Anno VIII

sabato, 27 febbraio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

massauto

prenota

prenota

prenota

Gianni Lorenzetti interviene sulla politica nazionale

martedì, 23 febbraio 2021, 14:22

Riceviamo e pubblichiamo questa dichiarazione di Gianni Lorenzetti, primo cittadino del comune di Montignoso e presidente della provincia di Massa Carrara, sulla politica nazionale:

《Di solito, delle questioni e delle dinamiche interne al Pd, preferisco discuterne e confrontarmi nelle sedi opportune anziché esternare pubblicamente le mie riflessioni.

Tuttavia, oggi, sento la necessità di mettere nero su bianco il mio pensiero perché quel che mi arriva dalla rassegna stampa è l'immagine di un partito diviso (eufemismo?) a livello regionale su questioni che, se non sono pretestuose, mi paiono davvero prive di senso, agganciate a schemi che speravo davvero superati.

In particolar modo mi chiedo se abbia ancora senso distinguerci sulle basi di un congresso di soltanto due anni, era il 3 marzo quando Nicola Zingaretti fu eletto segretario nazionale. Due anni sarebbero poco più che nulla, se nel frattempo non ci fossero state la crisi del Conte 1 (M5S+Lega), quella del Conte 2 (M5S+Pd+LeU+IV), la scissione di Renzi e la scorsa settimana la nascita del Governo Draghi sostenuto da una larghissima maggioranza che tiene insieme partiti che fino a ieri si "prendevano a sassate" come si dice a Montignoso.

Insomma, due anni che in termini politici rappresentano il superamento di un'era geologica.

Con un anno, l'ultimo, in cui siamo stati travolti da una pandemia che ha avuto ed ha effetti devastanti sul piano sanitario quanto su quello economico e sociale.

Ecco, di fronte a tutto ciò, invece di occuparci di come rendere più agevole il compito di Eugenio Giani, di come sostenere la ripartenza, di come procacciare i vaccini e come organizzare la miglior campagna di prevenzione e cura, il Pd riesce a lacerarsi intorno all'ipotesi o meno di candidare Giuseppe Conte in un'elezione suppletiva in quel di Siena.

Se me l'avessero raccontato non c'avrei creduto. Invece duole constatare che è successo.

Dal mio modesto punto di vista, però, ci tengo a dire che questa non può essere l'oggetto della nostra discussione interna e la modalità con cui svilupparla.

È vero! Vivo ed opero, nella società come nelle Istituzioni, un'area marginale della Toscana. Ma questo non può essere un motivo per non esprimermi o, peggio, per essere tacitato.
Per questo intendo rivolgere un invito a ciascuno di noi che porta una minima responsabilità nel governo della Regione e delle Amministrazioni locali: abbassiamo i toni, sediamoci (virtualmente) intorno ad un tavolo e misuriamoci con franchezza e senza retro-pensieri su quelle che sono le priorità.

Qui a Massa Carrara non credo siano molto diverse da quelle di altre realtà: occupazione (vertenze aperte), ecosistema (dalle cave all'erosione delle spiagge), infrastrutture (ponte di Albiano), complessi scolastici e ritorno alla didattica e servizi sanitari. Non necessariamente nell'ordine in cui li ho elencati.

Ultimo ma non ultimo, si pone anche la questione di una più adeguata squadra di governo per affrontare al meglio le problematiche del territorio apuo-lunigianese.

È poco? È tanto? (mi riecheggia nelle orecchie una straordinaria imitazione di Maurizio Crozza)

Non lo so! Ma so che questi sono i temi da affrontare e non i giochetti di corrente (o gli equilibrismi interni) in vista delle elezioni politiche del 2023》.


massaimpianti

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


sabato, 27 febbraio 2021, 11:06

Movimento Giovani Sinistra di Carrara alla Fondazione Marmo: “Meno immobilismo e più proposte”

La provincia di Massa-Carrara sta vivendo un periodo difficile, come e più di altre realtà lavorative, a causa del COVID, e perciò non è passato inascoltato l'intervento della presidente Franchi sul ruolo della Fondazione Marmo per il rilancio delle attività che rappresentano un patrimonio locale.Il MGS di Carrara, per mezzo...


sabato, 27 febbraio 2021, 09:50

Nausicaa: linee telefoniche non raggiungibili per problemi tecnici

Causa problema tecnico del gestore, le linee telefoniche di Nausicaa Spa non sono raggiungibili fin dalle prime ore di venerdì mattina. Si invitano i cittadini a comunicare attraverso il sito e la e-mail info@nauiscaacarrara.it. L'azienda si scusa con l'utenza per il temporaneo disagio.


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 26 febbraio 2021, 20:13

Risorse ministeriali per scuole. Cosimo Ferri: “Non perdiamo l’occasione"

Nell’ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), il programma degli investimenti che l’Italia deve presentare alla commissione europea assegna risorse importanti agli istituti tecnici.E’ l’occasione, secondo l’onorevole Cosimo Ferri, per far valere le necessità degli istituti scolastici della provincia.“Oggi molti studenti si ritrovano con un percorso scolastico non...


venerdì, 26 febbraio 2021, 19:05

Montignoso, obbligo rimozione e/o taglio delle piante via F.lli Buffoni

Si informano i cittadini che tramite Ordinanza n.1 del 16-02-2021 è stato istituito l'obbligo per i proprietari terrieri e/o detentori dei fondi confinanti con via F.lli Buffoni, di provvedere (entro 30 giorni dalla presente Ordinanza) alla rimozione e/o taglio delle piante di alto fusto che risultano inclinate od instabili o che costituiscono pericolo diretto per la...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 26 febbraio 2021, 14:16

Apuane e Lunigiana, 80 nuovi contagi

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 26 febbraio, sono 361. Tra Apuane e Lunigiana si registrano 80 nuovi contagi: Carrara 18, Massa 38, Montignoso 8; Aulla 7, Fivizzano 2, Pontremoli 2, Tresana 2, Villafranca in Lunigiana 3.


venerdì, 26 febbraio 2021, 14:04

Asl, Elisabetta Stenner nuova direttrice dell'area omogenea dipartimentale laboratorio

Elisabetta Stenner, direttore della Uoc Analisi Chimico Cliniche di Livorno, è stata nominata direttrice dell'Area Omogenea Dipartimentale Laboratorio. La nomina, definita con delibera 191 del 24/02/2021, ha di durata triennale e sarà effettiva a partire da lunedì prossimo 1° marzo.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 26 febbraio 2021, 13:35

Praticamente Democratici: raccolta firme per legge anti-fascista

sabato mattina 27/02/2021 il gruppo "Praticamente Democratici" ha organizzato la raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare contro la propaganda fascista e nazista o più estesamente "Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con...


giovedì, 25 febbraio 2021, 16:04

Fivizzano, Gaia rinnova l'intera rete fognaria nella frazione Casette Dalebbio

Il Consiglio di Amministrazione di GAIA S.p.A. ha recentemente approvato un importante progetto di rinnovo dell'intera rete fognaria di Casette Dalebbio, nel Comune di Fivizzano. L'intervento, che prenderà il via nel mese di marzo, prevede di sostituire 180 metri di condotte fognarie (e relativi allacci), con lo scopo di ammodernare la rete...


giovedì, 25 febbraio 2021, 14:35

Coronavirus, 68 nuovi casi e due decessi

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 25 febbraio, sono 396. In provincia di Massa-Carrara si contano 68 nuovi casi di contagio: Carrara 20, Massa 35, Montignoso 2; Aulla 3, Casola in Lunigiana 1, Fivizzano 1, Fosdinovo 2, Licciana Nardi 1, Pontremoli 3.


giovedì, 25 febbraio 2021, 13:28

Viabilità: senso unico alternato su Sp 1 di Montignoso in vigore fino al 6 novembre 2021 per lavori

La circolazione veicolare sulla Sp 1 di Montignoso, in u tratto di 120 metri in località Santa Croce, è modificata fino al 6 novembre 2021: fino ad allora è in funzione  un senso unico alternato regolato da movieri o impianto semaforico.