Anno VIII

lunedì, 8 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

massauto

prenota

prenota

prenota

"Pagare in contanti al Cup? Solo col totem, ma per ritirare il resto si va alla banca"

domenica, 24 gennaio 2021, 16:14

La denuncia della Uil Pensionati: "Ormai è il gioco dell'oca. Un enorme disagio soprattutto per gli anziani. L'azienda trovi una soluzione"

"Pagare al Cup è come fare il gioco dell'oca. Se si vuole pagare in contanti per visite mediche, Tac o altri servizi che non siano i prelievi, c'è un totem che però non dà il resto ma solo una ricevuta con cui bisogna andare alla banca Bpm di viale Chiesa. E in tempi di Covid bisogna pure prenotare per farlo. Tranne i prelievi, perché il totem non ha questa funzione: in tal caso bisogna rivolgersi agli sportelli che però non prendono i contanti. Se non è una follia organizzativa questa...". La protesta arriva da un anziano di Massa che in questi giorni si è rivolto alla Uil Pensionati. Non un disservizio della sanità ma un vero e proprio disagio, di cui il sindacato si fa portavoce: "Non è la prima segnalazione che ci arriva  - sottolinea ancora la Uilp di Massa – ma ora ci troviamo di fronte a un quadro estremamente complesso. Un puzzle di misure e contromisure dell'Usl Toscana nord ovest per i pagamenti che fa rabbrividire. Va bene l'uso del totem per il pagamento in contanti, così da evitare contatti con il denaro e gli operatori Cup ma almeno implementiamo tutti i servizi e, soprattutto, bisogna trovare un modo per agevolare il ritiro del resto. E' assurdo che il sistema emetta solo una ricevuta con cui poi recarsi a una banca dall'altra parte del centro città. Per gli anziani e le persone con problemi di deambulazione diventa una tortura. Anche perché a oggi bisogna prenotare per poter andare in banca, non sono sempre aperte al pubblico come da prescrizioni Covid". La Uilp pone anche dubbi sulle restrizioni all'uso dei contanti agli sportelli: "Credono davvero che tutti, ormai, abbiano bancomat e carte di credito? A volte non si hanno soldi nei conti correnti e nelle carte da poter spendere, magarli sono i genitori o i figli a prestare i soldi ai parenti in difficoltà... Vogliamo davvero umiliare chi già ha dei problemi? E' previsto di poter pagare in contanti in casi eccezionali e allora sia l'azienda a definire il perimetro di questi 'casi eccezionali', non si può lasciare totale discrezionalità agli operatori. Eppure tutti questi dirigenti sono pagati profumatamente: non pensano alla difficoltà che può avere il cittadino? Sono lontani ma non crediamo ignari di questi problemi. Ci chiediamo: perché nessuno più guarda al contenuto di ciò che sta facendo? Perché si organizza una sanità senza pensare o guardare in faccia le persone? Forse è arrivato il momento di rispolverare un po' di semplice umanità. Questo chiedono i cittadini".


massaimpianti

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


domenica, 7 marzo 2021, 19:55

Nel ricordo di Marinel Senka

A distanza di una settimana dal tragico incidente avvenuto sul Monte Marmagna, il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano ringrazia la classe Classe V°b della scuola primaria Tifoni di Pontremoli per il contributo erogato a favore della Stazione di Carrara e Lunigiana.


domenica, 7 marzo 2021, 19:54

M5S Carrara: “Fondi perduti alle microimprese, amministrazione vicina al tessuto economico”

Il gruppo consigliare del M5S, in un comunicato, plaude alla misura di sostegno alle microimprese in difficoltà, per un ammontare di 554 mila euro, messi a disposizione dall’amministrazione carrarina .”Questa azione permette di dare sostegno a quelle attività che hanno subito una forte riduzione del fatturato e dei corrispettivi.Si tratta...


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 7 marzo 2021, 19:53

Postura: tre visite gratuite nelle farmacie di Nausicaa

Proseguono i servizi gratuiti di Nausicaa Spa per la salute e il benessere dei cittadini. Saranno tre gli appuntamenti della prossima settimana dedicati alla posturologia e ai disturbi dell'equilibrio. La dottoressa Antonella Principe sarà in farmacia per valutare l'appoggio del piede attraverso la pedana podobarostabilometrica e la cervicale con il...


domenica, 7 marzo 2021, 19:52

Coronavirus, 49 nuovi contagi

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 7 marzo, sono 342.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 6 marzo 2021, 23:30

Coronavirus, 65 nuovi contagi e tre decessi

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 6 marzo, sono 389.


sabato, 6 marzo 2021, 13:03

8 marzo: la superdonna Massa-Carrara, il fiore della resilienza

E' la nuova iniziativa promossa da Coldiretti Massa Carrara ed AFFI che ogni anno promuoveranno per esaltare e far conoscere la storia di una donna che, nell'ambito della sua impresa, del suo lavoro, della sua professione, della sua attività sociale e del suo impegno nella vita civile, è stata un...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 6 marzo 2021, 11:17

Lega: "Grazie all'amministrazione più bagni pubblici in città"

La Lega di Massa, dopo aver letto sulla stampa le giustificate osservazioni di un concittadino che lamentava l'assenza di bagni pubblici agibili nella nostra città, ci tiene ad informare della sensibilità e prontezza dell'amministrazione Persiani a questa problematica, tanto da aver già previsto sia la costruzione che l'implementazione di appositi...


venerdì, 5 marzo 2021, 18:05

Coronavirus, 53 nuovi casi in provincia

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 5 marzo, sono 333.


venerdì, 5 marzo 2021, 17:53

Bollette in arrivo in Lunigiana

GAIA S.p.A., Gestore del Servizio Idrico della Toscana Nord, informa che sono in arrivo le bollette dell'acqua nei Comuni di Fosdinovo e Mulazzo. Le bollette sono già state messe in consegna e scadranno il 9 aprile.


venerdì, 5 marzo 2021, 17:42

Verdi Massa Carrara: "Solidarietà a Riccardo Canesi, per gli atti di vandalismo subiti"

La Federazione provinciale dei Verdi, esprime solidarietà a Riccardo Canesi, vittima nei giorni scorsi, di atti di vandalismo nei confronti della sua autovettura e che egli stesso ha denunciato su un post molto apprezzato, sul suo profilo social.Riccardo Canesi, è stato insegnante di geografia per lungo tempo e ha sempre...