Anno VIII

lunedì, 8 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

massauto

prenota

prenota

prenota

Coronavirus, 30 nuovi contagi e nessun decesso

lunedì, 25 gennaio 2021, 20:38

 Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 25 gennaio, sono 142.

 

APUANE:  27 casi

Carrara 14, Massa 13;

 

LUNIGIANA: 3 casi

Aulla 1, Fivizzano 1, Fosdinovo 1;

 

PIANA DI LUCCA:  18 casi

Altopascio 1, Capannori 6, Lucca 7, Porcari 4;

 

VALLE DEL SERCHIO:   3 casi

Gallicano 2, Molazzana 1;

 

PISA:  13 casi 

Calci 1, Cascina 5, Pisa 6, Vicopisano 1;

 

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA:  6 casi

Bientina 4, Casciana Terme 1, Volterra 1;

 

LIVORNO:  38 casi

Collesalvetti 1, Livorno 37;

 

VALLI ETRUSCHE:  12 casi

Campiglia Marittima 1, Cecina 4, Piombino 2, Rosignano Marittimo 5;

 

ELBA: 2 casi

Campo nell’Elba 1, Capoliveri 1;

 

VERSILIA:  20 casi

Camaiore 3, Massarosa 3, Pietrasanta 1, Seravezza 2, Viareggio 11.

 

 

I guariti ad oggi (25 gennaio) su tutto il territorio aziendale sono 41.773 (+146 rispetto a ieri).

 

Oggi (25 gennaio) si sono registrati 2 decessi di persone residenti nel territorio aziendale:  uomo di 55 anni dell’ambito territoriale di Lucca;  donna di 87 anni dell’ambito di Livorno.

Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva le morti al Coronavirus: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

 

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 210 (ieri erano 202), di cui  25 (ieri erano 26) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 56 i ricoverati, di cui 5 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 37 i ricoverati, di cui 5 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 49 ricoverati, di cui 8 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 48 ricoverati, di cui 5 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 8 ricoverati, di cui 0 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 12 i ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

 

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ad oggi (25 gennaio) sono 6.756 (+61 rispetto a ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

 

 

Per ciò che concerne le vaccinazioni anti-Covid prosegue il piano elaborato ed attuato dall’Azienda USL Toscana nord ovest che prevede in questa prima fase di raggiungere operatori del sistema sanitario e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa).

A ieri (24 gennaio) le vaccinazioni effettuate erano 18.261 di cui 16.138 per prime dosi tra operatori sanitari (12.815), altro personale (789) e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (2.534).

Sono stati vaccinati 5.559 uomini e 10.579 donne.

Per quanto riguarda le fasce d’età la maggior parte dei vaccinati, a ieri  (24 gennaio), apparteneva ancora alla fascia 50-59 anni: 4.268; segue la fascia d’età 40-49 con 2.934 vaccinati; quindi la fascia 60-69 con 2.754; poi la fascia 30-39 con 2.205; la fascia 20-29 con 1.571; la fascia 80-89 con 891; segue la fascia 70-79 con 746 vaccinati; ultima la fascia oltre i 90 anni con 744.

Questo anche il dettaglio del numero di somministrazioni per zona con il dettaglio anche delle seconde dosi (in questi dati sono comprese sia le vaccinazioni ospedaliere che quelle territoriali, tra parentesi quelle agli ospiti delle residenze sanitarie assistenziali):

Zona Apuane:  2.830 vaccinazioni di cui 416 seconde dosi (328 per ospiti di RSA);

Zona Lunigiana:  955 vaccinazioni di cui 94 seconde dose (445 per ospiti di RSA);

Zona Piana di Lucca: 2.882 vaccinazioni di cui 451 seconde dosi  (393 per ospiti di RSA);

Zona Valle del Serchio: 707 vaccinazioni di cui 72 seconde dosi (214 per ospiti di RSA);

Zona Pisana:  501 vaccinazioni di cui 44 seconde dosi (413 per ospiti di RSA);

Zona Alta Val di Cecina Val d’Era: 1.820 vaccinazioni di cui 180 seconde dosi (250 per ospiti di RSA);

Zona Livornese: 3.753 vaccinazioni di cui 383 seconde dosi  (334 per ospiti di RSA);

Zona Valli Etrusche: 1.439 vaccinazioni di cui 202 seconde dosi (364 per ospiti di RSA);

Zona Elba: 317 vaccinazioni di cui 17 seconde dosi (35 per ospiti di RSA);

Zona Versilia: 3.057 vaccinazioni di cui 264 seconde dosi (374 per ospiti di RSA).

Anche nelle RSA si sta rispettando la tabella di marcia concordata con la Regione Toscana, grazie ai 24 team vaccinali composti da medici, infermieri, OSS, assistenti sanitari, sociali e amministrativi operativi su tutto il territorio e risulta che, a ieri, sia stato vaccinato il 92% del totale dei “vaccinabili”.

E’ comunque possibile seguire in tempo reale l’andamento della campagna di vaccinazione anti- Covid, avviata in Toscana il 27 dicembre scorso, grazie al nuovo portale web regionale  https://vaccinazioni.sanita.toscana.it, on line dallo scorso 7 gennaio 2021.




massaimpianti

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


domenica, 7 marzo 2021, 19:55

Nel ricordo di Marinel Senka

A distanza di una settimana dal tragico incidente avvenuto sul Monte Marmagna, il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano ringrazia la classe Classe V°b della scuola primaria Tifoni di Pontremoli per il contributo erogato a favore della Stazione di Carrara e Lunigiana.


domenica, 7 marzo 2021, 19:54

M5S Carrara: “Fondi perduti alle microimprese, amministrazione vicina al tessuto economico”

Il gruppo consigliare del M5S, in un comunicato, plaude alla misura di sostegno alle microimprese in difficoltà, per un ammontare di 554 mila euro, messi a disposizione dall’amministrazione carrarina .”Questa azione permette di dare sostegno a quelle attività che hanno subito una forte riduzione del fatturato e dei corrispettivi.Si tratta...


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 7 marzo 2021, 19:53

Postura: tre visite gratuite nelle farmacie di Nausicaa

Proseguono i servizi gratuiti di Nausicaa Spa per la salute e il benessere dei cittadini. Saranno tre gli appuntamenti della prossima settimana dedicati alla posturologia e ai disturbi dell'equilibrio. La dottoressa Antonella Principe sarà in farmacia per valutare l'appoggio del piede attraverso la pedana podobarostabilometrica e la cervicale con il...


domenica, 7 marzo 2021, 19:52

Coronavirus, 49 nuovi contagi

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 7 marzo, sono 342.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 6 marzo 2021, 23:30

Coronavirus, 65 nuovi contagi e tre decessi

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 6 marzo, sono 389.


sabato, 6 marzo 2021, 13:03

8 marzo: la superdonna Massa-Carrara, il fiore della resilienza

E' la nuova iniziativa promossa da Coldiretti Massa Carrara ed AFFI che ogni anno promuoveranno per esaltare e far conoscere la storia di una donna che, nell'ambito della sua impresa, del suo lavoro, della sua professione, della sua attività sociale e del suo impegno nella vita civile, è stata un...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 6 marzo 2021, 11:17

Lega: "Grazie all'amministrazione più bagni pubblici in città"

La Lega di Massa, dopo aver letto sulla stampa le giustificate osservazioni di un concittadino che lamentava l'assenza di bagni pubblici agibili nella nostra città, ci tiene ad informare della sensibilità e prontezza dell'amministrazione Persiani a questa problematica, tanto da aver già previsto sia la costruzione che l'implementazione di appositi...


venerdì, 5 marzo 2021, 18:05

Coronavirus, 53 nuovi casi in provincia

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 5 marzo, sono 333.


venerdì, 5 marzo 2021, 17:53

Bollette in arrivo in Lunigiana

GAIA S.p.A., Gestore del Servizio Idrico della Toscana Nord, informa che sono in arrivo le bollette dell'acqua nei Comuni di Fosdinovo e Mulazzo. Le bollette sono già state messe in consegna e scadranno il 9 aprile.


venerdì, 5 marzo 2021, 17:42

Verdi Massa Carrara: "Solidarietà a Riccardo Canesi, per gli atti di vandalismo subiti"

La Federazione provinciale dei Verdi, esprime solidarietà a Riccardo Canesi, vittima nei giorni scorsi, di atti di vandalismo nei confronti della sua autovettura e che egli stesso ha denunciato su un post molto apprezzato, sul suo profilo social.Riccardo Canesi, è stato insegnante di geografia per lungo tempo e ha sempre...