massauto

Anno 1°

giovedì, 20 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

prenota

Mercoledì 9 ottobre esercitazione di Protezione civile

martedì, 8 ottobre 2019, 19:11

Il comune di Massa anticipa la settimana nazionale dedicata alla Protezione civile, in programma dal 13 al 20 ottobre, con la simulazione di un evento calamitoso che si svolgerà nella giornata di domani e che coinvolgerà oltre alla macchina comunale, le associazioni di volontariato, i Vigili del fuoco e il 118 della Asl apuana. I soggetti coinvolti non sono a conoscenza dei dettagli dello scenario ideato in modo da rendere maggiormente reale la situazione di emergenza e testare al meglio le procedure. Il tutto sarà monitorato ed osservato da responsabili della Regione Toscana.

“E’ bene che l’amministrazione, le associazioni di volontariato e i cittadini sappiano come muoversi nel caso dovessero verificarsi eventi naturali violenti. Purtroppo il nostro è un territorio fragile che in passato ha subìto troppi danni e gravi perdite, per questo dobbiamo tutti essere preparati a reagire al meglio ed essere pronti ad affrontare ogni situazione. Stiamo investendo nella sicurezza del territorio, ma esercitazioni di questo tipo sono necessarie a testare e migliorare i meccanismi. Ed è altrettanto fondamentale che ogni cittadino conosca i comportamenti da tenere” dichiara il sindaco Persiani.

La simulazione prevede il lancio da parte del Centro funzionale regionale di un allerta meteo codice arancione che aumenterà fino a codice rosso e la rottura di un argine del fiume Frigido, poco prima della foce. Alle 8.15 sarà aperto il Coc (Centro operativo comunale) dove il sindaco Francesco Persiani, l’assessore alla Protezione civile Marco Guidi, il dirigente Fernando Della Pina, responsabili dei Vigili del fuoco e del 118 valuteranno la situazione emergenziale e coordineranno i volontari sul posto. Mano a mano, un operatore della Protezione civile comunicherà lo scenario alle associazioni che si muoveranno di conseguenza e si interfacceranno con il Coc. La simulazione si chiuderà alle 12.15 e al termine sarà fatto un breafing per analizzare le procedure messe in atto ed eventuali migliorie da apportare. L’esercitazione di domani rientra nel progetto “Proteggiamoci” realizzato con i ragazzi del servizio civile.

“Vogliamo che tutto il mese di ottobre sia dedicato alla protezione civile perché è necessario investire sulla sicurezza e soprattutto sulla prevenzione – afferma l’assessore Guidi – dobbiamo affinare le tecniche per essere pronti in qualunque eventualità e sapere come reagire. Ad anno nuovo sarà effettuata una seconda simulazione, ma con il coinvolgimento della popolazione perché anche i cittadini devono sapere quali comportamenti tenere il determinate emergenze. Questo evento è utile per l’aggiornamento del Piano di protezione civile che andremo a fare nel 2020. Stiamo mettendo in atto un percorso che deve portare a migliorare l’intero apparato anche con la collaborazione delle scuole”.

Il comune di Massa inoltre anche quest’anno aderisce ed è promotore della campagna “Io Non Rischio” promossa dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile con una giornata che si svolgerà domenica 13 ottobre, data designata dall’Onu come Giornata internazionale per la riduzione dei disastri.

 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


ALF Pausa caffè


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:38

Venerdì sera il sindaco Persiani all'Ada di Romagnano per parlare di problemi e progetti per il quartiere

Venerdì sera, alle ore 21, il sindaco Francesco Persiani sarà alla sede dell'Ada di Massa, a Romagnano (davanti al campo sportivo) per incontrare gli abitanti, parlare dei problemi della zona e discutere di alcune proposte per migliorare la vivibilità del quartiere. La cittadinanza è invitata a partecipare.


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:37

Raccolta firme per elezione diretta del presidente della Repubblica e abolizione dei senatori a vita: sabato 22 febbraio a Marina il gazebo di Fratelli d’Italia

Raccolta firme per elezione diretta del presidente della Repubblica e abolizione dei senatori a vita: sabato 22 febbraio a Marina il gazebo di Fratelli d’Italia


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:36

Gorlandi (Forza Italia): "Sinistra regionale politicamente incapace e pericolosa. Sul Coronavirus, a detta di Burioni, scelte rischiose"

"Le opinioni politiche, si sa, spesso possono essere tacciate di strumentalizzazione. Ma quando un eminente medico, come Roberto Burioni, attacca così frontalmente una Regione, forse chi la governa, due domande, dovrebbe porgersele". Così Juri Gorlandi, Coordinatore Regionale di Forza Italia Giovani, prende posizione riguardo l'opinione espressa dal medico Roberto Burioni,...


mercoledì, 19 febbraio 2020, 12:19

Camera di Commercio: convegno "L'ICT non è roba da donne?"

Il 28 febbraio a partire dalle ore 8.30 si terrà in Camera di Commercio un convegno sul tema "L'ICT non è roba da donne?" organizzata dall'ente camerale e il suo Punto impresa digitale, dalla Commissione pari opportunità della Toscana, dall'Ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa-Carrara, dalla Scuola di Ingegneria dell'Università di Pisa e dal suo Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, con il patrocinio del Consiglio regionale...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 10:46

Lardo di Colonnata IGP a rischio? Gli esperti legali: "IGP, DOP e tipicità italiane, ecco come tutelarsi nel Regno Unito post-Brexit"

Con l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea per i prodotti italiani agroalimentari (ma non solo) rischia di aprirsi uno scenario problematico che potrebbe costare caro alle eccellenze del "Made in Italy". Senza un accordo commerciale dettagliato tra le due parti si assisterebbe al ritorno delle frontiere con il conseguente pagamento...


mercoledì, 19 febbraio 2020, 10:44

Centro Formazione FENAPI: corsi per la sicurezza

La FENAPI di Massa Carrara ricorda che il testo unico sulla sicurezza nel lavoro (d.lgs 81/2008), prevede severe sanzioni per le aziende che non hanno ottemperato agli obblighi formativi, compresi gli aggiornamenti periodici, sanciti dalla stessa normativa.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 febbraio 2020, 19:50

Vox Italia Massa-Carrara ha organizzato un convegno sull’escavazione del marmo dalle Alpi Apuane

Domenica 23 febbraio, alle 15, presso Villa Cuturi a Marina di Massa, Vox Italia Massa-Carrara ha organizzato un convegno sull’escavazione del marmo dalle Alpi Apuane, dal titolo significativo “Alpi apuane: destino ineluttabile?”


martedì, 18 febbraio 2020, 13:38

Bollette d'acqua in arrivo a Carrara

GAIA S.p.A. Gestore del Servizio Idrico nella Toscana Nord, comunica che sono in arrivo le bollette dell'acqua a Carrara. Le bollette saranno messe in consegna a partire da venerdì 21 febbraio e scadranno venerdì 27 marzo.Con l'occasione GAIA ricorda che, per gli utenti che necessitano di informazioni sulla bolletta o di assistenza...


martedì, 18 febbraio 2020, 10:48

La responsabilità civile verso terzi: formazione per enti territoriali

Lo scopo è quello di fare il punto sulla polizza di responsabilità civile verso terzi, una delle principali coperture assicurative che vede interessati gli enti territoriali. L’occasione è data da un incontro formativo in programma giovedì 20 febbraio 2020 a partire dalle ore 14,30 nella Sala della Resistenza del Palazzo Ducale di Massa:...


martedì, 18 febbraio 2020, 09:00

Al Garibaldi Carrara, Il Nuovo e Astoria dal 19 al 26 febbraio

Ecco la programmazione completa, con tanto di descrizione dei film proiettati, al Cinema Garibaldi Carrara, Il Nuovo La Spezia e Astoria Lerici dal 19 al 26 febbraio.

autotecnica