prenota

Anno 1°

domenica, 24 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

massauto

prenota

prenota

prenota

Piano operativo, la risposta dell'assessora Eleonora Petracci

martedì, 12 gennaio 2021, 10:13

Riceviamo e pubblichiamo la lettera dell'assessora Eleonora Petracci in risposta alle critiche mosse sul Piano Operativo:

"Prendo atto con sorpresa delle osservazioni delle Associazioni Ambientaliste al nuovo Piano Operativo, che ritengo forse dovute a una errata lettura dello strumento adottato.

L'urbanistica è indubbiamente una materia complessa, quando si legge un Piano Operativo andrebbero messe in relazione tutte le parti che lo compongono (cartografia, norme, Vas e studi geologici), il quadro normativo in essere e le esigenze di un territorio: solo così si può capire a fondo qual è il disegno complessivo ma anche la filosofia di ogni singolo intervento.
Mi preme pertanto dare le necessarie delucidazioni nel merito delle questioni sollevate.

Non è un "piano del cemento", come ho letto, ma prevede nuovi interventi per poco più di 11000 metri quadrati complessivi, distribuiti nelle diverse UTOE e si concentra invece molto sul recupero del patrimonio edilizio esistente. Ricordo che la variante cassata nel 2011 dall'ultima Amministrazione Buffoni, di cui io facevo parte, calava sul territorio circa 50000 metri di nuova costruzione.

Il nuovo piano operativo è uno strumento che mira a migliorare la qualità di vita dei cittadini residenti e non. Sottolineo che la Regione Toscana, nei suoi contributi, ha evidenziato la coerenza del piano adottato con il piano paesaggistico regionale (PIT), cosa assolutamente non frequente rispetto ai diversi piani comunali.

Ogni intervento è finalizzato alla realizzazione di risultati che ricadano su tutta la comunità, dai parcheggi all'attuazione di spazi, verdi, strade e servizi.

Molte delle scelte del PO discendono inoltre dalle necessità esplicitate nel processo partecipativo che ha preceduto la stesura dello stesso piano.

Ma scendiamo nel merito delle obiezioni fatte, per chiarirne i contenuti effettivi:

Polarità Nautiche :Vengono confermate così come approvate nel PS e condivise con la Regione Toscana , l' AP3 era gia prevista ed è stata concordata nella conferenza di Copianificazione con gli uffici regionali, compreso quello competente in materia di paesaggio. Nessuno ha rilevato contrasti col PIT.

Cittadella dello Sport: La previsione relativa ad impianti ed attrezzature di prevalente interesse pubblico sarà attuata in modo unitario attraverso un intervento convezionato con l'Ammnistrazione Comunale, scongiurando qualsiasi possibilità di speculazioni ad opera di soggetti privati.

Parcheggio vicini allo Stadio: Mi stupisce leggere che non sono necessari parcheggi in quella zona, il problema c'è e crea disagi sia ai residenti ma anche a chi frequenta a vario titolo lo Stadio.

Le previsioni fatte in quella zona sono volte a risolvere i disagi ma anche a valorizzare una struttura che ha delle grandi potenzialità. Le trasformazioni poi devono rispettare delle prescrizioni indicate puntualmente nell'art.56 delle Norme Tecniche di Attuazione che riguardano proprio i dubbi sollevati dalle stesse Associazioni.

Area di trasformazione Via Foce morta:In quest'area non sono previsti 350 m di residenziale ma di commerciale nella logica di valorizzare quelle attività che lì vengono fatte e che potrebbero diventare un'interessante attrazione per il nostro territorio. L'idea della perequazione tra l'area pubblica presente in via Foce Morta e l'area situata più in basso sul fiume Versilia, che verrà adibita a servizi, deriva invece proprio dalla volontà di tutela del corridoio ecologico presente nel PIT e nel Piano Strutturale di Montignoso.

Per quanto riguarda le ultime due aree citate nell'articolo, il polo commerciale sull'Aurelia e l'ampliamento dell'Ekom, preme dire che la pianificazione deve tenere conto di vari fattori: da un lato la tutela del territorio dall'altro le esigenze dello stesso.

Tra gli obiettivi del PO ci sono la valorizzazione e l'ampliamento delle attività produttive e commerciali esistenti ma anche la necessità di prevedere nuove aree di intervento. Dare una risposta in termini occupazionali è oggi più che mai fondamentale. Il territorio ha bisogno di nuovi posti di lavoro ce lo dicono le preoccupanti percentuali del tasso di disoccupazione della nostra provincia. Non si perderanno i parcheggi, peraltro non pubblici, vicino all'Ekom ma verrà costruito un parcheggio interrato sotto il nuovo supermercato.

Vorrei inoltre concludere dicendo che spesso non è il prevedere una costruzione che rovina un paesaggio ma come questa viene realizzata. Se una costruzione è progettata per essere inserita nel territorio sia in termini di sagoma che di materiali può essere un valore aggiunto, ma purtroppo per questo servirebbe un completo cambiamento culturale sia di chi progetta ma anche di chi commissiona. In questo senso il Piano Operativo contiene specifiche indicazioni di dettaglio (schede norme) per garantire la sostenibilità degli interventi e la loro integrazione con il contesto urbanistico, ambientale e paesaggistico. Forse è proprio questa impostazione che ha trovato apprezzamento da parte della Regione Toscana".


massaimpianti

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


domenica, 24 gennaio 2021, 16:14

"Pagare in contanti al Cup? Solo col totem, ma per ritirare il resto si va alla banca"

La denuncia della Uil Pensionati: "Ormai è il gioco dell'oca. Un enorme disagio soprattutto per gli anziani. L'azienda trovi una soluzione"


domenica, 24 gennaio 2021, 16:10

Maltempo: nuova allerta, codice arancione per mareggiate fino al 25 gennaio

Maltempo in Toscana, nuova allerta meteo dalla sala operativa unificata della Protezione civile. E' prorogato il codice arancione per mareggiate dalla notte di oggi,domenica 24 gennaio fino alla giornata di lunedì 25. In particolare dalla notte di domani è previsto il rapido aumento del moto ondoso a nord dell'Elba fino a mare agitato o...


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 23 gennaio 2021, 19:43

M5S Carrara: "Benefici anche a Carrara con i Superecobonus e Sismabonus"

Il Movimento cinque stelle di Carrara, esprime, in una nota stampa, la sua soddisfazione per aver appreso che alcuni soggetti nel comune stanno intraprendendo iniziative nei confronti di alcuni fabbricati, sfruttando il decreto rilancio del governo che prevede, per chi effettuerà interventi di isolamento termico , sostituzione degli impianti di...


sabato, 23 gennaio 2021, 19:27

Fenapi: servizio pratiche di successione

Presso gli uffici del Caf Fenapi di Massa Carrara è stato implementato un apposito servizio che fornisce assistenza e consulenza per le pratiche di successione.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 23 gennaio 2021, 19:20

La nutrizionista in farmacia, consulenze gratuite lunedì 25 gennaio alla "Cavatore"

Continuano all'insegna della salute e del benessere le iniziative offerte gratuitamente dalle farmacie di Nausicaa Spa ai cittadini di Carrara. Lunedì 25 gennaio alla farmacia comunale "del Cavatore" (via del Cavatore, 27) si svolgerà un incontro totalmente gratuito con la nutrizionista Alessandra Parasole.


sabato, 23 gennaio 2021, 13:09

Allerta arancione per mareggiate

Emesso aggiornamento allerta arancione per mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di sabato 23 gennaio 2021. Allerta gialla per rischio idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 di domenica 24 gennaio 2021.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 23 gennaio 2021, 13:06

Al Garibaldi Carrara in piattaforma "Il giusto del cinema"

Sono molte le scene indimenticabili in cui cibo e cucina, con i loro riti e le loro diversità, con i loro colori e i loro sapori, sono stati protagonisti del grande schermo. Se la tavola è al centro delle nostre relazioni, quale luogo migliore per raccontare dinamiche familiari e sociali,...


sabato, 23 gennaio 2021, 12:03

Ponte Albiano, Lega: "A togliere furgone e detriti ci ha pensato la piena del Magra"

"A togliere il furgone rosso dal ponte crollato ad Albiano Magra e i detriti ci ha pensato il fiume. La piena del Magra che ha travolto i resti del ponte di Albiano rappresenta l'immobilismo esasperante a cui ci condanna questo governo giallo-fucsia.


sabato, 23 gennaio 2021, 12:00

Fivizzano, lavoro notturno per Gaia

A seguito delle forti piogge di ieri sera, una frana ha provocato la rottura della condotta principale che alimenta il comune, interrompendo l'erogazione dell'acqua rubinetto per tutti gli abitanti di Fivizzano (notte tra venerdì 22 gennaio e sabato 23 gennaio).


venerdì, 22 gennaio 2021, 18:14

Pickup vola dalla scarpata e prende fuoco

Oggi un pickup che procedeva in direzione Parma è volato dalla scarpata adiacente villa Cavellini sul belvedere di Pontremoli. Il veicolo ha preso fuoco, ma fortunatamente non ci sono danni alle persone a bordo.Sono intervenuti i vigili del fuoco per domare l'incendio e mettere al sicuro gli occupanti.