Anno VIII

sabato, 6 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

massauto

prenota

prenota

prenota

Davanti al T.A.R. Toscana per eliminare il "buco" della tutela delle Alpi Apuane presente nel P.I.T. con valenza di piano paesaggistico

martedì, 4 febbraio 2020, 16:27

L'associazione ecologista Gruppo d'Intervento Giuridico onlus ha presentato specifico intervento in favore del ricorso effettuato da alcune associazioni ambientaliste davanti al T.A.R. Toscana avverso parti del Piano di indirizzo territoriale (P.I.T.) con valenza di piano paesaggistico.

Originariamente, venne presentato un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, poi, su istanza della società estrattiva Henraux S.p.A., trasposto davanti al T.A.R. Toscana.
Nello specifico, è stato chiesto l'annullamento delle parti del P.I.T. della Toscana, lesive dei valori ambientali e paesaggistici delle Alpi Apuane, rientranti in gran parte nel Parco naturale regionale delle Alpi Apuane.

"Il P.I.T. con valenza di piano paesaggistico, pur essendo in linea generale un buon piano paesaggistico e uno dei pochi piani elaborati correttamente – dichiara Stefano Deliperi, presidente del gruppo D'intervento Giuridico Onlus – tuttavia presenta oggettive carenze nella disciplina di salvaguardia delle Alpi Apuane in relazione alle attività di cava".

Viene spiegato che il ricorso ha dedotto l'illegittimità del PIT, nella parte in cui consente l'ampliamento di attività estrattive preesistenti, l'apertura di nuove attività di cava nonché la riattivazione di cave dismesse, in un'area, quale quella del Parco naturale delle Alpi Apuane, in cui sussistono rigorosi vincoli paesaggistici, volti al mantenimento delle caratteristiche territoriali di pregio nonché alla salvaguardia del paesaggio e degli ambienti naturali tutelati, con particolare riguardo alla flora e alla fauna protette e ai rispettivi habitat.

L'area delle Alpi Apuane, rientrante in gran parte nel Parco naturale regionale delle Alpi Apuane, è ampiamente destinata ad attività di cava attualmente in corso o potenzialmente riattivabile o, addirittura, attivabile anche in base al P.I.T. Il censimento delle attività estrattive sulle Alpi Apuane condotto dall'Università degli Studi di Siena – Centro di Geotecnologie avrebbe portato a individuare ben 165 cave attive e 510 cave inattive.

"Gran parte delle Alpi Apuane rientra proprio nella zona di protezione speciale (Z.P.S.) "Prateria primarie e secondarie delle Apuane, dove in linea di massima non possono, quindi, essere aperte nuove cave o riaperte quelle dismesse – spiega Stefano Deliperi - L'intervento del GrIG ha l'obiettivo dell'annullamento parziale delle parti del P.I.T. che consentono la prosecuzione o la riapertura dell'attività di cava in violazione di legge".    


massaimpianti

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


sabato, 6 marzo 2021, 13:03

8 marzo: la superdonna Massa-Carrara, il fiore della resilienza

E' la nuova iniziativa promossa da Coldiretti Massa Carrara ed AFFI che ogni anno promuoveranno per esaltare e far conoscere la storia di una donna che, nell'ambito della sua impresa, del suo lavoro, della sua professione, della sua attività sociale e del suo impegno nella vita civile, è stata un...


sabato, 6 marzo 2021, 11:17

Lega: "Grazie all'amministrazione più bagni pubblici in città"

La Lega di Massa, dopo aver letto sulla stampa le giustificate osservazioni di un concittadino che lamentava l'assenza di bagni pubblici agibili nella nostra città, ci tiene ad informare della sensibilità e prontezza dell'amministrazione Persiani a questa problematica, tanto da aver già previsto sia la costruzione che l'implementazione di appositi...


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 5 marzo 2021, 18:05

Coronavirus, 53 nuovi casi in provincia

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 5 marzo, sono 333.


venerdì, 5 marzo 2021, 17:53

Bollette in arrivo in Lunigiana

GAIA S.p.A., Gestore del Servizio Idrico della Toscana Nord, informa che sono in arrivo le bollette dell'acqua nei Comuni di Fosdinovo e Mulazzo. Le bollette sono già state messe in consegna e scadranno il 9 aprile.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 marzo 2021, 17:42

Verdi Massa Carrara: "Solidarietà a Riccardo Canesi, per gli atti di vandalismo subiti"

La Federazione provinciale dei Verdi, esprime solidarietà a Riccardo Canesi, vittima nei giorni scorsi, di atti di vandalismo nei confronti della sua autovettura e che egli stesso ha denunciato su un post molto apprezzato, sul suo profilo social.Riccardo Canesi, è stato insegnante di geografia per lungo tempo e ha sempre...


venerdì, 5 marzo 2021, 11:31

Pd: "Le dimissioni di Zingaretti un allarme da raccogliere a tutti i livelli"

Così interviene sulle dimissioni di Nicola Zingaretti da segretario, Luca Nicolini segretario Pd Montignoso: "I miei amici e i miei concittadini sanno che ho stima e rispetto per Gianni Lorenzetti, Sindaco di Montignoso e Presidente della Provincia di Massa Carrara.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 marzo 2021, 11:11

Giornata mondiale del linfedema: la riabilitazione di Massa Carrara centro di riferimento regionale

Viene celebrata sabato 6 marzo a Roma, all'Istituto Superiore di Sanità, sede del Centro Nazionale Malattie Rare tra le quali è classificato il Linfedema, la Giornata Mondiale di Consapevolezza del Linfedema. In questa giornata le associazioni sono impegnate, a livello locale, regionale e nazionale, in numerose attività mirate a diffondere...


venerdì, 5 marzo 2021, 10:59

Il Garibaldi Carrara celebra la festa delle donne

Il Cinema Garibaldi Carrara celebra "La Giornata della Donna". Una riapertura "simbolica" a un anno dalla chiusura, e per denunciare una violenza di genere ancora troppo diffusa. Contro ogni chiusura mentale e culturale è lo slogan scelto dal Garibaldi Carrara con  FICE-Federazione Italiana Cinema d'Essai per la propria iniziativa,in programma...


venerdì, 5 marzo 2021, 10:51

Viabilità: parte la potatura dei tigli sulla Sp 1 a Montignoso

Sono 37 i tigli che costeggiano la Sp 1 di Montignoso nel tratto di viale Marina: i loro rami si affacciano sulla carreggiata stradale e creano pericolo alla circolazione, soprattutto di mezzi quali autobus e mezzi pesanti.


venerdì, 5 marzo 2021, 09:34

Sicurezza e conduzione gru mobili, i corsi sono anche online

Un ciclo di corsi promossi da Cna rivolti ai datori di lavoro e ai dipendenti. I corsi in partenza riguardano l'aggiornamento del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (4 ore) e per l'aggiornamento degli addetti alla conduzione di gru mobili che si svolgerà in modalità online (4 ore).