massauto

Anno 1°

giovedì, 14 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Parte l’iter per l’approvazione del piano annuale di bonifica del Consorzio per il 2020

giovedì, 7 novembre 2019, 12:45

Aumento della manutenzione ai corsi d’acqua, senza prevedere alcun incremento del contributo di bonifica richiesto ai cittadini. Più investimenti per le escavazioni degli alvei. Maggiore attenzione per gli interventi – realizzati in collaborazione con le Università- che mirano alla rimozione preventiva delle alghe e delle piante d’acqua aliene ed infestanti, purtroppo sempre più presenti nei nostri canali, con tecniche che ne evitino la diffusione. Potenziamento del piano di manutenzione delle opere idrauliche e della collaborazione con le associazioni per il presidio e la vigilanza. E l’obiettivo, articolato ed ambizioso, di costruire per ogni fiume e rigagnolo una vera e propria “carta d’identità”: uno strumento, cioè, che raccolga tutte le informazioni che riferiscono a quel canale, in modo di poter scegliere il tipo di manutenzione più efficace e puntuale possibile.

Sono le principali caratteristiche della bozza del piano delle attività di bonifica del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord per il 2020: che è stato presentato durante l’ultima assemblea consortile e che, dopo un prezioso iter di condivisione e confronto (il documento è stato invitato anche a tutte le Amministrazioni comunali), tornerà nell'organo di amministrazione dell’Ente, per la sua approvazione.

Per l'Ente di bonifica il PAB è uno dei documenti principali perché racchiude tutti i lavori e gli interventi che interessano i corsi d'acqua e che saranno eseguiti nell'anno avvenire.
"Incorpora il cuore della attività che svolgiamo sul territorio, la manutenzione ordinaria, quell'attività regolare che passa in rassegna i corsi d'acqua e che proprio per questo rappresenta la delicata azione di prevenzione contro il rischio idraulico - spiega il presidente Ismaele Ridolfi - Un documento strategico che proprio per questo è necessario che sia condiviso con tutti i soggetti interessati: Istituzioni, amministrazioni comunali e cittadini, che in questa fase sono chiamati a presentare osservazioni".

Andando nello specifico, territorio per territorio, la proposta del Piano mette in programma, tra le altre cose: per Massa e Carrara, la previsione di un terzo sfalcio (uno in più, quindi, rispetto ai due fino ad oggi previsti) nelle aree urbane di Massa e Carrara, assicurando che il materiale di sfalcio non finisca nelle spiagge; per la Lucchesia, la previsione della manutenzione permanente di tutto il Pubblico Condotto; per la Versilia, l’estensione dello studio sull'incidenza della vegetazione sul deflusso delle acque, avviato con l’Università di Firenze.

Il Piano resterà quindi in visione per le osservazioni e tornerà agli amministratori per l'adozione cui seguirà l'approvazione definitiva della Giunta Regionale.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


ALF Pausa caffè


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


giovedì, 14 novembre 2019, 18:46

"L'amministrazione ha tentato sin dall'inizio di mantenere e potenziare i servizi al Monoblocco"

L'amministrazione ha seguito, fin dall'inizio della vicenda, l'obiettivo politico, dato dalla maggioranza del MoVimento 5 stelle, di cercare di mantenere e potenziare i servizi al Monoblocco. «Il sindaco non si è sbilanciato immediatamente su una specifica opzione di intervento tra quelle che gli sono state rappresentate e ha fatto bene perché,...


giovedì, 14 novembre 2019, 18:44

Monoblocco di Carrara, Rossi: "Pronti ad accordo di programma per l'adeguamento della struttura"

"Ho avuto modo di venire a conoscenza del dibattito riguardo al futuro del monoblocco ospedaliero di Carrara e mi sono quindi rivolta alla direttrice dell'Asl Toscana Nord Ovest per avere chiarimenti in materia. Ritengo anche io giusta la scelta di procedere alla ristrutturazione e all'adeguamento sismico della struttura, anche per il valore che questo edificio...


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 14 novembre 2019, 18:33

Allerta meteo gialla. Chiusura sede alberghiero di Marina di Massa

La Provincia, in considerazione dell'allerta meteo codice giallo non solo per temporali forti ma anche per vento a partire dalle 00 di venerdì 15 novembre ha disposto: la chiusura della sola sede principale di Marina di Massa dell'Istituto alberghiero per la giornata del 15 novembre 2019. 


giovedì, 14 novembre 2019, 18:32

Jacopo Ferri: “Molte liste d’attesa ancora troppo lunghe a Pontremoli e Fivizzano”

Al netto del fatto che, come già evidenziato, ad oggi presso l’Ospedale di Pontremoli sia chiuso da maggio l’ambulatorio delle ecografie ginecologiche, siano interrotte da mesi le mammografie (eseguite solo ai fini degli screening) e, da poco, in attesa di cervellotiche soluzioni, siano da settembresospese anche le ecografie all’addome, non...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 novembre 2019, 18:30

Al Cinema Garibaldi Carrara, in esclusiva assoluta Psicomagia: un'arte per guarire, il nuovo attesissimo film di un grande maestro del cinema, Alejandro Jodorowsky

Al Cinema Garibaldi Carrara, in esclusiva assoluta Psicomagia: un'arte per guarire, il nuovo attesissimo film di un grande maestro del cinema, Alejandro Jodorowsky. 


giovedì, 14 novembre 2019, 16:17

“Illumina Novembre”: il Comune di Carrara ha aderito alla campagna promossa dall’Associazione ALCASE Italia in occasione del mese di sensibilizzazione al cancro al polmone

ALCASE Italia, la prima organizzazione italiana interamente dedicata alla lotta al cancro del polmone, torna a sensibilizzare le piazze su una patologia che va raccontata di più e meglio. Anche quest’anno, ALCASE Italia porterà avanti la sua campagna nazionale,“Illumina Novembre”, con lo scopo di creare occasioni di informazione su una...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 novembre 2019, 16:11

Maltempo, codice arancione per piogge e temporali da stanotte alle 18 di venerdì 15

Un'intensa perturbazione, anche temporalesca, interesserà la Toscana nella giornata di domani, venerdì, 15 novembre. Per questo la Sala operativa unificata ha emesso un codice arancione dalla mezzanotte di stasera fino alle 18 di domani su Arcipelago, aree costiere e zone limitrofe, grossetano, senese, aretino e un codice giallo sul resto della regione sempre per...


giovedì, 14 novembre 2019, 16:06

"La Regione cosa intende fare per le vistose crepe sul Ponte Santa Giustina a Pontremoli riaperto al traffico solo 7 mesi fa?"

"La Regione è a conoscenza delle criticità emerse sul Ponte di Santa Giustina a Pontremoli e cosa intende fare per le vistose crepe? E visto che il ponte è stato riaperto al traffico soltanto 7 mesi fa, con un'interrogazione, ho chiesto anche alla Giunta come sono state spese le risorse...


giovedì, 14 novembre 2019, 10:05

Annullata la manifestazione "Mangialonga Fivizzano"

Viste le pessime condizioni meteo per il weekend, lo staff di "Mangialonga Fivizzano" è stato costretto ad annullare la manifestazione. Appuntamento al primo maggio 2020. 


mercoledì, 13 novembre 2019, 17:42

De Pasquale: «La città vuole valorizzare il Monoblocco. E’ quello per cui abbiamo sempre lottato»

Il sindaco Francesco De Pasquale interviene sul monoblocco: Gli interventi che ho ascoltato ieri nel consiglio comunale dedicato al Monoblocco, da parte di cittadini, comitati e di quasi tutte le forze politiche, hanno confermato che i carraresi vogliono percorrere la strada del mantenimento di quella struttura e del potenziamento dei...