massauto

Anno 1°

sabato, 8 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

prenota

Cermec: ripristinata la piena funzionalità degli impianti, riprende la normale attività di trattamento a servizio del territorio

mercoledì, 15 gennaio 2020, 14:37

Si sono concluse le attività di riparazione del guasto che, da metà della scorsa settimana, aveva ridotto le normali attività di trattamento dei rifiuti agli impianti di Cermec spa.

«Sono stati giorni difficili – spiega l’Amministratore unico, Alessio Ciacci – che abbiamo affrontato e superato grazie anche e soprattutto all’impegno dei lavoratori di Cermec e alla disponibilità dei fornitori. Il guasto era piuttosto serio, riguardava un motore (industriale, di non immediata reperibilità sul mercato, NdR) del trituratore primario, cuore dell’impianto di trattamento meccanico-biologico».

Nonostante questo, la società è però riuscita ad organizzare in tempi rapidissimi le attività di emergenza: «Questa – prosegue Ciacci – ha comportato dei rallentamenti nei conferimenti in determinate fasce orarie, ma ha comunque garantito la continuità del servizio di smaltimento che, se invece fosse stato interrotto, avrebbe potuto comportare problemi significativi al territorio».

«Come amministratore di questa azienda ringrazio – sottolinea l’Amministratore unico – tutti coloro con cui stiamo lavorando per migliorare una situazione complessa: spesso dall’esterno è difficile comprendere le difficoltà e la fatica che si vive nel trattare i materiali di scarto, nella gestione impiantistica soprattutto a fronte di accadimenti eccezionali come quello che abbiamo vissuto nei giorni scorsi: un lavoro che però se non garantito potrebbe causare disagi enormi ai territori. Ne sono consapevoli i nostri dipendenti che ogni giorno lottano con una struttura impiantistica che ha molti anni ma che sono sempre riusciti a far marciare questa macchina per il bene dell’azienda e della collettività».

Ciacci dunque declina gli impegni di tutta l’azienda a dare una prospettiva nuova a Cermec, per concludere nel modo migliore la procedura concordataria avviata nel 2011,  e portando a conclusione nel più breve tempo gli iter amministrativi per la conclusione delle bonifiche, i miglioramenti impiantistici, la  riorganizzazione delle attività.

«Si tratta – conclude Ciacci – di obiettivi molto importanti per tutto il territorio, condivisi con le amministrazioni, affinché i rifiuti siano sempre meno un problema e sempre più una risorsa e l’azienda venga percepita sempre più come un valore del territorio e non un problema. Oggi a livello nazionale i territori che attraversano i maggiori problemi sul tema dei rifiuti sono infatti quelli che non hanno disponibilità impiantistiche come quelle che invece, pur con tutti gli attuali limiti, Cermec ed altri soggetti del territorio garantiscono».

Cermec vuole essere sempre più a servizio del territorio e un ingranaggio importante, assieme agli altri fondamentali interlocutori affinché possiamo sviluppare in questa provincia sempre più un’economia che guarda alla sostenibilità, alle sinergie tra le aziende locali e al lavoro di squadra.


boccherini

prenota_spazio

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


venerdì, 7 agosto 2020, 17:17

Domenica 9 agosto ripartono le Serate Lunigianesi da piazza Castello a Filattiera

Anche quest'anno il ciclo di conferenze sulla storia locale, Serate Lunigianesi, non manca, all'appello degli eventi estivi. Ripartirà infatti domenica 9 luglio alle ore 21:00 dalla Piazza Castello nel comune di Filiattiera. Un appuntamento speciale, realizzato grazie al Comune di Filattiera, e dedicato ad uno sport molto amato nel nostro...


venerdì, 7 agosto 2020, 17:02

Ponte di Albiano Magra, il commissario dispone lavori in somma urgenza

Per il Ponte di Albiano Magra si procederà con i lavori in somma urgenza. Lo ha deciso oggi il presidente della Regione in veste di Commissario straordinario per la ricostruzione del ponte, dopo un incontro con il sindaco di Aulla, i appresentanti di Anas in qualità di soggetto gestore degli interventi di ricostruzione e...


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 7 agosto 2020, 14:29

Piano regionale cave, Legacoop Toscana: “Giusto equilibrio tra ambiente e lavoro”

“Il Piano regionale cave approvato dal Consiglio regionale è frutto di un percorso lungo e complesso in cui la Regione Toscana ha dialogato con tutti. Si è trattato di un confronto costruttivo a cui abbiamo partecipato insieme a Comuni, Sindacati, Associazioni, e in cui ciascuno ha portato il proprio contributo.


venerdì, 7 agosto 2020, 14:20

Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo: sabato 8 agosto bandiere a mezz'asta in comune a Carrara per ricordare i caduti sul lavoro

A Marcinelle in Belgio, l’8 agosto 1956, nella miniera di carbone di Bois du Cazier si sprigionò un incendio che causò la morte di  262 persone, in gran parte lavoratori italiani emigrati all’estero.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 agosto 2020, 12:36

Contributi a fondo perduto per chi ha sede nei comuni colpiti da eventi calamitosi

Confartigianato Imprese Massa Carrara, in una nota stampa della referente fiscale Maria Luisa Poletti, informa che con la conversione in Legge del Decreto Rilancio (all’art. 28 comma 5 - Legge 77/2020) le imprese possono beneficiare del contributo a fondo perduto anche in assenza del requisito originariamente previsto del calo di...


venerdì, 7 agosto 2020, 12:27

Contributi a fondo perduto alle imprese

Il decreto rilancio dispone che il contributo a fondo perduto spetta anche in assenza del requisito del previsto calo di fatturato, ai soggetti che, a far data dall’insorgenza di eventi calamitosi, hanno il domicilio fiscale o la sede operativa nel territorio di comuni colpiti dai predetti eventi i cui stati...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 agosto 2020, 19:02

Ugl chiede incontro al presidente della regione per il mancato rinnovo del Ccnl Sanità Privata Aiop/Aris

L'UGL Regionale chiede un incontro al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e all'Assessore alla Sanità Stefania Saccardi, per il mancato rinnovo del CCNL Sanità Privata Aiop/Aris, atteso da oltre 14 anni dai circa 150 mila lavoratori del settore.


giovedì, 6 agosto 2020, 15:37

Nomina scrutatori per le prossime elezioni regionali e per il referendum popolare

La Commissione Elettorale Comunale, presieduta dal Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, ha indicato come criterio di scelta lo stato di disoccupazione e in subordine quello di studente per l’individuazione  degli scrutatori da nominare nei 71 seggi elettorali per le prossime elezioni regionali e per il referendum popolare in programma...


giovedì, 6 agosto 2020, 14:36

Linea 60 Massa-Viale Roma-Marina di Massa: da sabato 8 tornano le corse fino a mezzanotte

A seguito di un incontro tecnico voluto e chiesto dall'amministrazione del sindaco Francesco Persiani alla Regione Toscana e al gestore del servizio di trasporto pubblico, da sabato 8 agosto sarà ripristinato l'orario della linea 60 (Massa FS Urbano) del trasporto pubblico che nelle ultime settimane era stato ridotto arrecando grossi...


giovedì, 6 agosto 2020, 13:34

L'Oasi Lipu Arcola vi invita alla Notte delle stelle

Sabato 8 agosto incontro a cura del dott. Andrea Austi che ci guiderà all'osservazione della volta celestecon gli strumenti messi a disposizione della Società Astronomica Lunae.In osservanza delle norme di sicurezza per l'emergenza Covid - 19 la serata si svolgerà nel modo seguente :20:00 – 21:30 Primo gruppo (max 10...