massauto

Anno 1°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

prenota

Il comune di Carrara è entrato a far parte del comitato tecnico del Sistema Museale provinciale Terre dei Malaspina e delle Statue Stele

mercoledì, 29 luglio 2020, 14:04

Il comune di Carrara è entrato a far parte del comitato tecnico del Sistema Museale provinciale Terre dei Malaspina e delle Statue Stele, proposto e votato all’unanimità come Comune di costa per il numero e per la qualità dei suoi tre musei, tra cui il Carmi e il mudaC, lo ricordiamo, si sono aggiudicati il riconoscimento di musei di rilevanza regionale della Regione Toscana.

Come spiega l’Assessore alla Cultura Federica Forti, adesso Carrara parteciperà attivamentealla progettazione delle iniziative del Sistema Museale “Terre dei Malaspina e delle Statue Stele”, cui ha aderito dallo scorso anno anche Carrara proprio su iniziativa della stessa Forti.

Il Sistema Museale è nato nel 2008 per volontà della Provincia di Massa-Carrara, grazie a un progetto cofinanziato dalla Regione Toscana all’interno del piano integrato della cultura 2008-2010, al fine di guidare i visitatori alla scoperta dei musei del territorio. La gestione è affidata all’Istituto Valorizzazione dei Castelli. Sono 19 le sedi museali dell’intero sistema, tra cui ben tre sono a Carrara (Museo Civico del Marmo, mudaC e Carmi).

Le strutture che fanno parte della rete sono soggetti attivi di un progetto di coordinamento e strategia comune, finalizzati a migliorarne la visibilità e offerta. Possono, ad esempio, beneficiare di contributi economici per la realizzazione di progetti e iniziative partecipate, con importanti ricadute anche in termini di promozione.

“L'ingresso nelSistema Museale provinciale Terre dei Malaspina e delle Statue Stele, unitamente alla partecipazione al nuovo ambito turistico “Riviera Apuana”, conclude Forti, fa parte di una strategia di lavoro di rete condiviso e coordinato con gli altri comuni, sia di costa che dell’interno della Provincia, nell’ottica di un rilancio della città sia dalpunto di vista turistico che culturale.

 


boccherini

prenota_spazio

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


domenica, 9 agosto 2020, 09:52

Donazione dipendenti Ctt Nord, Asl ringrazia

Una nota di ringraziamento è giunta dall’Azienda USL Toscana Nord Ovest a seguito della donazione effettuata dai dipendenti di CTT Nord della provincia di Massa Carrara:


sabato, 8 agosto 2020, 15:49

Per i pensionati: uffici Fenapi aperti per ferie

Prenderà il via lunedì 10 agosto e proseguirà fino al 31 l’iniziativa “Aperti per Ferie”, un programma di servizi e iniziative organizzate dalla FENAPI di Massa Carrara.


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 7 agosto 2020, 17:17

Domenica 9 agosto ripartono le Serate Lunigianesi da piazza Castello a Filattiera

Anche quest'anno il ciclo di conferenze sulla storia locale, Serate Lunigianesi, non manca, all'appello degli eventi estivi. Ripartirà infatti domenica 9 luglio alle ore 21:00 dalla Piazza Castello nel comune di Filiattiera. Un appuntamento speciale, realizzato grazie al Comune di Filattiera, e dedicato ad uno sport molto amato nel nostro...


venerdì, 7 agosto 2020, 17:02

Ponte di Albiano Magra, il commissario dispone lavori in somma urgenza

Per il Ponte di Albiano Magra si procederà con i lavori in somma urgenza. Lo ha deciso oggi il presidente della Regione in veste di Commissario straordinario per la ricostruzione del ponte, dopo un incontro con il sindaco di Aulla, i appresentanti di Anas in qualità di soggetto gestore degli interventi di ricostruzione e...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 agosto 2020, 14:29

Piano regionale cave, Legacoop Toscana: “Giusto equilibrio tra ambiente e lavoro”

“Il Piano regionale cave approvato dal Consiglio regionale è frutto di un percorso lungo e complesso in cui la Regione Toscana ha dialogato con tutti. Si è trattato di un confronto costruttivo a cui abbiamo partecipato insieme a Comuni, Sindacati, Associazioni, e in cui ciascuno ha portato il proprio contributo.


venerdì, 7 agosto 2020, 14:20

Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo: sabato 8 agosto bandiere a mezz'asta in comune a Carrara per ricordare i caduti sul lavoro

A Marcinelle in Belgio, l’8 agosto 1956, nella miniera di carbone di Bois du Cazier si sprigionò un incendio che causò la morte di  262 persone, in gran parte lavoratori italiani emigrati all’estero.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 agosto 2020, 12:36

Contributi a fondo perduto per chi ha sede nei comuni colpiti da eventi calamitosi

Confartigianato Imprese Massa Carrara, in una nota stampa della referente fiscale Maria Luisa Poletti, informa che con la conversione in Legge del Decreto Rilancio (all’art. 28 comma 5 - Legge 77/2020) le imprese possono beneficiare del contributo a fondo perduto anche in assenza del requisito originariamente previsto del calo di...


venerdì, 7 agosto 2020, 12:27

Contributi a fondo perduto alle imprese

Il decreto rilancio dispone che il contributo a fondo perduto spetta anche in assenza del requisito del previsto calo di fatturato, ai soggetti che, a far data dall’insorgenza di eventi calamitosi, hanno il domicilio fiscale o la sede operativa nel territorio di comuni colpiti dai predetti eventi i cui stati...


giovedì, 6 agosto 2020, 19:02

Ugl chiede incontro al presidente della regione per il mancato rinnovo del Ccnl Sanità Privata Aiop/Aris

L'UGL Regionale chiede un incontro al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e all'Assessore alla Sanità Stefania Saccardi, per il mancato rinnovo del CCNL Sanità Privata Aiop/Aris, atteso da oltre 14 anni dai circa 150 mila lavoratori del settore.


giovedì, 6 agosto 2020, 15:37

Nomina scrutatori per le prossime elezioni regionali e per il referendum popolare

La Commissione Elettorale Comunale, presieduta dal Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, ha indicato come criterio di scelta lo stato di disoccupazione e in subordine quello di studente per l’individuazione  degli scrutatori da nominare nei 71 seggi elettorali per le prossime elezioni regionali e per il referendum popolare in programma...