massauto

Anno 1°

martedì, 7 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

prenota

Postazione del Defibrillatore Automatico Esterno al Pontile. FI: "La polpetta avvelenata dei soliti dirigenti comunali?"

martedì, 23 giugno 2020, 14:53

Il coordinatore di Forza Italia ha sollevato una problematica riguardo la postazione del defibrillatore al pontile di Marina di Massa. Infatti la postazione risulta vuota, in quanto mancherebbe una firma da parte di un dirigente comunale per far sì che la postazione possa essere utilizzata.

"È d'obbligo far conoscere ai nostri concittadini, che nonostante ci abbiano eletto per dare seguito alle nostre ricette di centrodestra, in troppi casi ci viene resa difficile la nostra azione politica. Sembra quasi che il rallentare l'azione degli amministratori eletti o in taluni casi stravolgerne attraverso il "burocratichese" le indicazioni che essi danno, siano frutto di un disegno. Forza Italia ed i suoi cugini del centrodestra unito, non sono i 5 Stelle. Hanno ben presente le lotte fatte negli ultimi 20 anni e le politiche che ci hanno accomunato da sempre. A tal punto che nel 2008 abbiamo rilanciato le nostre battaglie comuni sotto il simbolo del PDL".

"A Massa, non è nostra intenzione finire in scatola come il tonno né di scivolare sulle bucce di banana disseminate con ogni mezzo dalla sinistra che anziché fare un esame di coscienza sul perchè sono stati defenestrati dai cittadini continuano a sperare che l'amministrazione guidata dal nostro Sindaco Francesco Persiani sia di passaggio – ha commentato Piedimonte -

Forza Italia ha la schiena dritta. Non ha molte cose da doversi inventare. Ha da mantenere, insieme ai suoi alleati, le promesse fatte ai propri cittadini che due anni fa li hanno finalmente premiati fornendo la possibilità di mettere in campo le ricette alternative per il benessere dei Massa e dei Massesi".

Piedimonte, pertanto, fa sapere che domani dovrà compiere una azione di protesta civica per il benessere e la salvaguardia di cittadini e turisti.

"Io Domenico Piedimonte pur rappresentando un partito moderato, liberale e liberista, dopo un attento esame di coscienza sarò obbligato a compiere una azione di protesta che potrebbe avere conseguenze di cui poi dovrò rispondere personalmente – fa sapere Piedimonte - Ed il tutto perché un dirigente, da quasi 2 anni, non mette la firma su un documento necessario alla rimozione di quello che rappresenta un pericolo grave".

"La rimozione della postazione in disuso del D.A.E. (defibrillatore automatico esterno) presente all'ingresso del Pontile l'abbiamo chiesta alla sinistra che governava oltre 2 anni fa – ha continuato Piedimonte - In campagna elettorale abbiamo promesso a molti cittadini che non appena eletti avremmo dato seguito alla sua rimozione o al suo ripristino.

È ben chiaro a chiunque abbia fatto un corso di "primo soccorso" che in caso di necessità il DAE salva la vita. E l'immagine di una postazione DAE rimane nella memoria di molti cittadini abilitati al loro uso".

Piedimonte ha spiegato inoltre che l'amministrazione di Massa ha collocato un bellissimo e funzionale DAE all'ingresso di Villa Cuturi,

Un'ottima collocazione secondo Forza Italia ,di grande visibilità per tutti quelli che vi si recano per le informazioni turistiche e per i molti eventi che li vengono svolti.

"Allo stesso tempo, nonostante la necessità di smantellare la postazione vuota ancora esistente al Pontile o almeno di oscurarla, ciò non avviene. E di certo non manca la volontà politica! Basta dire che proprio 2 settimane fa, mi sono trovato casualmente davanti a quella postazione con il Delegato alla Costa Marco Amorese ed alcuni amici di Forza Italia – ha continuato Piedimonte - Era sicuro di aver trovato il dirigente che apponesse la firma sull'ordine di servizio ai dipendenti comunali per la rimozione della struttura in disuso. L'intervento sarebbe stato fatto l'indomani".

Il fatto che non sia presente il macchinario salvavita nella propria postazione è molto gravissimo, secondo il coordinatore di Forza Italia, perché se qualcuno ne avesse bisogno non potrebbe usufruirne.

"Ecco perchè, come annunciato in precedenza, per il bene della salute pubblica ed in mancanza della firma del dirigente andrò insieme ad alcuni amici del Coordinamento Comunale di Forza Italia a coprire con un sacco nero questa postazione tanto ingannevole quanto pericolosa – fa sapere Piedimonte - Ritengo questo gesto poco civico contro la mia natura ed il modo di operare del mio partito ma davanti a quello che riteniamo un grave pericolo mercoledì 25 giugno alle ore 16, daremo seguito a quanto annunciato in questo comunicato".


boccherini

sde

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


lunedì, 6 luglio 2020, 14:08

E’ possibile presentare le domande per l’erogazione dei contributi di integrazione al canone di locazione per l’anno 2020

Le istanze dovranno pervenire improrogabilmente entro e non oltre il prossimo 5 agosto,  secondo le modalità indicate nel bando di concorso.


lunedì, 6 luglio 2020, 13:50

Farmacie ospedaliere: nuovo orario estivo dal 6 luglio al 30 settembre

L'azienda USL Toscana nord ovest ricorda che a partire da oggi, lunedì 6 luglio, e fino al 30 settembre 2020 cambia l'orario delle farmacie ospedaliere.


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 6 luglio 2020, 13:48

Corso di fotografia sotto le stelle in arrivo

È in partenza da giovedì 16 luglio (ore 21) il nuovo corso di fotografia base organizzato dall'associazione Lunicafoto per tornare ad offrire esperienze dal vivo e occasioni per il tempo libero, con tutte le precauzioni del caso. Dopo settimane di incontri e lezioni online Paolo Zavanella, fotografo professionista dello spezzino, ha ideato un...


lunedì, 6 luglio 2020, 13:38

Elena Battistini nel cda della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara

Con riferimento alla selezione relativa alla nomina di un componente di genere femminile nel proprio Consiglio di Amministrazione tenutasi il mese di giugno 2020, la Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara informa che la stessa si è conclusa con la nomina della Dott.ssa Elena Battistini che ha accettato l’incarico.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 4 luglio 2020, 17:43

Aprono le isole ecologiche di quartiere

ASMIU comunica che da lunedì 6 luglio 2020 apriranno le isole ecologiche di quartiere. Si tratta di alcune aree attrezzate in Via Pisa, Via Magliano e in Via Romana all’angolo con Via del Duca (vicino alla Scuola del Bagaglione), per conferire la raccolta differenziata delle diverse frazioni di rifiuto: multimateriale...


sabato, 4 luglio 2020, 10:46

Lega: "Rendere servizio Cup più efficiente e funzionale"

Così la segreteria della Lega Massa - Carrara interviene in merito alla vicenda legata ai lavoratori del Cup dopo le recenti notizie apparse a mezzo stampa."Leggiamo sulla stampa locale che per i lavoratori del Cup è stata tracciata la via per l'assunzione all'Asl. Se fosse davvero così non potremmo che essere...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 17:37

Zona logistica semplificata, la Regione concretizzi il lavoro dell’amministrazione

“Non appena ci siamo insediati abbiamo avviato un percorso per chiedere il riconoscimento dell’Area di crisi complessa per Massa, spesso considerato da Regione e Governo un territorio marginale: lo dimostra la sofferenza produttiva, economica ed occupazionale perdurante da decenni.


venerdì, 3 luglio 2020, 17:36

L’amministrazione comunale ricorda il 76° anniversario dell’insurrezione delle donne carraresi

La cerimonia commemorativa è in programma martedì 7 luglio, alle ore 10.00, in piazza delle Erbe, dove si trova la targa che ricorda l’insurrezione delle donne carraresi che si opposero all’ordine di evacuazione della città da parte dei tedeschi.Quest’anno la cerimonia si svolge in forma sobria e breve, nel rispetto...


venerdì, 3 luglio 2020, 14:09

Le attività ludico-ricreative estive per bambini da zero a tre anni

L'amministrazione comunale di Carrara ha organizzato il progetto ludico- ricreativo “Giocaestate 2020”, riservato ai bambini di età 0-3 anni che hanno frequentato gli asili nido comunali nell'anno educativo 2019/2020.


venerdì, 3 luglio 2020, 13:12

Emessa allerta colore giallo

Emessa allerta colore giallo per rischio idreogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 00 alle ore 14 di sabato 4 luglio.