestioni senza tempo”

Giovedì 18 luglio, i musicisti Endrio Luti (fisarmonica), Cristina Trimarco (fagotto) e Thomas Luti (saxofono) sono i protagonisti del prossimo appuntamento della rassegna musicale organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune, in collaborazione con la Scuola comunale di Musica “Città di Carrara”, in corso al CARMI Museo Carrara e Michelangelo a...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 16 luglio 2019, 12:35

Eventi Festa de l’Unità Provinciale di Cà Michele

Successo di pubblico intervenuto alla Festa Provinciale de l’Unità a Michele a Bonascola in occasione dell’iniziativa che ha visto come protagonisti il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani ed il Consigliere Regionale del Partito Democratico Giacomo Bugliani intervistati da Wladimiro Frulletti.Dopo l’intermezzo musicale di questa sera con i Kinnara che...


martedì, 16 luglio 2019, 11:48

Serate lunigianesi 2019: primo appuntamento a Novegigola

Serate Lunigianesi, il ciclo d'incontri a carattere storico-culturale che anima i piccoli borghi dei Comuni della Provincia, inaugura questa stagione 2019, giovedì 18 luglio alle ore 21:00 a Novegigola nel comune di Tresana.Sarà questo il primo di otto appuntamenti che quest'anno accompagneranno i residenti delle piccole frazioni e il nutrito...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 15 luglio 2019, 17:47

Il MoVimento 5 Stelle ha portato in Commissione Ambiente due importanti atti

Il MoVimento 5 Stelle nei giorni scorsi ha portato in Commissione Ambiente, presieduta da Giovanni Montesarchio, due importanti atti volti alla tutela ambientale del nostro Comune, che saranno discussi nel Consiglio Comunale di oggi, 15 luglio.


lunedì, 15 luglio 2019, 15:36

Montignoso: punto raccolta sfalci verde in via della Resistenza, l'assessore Massimo Poggi: "Contro gli abbandoni verrà istallata una telecamera"

Lotta all'abbandono di sfalcio del verde e delle potature nella zona montana, l'Assessore Massimo Poggi «i conferimenti illeciti verranno monitorati». Una comunicazione, quella dell'Amministrazione, volta a fornire le indicazioni per il corretto conferimento dei rifiuti, «ricordo ai nostri concittadini che i punti di raccolta del verde sono localizzati in via della Resistenza...


lunedì, 15 luglio 2019, 13:18

Presentazione del romanzo di Ugo Cirilli al Castello Malaspina

Una cornice unica per un romanzo particolare: mercoledì 17 luglio alle 21:30 il Castello Malaspina di Massa ospiterà la presentazione del romanzo "Un accordo maggiore in sottofondo", dello scrittore versiliese Ugo Cirilli (edizioni "Luci della notte" del giornale web Toscana Today).Il libro, una vicenda di formazione moderna che ruota attorno...


lunedì, 15 luglio 2019, 12:57

Eventi Festa de l’Unità Provinciale di Cà Michele

Martedì 16 Luglio lo spazio dibattiti della Festa Provinciale de l’Unità a Cà Michele a Bonascola, sarà dedicato alla musica. Protagonisti della serata saranno i Kinnara che ci allieteranno con il tributo al grandissimo Fabrizio de Andrè. Come ogni giorno la cucina propone un ricco menù di piatti tipici ed il bar...