massauto

Anno 1°

giovedì, 2 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

prenota

Bando Isi Inail

martedì, 14 gennaio 2020, 11:25

Confartigianato Imprese Massa Carrara rende noto che è  stato pubblicato il bando INAIL 2020 (il nome corretto di questo bando è INAIL ISI 2019) che consente alle aziende di ottenere un contributo a fondo perduto del 65% fino a 130.000 euro per investimenti aziendali che contribuiscano a migliorare la salute e sicurezza dei lavoratori.

Vengono messi a bando fondi per un totale di 251 milioni di Euro, su 5 linee di intervento, come meglio specificato di seguito.

Relativamente alle linee di intervento, si tratta, come di consueto, di misure di incentivazione di progetti per il superamento delle condizioni minime di legge in materia di salute e sicurezza sul lavoro, che vanno comunque attestate dalle imprese/lavoratori autonomi partecipanti.

Il bando definisce 5 assi di progetto ammissibili:

1.1 Progetti di investimento: interventi per la riduzione del rischio: a) chimico b rumore mediante la realizzazione di interventi ambientali c) rumore mediante la sostituzione di trattori agricoli o forestali e di macchine d) derivante da vibrazioni meccaniche e) biologico f) di caduta dall’alto g) infortunistico mediante la sostituzione di trattori agricoli o forestali e di macchine obsoleti h) infortunistico mediante la sostituzione di macchine non obsolete i) sismico l) da lavorazioni in spazi confinati e/o sospetti di inquinamento

1.2 Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale - adozione di sistemi di gestione per la sicurezza secondo standard internazionali, nazionali o di settore

2. Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (MMC)

3. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto - Interventi di bonifica da MCA comprensivi di rimozione, con successivo trasporto e smaltimento in discarica autorizzata

4. Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività: pesca e fabbricazione mobili

5 Progetti per le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli

Spese ammissibili: sono ammesse a finanziamento le spese direttamente necessarie alla realizzazione del progetto, eventuali spese accessorie o strumentali funzionali alla realizzazione dello stesso e indispensabili per la sua completezza, nonché le eventuali spese tecniche come definite negli allegati del bando relativi ai singoli Assi. Tutte le spese devono riferirsi a progetti NON realizzati e NON in corso di realizzazione alla data di presentazione della domanda. Le spese devono essere realizzate entro 365 giorni dalla comunicazione di esito positivo della verifica tecnico amministrativa da parte di INAIL.

Il contributo è concesso a fondo perduto con una percentuale di contribuzione pari al 65% per i progetti relativi agli Assi 1, 2, 3 e 4. Per progetti relativi all’Asse 5, la percentuale di contribuzione è del 40% (50% in caso di giovani agricoltori).

                Da anticipazioni informali ricevute, entro il corrente mese di gennaio dovrebbero essere chiarite alcune regole di funzionamento del Bando, fra marzo ed aprile dovrebbe essere avviata la procedura informatica per la (pre)compilazione delle domande, a giugno 2020 dovrebbe essere trasmesso alle imprese che hanno superato la fase precedente il codice identificativo alfanumerico, necessario alla partecipazione al “click day” (che si dovrebbe tenere, fra giugno e luglio 2020), con l’assegnazione effettiva dei finanziamenti ai soggetti vincitori.

                Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattare i nostri uffici allo  0585-1980393 // 328-7431361 oppure via mail: sedeprovinciale@confartigianato.ms.it

 


boccherini

sde

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:35

Via libera dalla Commissione Affari Sociali all'assegno unico e universale. Ferri: "Primo passo concreto"

Via libera dalla Commissione Affari Sociali all'assegno unico e universale. "Un primo passo concreto - afferma Cosimo Maria Ferri, Componente Commissione Giustizia Camera dei Deputati - per potenziare le misure a sostegno delle famiglie. Il provvedimento si inserisce nella più ampia cornice del Family Act che ha ottenuto il via libera dal CdM lo...


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:31

Donazioni alla guardia medica di Carrara-Fosdinovo: il ringraziamento dei medici della continuità assistenziale

I medici della continuità assistenziale della sede di Carrara-Fosdinovo (vedi foto in allegato) dicono grazie a tutti coloro che hanno aiutato concretamente il servizio di guardia medica. E lo fanno con una lettera aperta che si apre con questa frase: “Se non sai che fare delle tue mani, trasformale in carezze”.


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:22

M5S concorde nel portare avanti la proposta di legge sui beni estimati

Il Movimento 5 Stelle, a tutti i livelli istituzionali, Comune, Regione e Parlamento, è concorde nel portare avanti la proposta di legge sui beni estimati: "Il nostro Capogruppo in Commissione Attività Produttive è allertato da tempo sul calendarizzare. Chiaramente abbiamo bisogno di un accordo con l'altra principale forza di maggioranza, il...


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:18

Ponte di Albiano Magra, incontro preliminare in Regione sul progetto della rampe sull’A15

Incontro a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze per accelerare sulla messa in pista di una soluzione che allevi il disagio degli abitanti della valle del Magra in attesa della ricostruzione del ponte di Albiano, al confine tra Toscana e Liguria in provincia di Massa Carrara, crollato lo scorso 8 aprile.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:17

Asmiu, prende avvio il "Progetto Verde"

ASMIU comunica che prende avvio il "Progetto Verde". Da sabato 4 luglio faremo la raccolta degli sfalci verdi a domicilio. Tale servizio è rivolto alle utenze domestiche (famiglie). La raccolta domiciliare del verde interessa due zone:  ZONA LEVANTE – area compresa tra l’autostrada e il Lungomare e tra il...


mercoledì, 1 luglio 2020, 13:51

Spiagge libere comunali: per tutto il mese di luglio è confermata la prenotazione delle postazioni

L’amministrazione comunale di Carrara,  alla luce di quanto è emerso nel corso dei primi due fine settimana di sperimentazione, ha deciso, con una nuova Ordinanza firmata dal Sindaco Francesco De Pasquale,  di adottare ulteriori e parzialmente diverse misure per la fruizione in sicurezza  delle quattro spiagge libere comunali, prevedendo anche...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 13:04

Mozione Mosti bocciata in commissione lavoro: Battistini fa chiarezza

Il Presidente della commissione attività produttive, Marco Battistini, interviene per fare chiarezza in merito a una mozione proposta dal consigliere Mosti e bocciata in commissione lavoro, riguardante presunti controlli richiesti al Comune ma deputati all'ispettorato del lavoro."Il lavoro nero" - spiega Battistini - "è una grave piaga sociale: sarebbe bene...


mercoledì, 1 luglio 2020, 12:43

Massa: da domani riapre il distretto di Villette

Da domani, giovedì 2 luglio, riaprono i servizi socio-sanitari collocati all'interno del distretto di Villette a Massa.


mercoledì, 1 luglio 2020, 11:35

Medici di famiglia di Carrara: comunicazione per gli assistiti del dottor Egisto Fontanini

L’Azienda USL Toscana nord ovest informa che il dottor Egisto Fontanini, medico di medicina generale dell'ambito di Carrara, cesserà la sua attività il prossimo 11 luglio 2020.


mercoledì, 1 luglio 2020, 11:18

SdS Lunigiana, avviso pubblico per la selezione di un'agenzia formativa

La Società della Salute della Lunigiana, al fine di permettere ai Comuni la realizzazione dei Progetti Utili alla Collettività (PUC), ha emanato un avviso pubblico per selezionare un’agenzia formativa cui affidare l’incarico per lo svolgimento di attività di formazione per la fornitura di eventuali dotazioni anti infortunistiche e presidi necessari...