Anno VIII

sabato, 6 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

massauto

prenota

prenota

prenota

Porta a porta, orari di esposizione uguali per tutti e stop alle “trasferte” per conferire ai cassonetti

martedì, 23 febbraio 2021, 16:44

Nuove regole per la raccolta porta a porta a partire dal 1 marzo.

La prima novità riguarda gli orari di esposizione dei contenitori che a partire da lunedì prossimo, saranno uguali per tutte le utenze domestiche servite dal porta a porta. Sacchi e mastelli dovranno essere esposti fra le 21.00 del giorno precedente alle 6.00 del giorno di raccolta, nel periodo dal 1 ottobre al 31 maggio e fra le 22.00 del giorno precedente alle 6.00 del giorno di raccolta, nel periodo dal 1 giugno al 30 settembre. Gli orari valgono per le utenze domestiche di tutte le zone del porta a porta (sia quella di prima attivazione sia quelle di nuova estensione) mentre restano i due calendari diversi per la “Zona verso mare”, (dal mare fino alla strada Aurelia esclusa) e per la “Zona verso monti”, (dalla strada Aurelia compresa a salire fino al limite di estensione del servizio). Resta ovviamente la possibilità per Nausicaa Spa di apportare modifiche ai calendari per motivi di organizzazione del servizio, come può accadere ad esempio durante le festività. Per le utenze commerciali comprese nelle aree servite dal porta a porta e per quelle non comprese ma assoggettate ad un servizio porta a porta, gli orari di esposizione sono dalle ore 19:30 del giorno precedente la raccolta, fino alle ore 6:00 del giorno stesso della raccolta.

Il secondo punto dell’ordinanza ricorda l’obbligo di «utilizzare gli appositi contenitori e sacchi distribuiti da Nausicaa per conferire i rifiuti» e invita, durante la fase transitoria di completamento della consegna del materiale da parte dell’azienda, «ad utilizzare sacchi che consentano l’ispezione visiva per la raccolta delle frazioni che non prevedono l’uso del mastello».

Il terzo punto consiste nel divieto di «conferire i rifiuti prodotti dalle utenze delle aree interessate dalla presente ordinanza presso le zone non attualmente interessate al porta a porta (cassonetti per la raccolta stradale dei rifiuti)»: un provvedimento già in vigore nelle aree di prima introduzione del porta a porta, che ora viene ampliato anche alle zone di nuova estensione. Il divieto riguarda anche i cittadini non residenti nel territorio comunale che non possono conferire rifiuti urbani e speciali nei cassonetti del Comune di Carrara.

«Dopo l’estensione del porta a porta nel corso del 2020 a nuove aree del territorio comunale (Avenza Storica, Aurelia/Rotonda dei Marmi, Battilana, Nazzano, Sant’Antonio, Perticata e Melara, Bonascola, Pontecimato, Corvenale, Ficola , Fossola, Fabbrica e Stabbio) e in vista dell’introduzione su Carrara centro del nuovo sistema di raccolta stradale “intelligente”, abbiamo deciso di uniformare gli orari di esposizione dei contenitori per tutta l’area del porta a porta e imporre l’utilizzo di contenitori e sacchi distribuiti da Nausicaa Spa, per agevolare i controlli. Con questo provvedimento inoltre estendiamo il divieto a conferire “fuori zona” a tutta l’area del porta a porta per contrastare il fenomeno della cosiddetta “migrazione dei rifiuti” e il conseguente problema dei conferimenti abusivi» ha sintetizzato il sindaco Francesco De Pasquale dopo aver firmato l’ordinanza.

I rifiuti esposti in violazione di quanto prescritto, potranno non essere ritirati dall’operatore, il quale apporrà la segnalazione di “non conformità”. L’utente avrà quindi l’obbligo di ritirare al più presto i contenitori/sacchi e di differenziare correttamente prima di ri-esporre nuovamente i rifiuti. I trasgressori saranno soggetti alle sanzioni amministrative previste dall’art. 7-bis del D.lgs. 18.08.2000 n°267, che prevede l’applicazione della sanzione pecuniaria amministrativa da € 25,00 a € 500,00.
L’ordinanza infine conferma le modalità di conferimento, il calendario e gli orari di esposizione degli stabilimenti balneari.


massaimpianti

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


sabato, 6 marzo 2021, 13:03

8 marzo: la superdonna Massa-Carrara, il fiore della resilienza

E' la nuova iniziativa promossa da Coldiretti Massa Carrara ed AFFI che ogni anno promuoveranno per esaltare e far conoscere la storia di una donna che, nell'ambito della sua impresa, del suo lavoro, della sua professione, della sua attività sociale e del suo impegno nella vita civile, è stata un...


sabato, 6 marzo 2021, 11:17

Lega: "Grazie all'amministrazione più bagni pubblici in città"

La Lega di Massa, dopo aver letto sulla stampa le giustificate osservazioni di un concittadino che lamentava l'assenza di bagni pubblici agibili nella nostra città, ci tiene ad informare della sensibilità e prontezza dell'amministrazione Persiani a questa problematica, tanto da aver già previsto sia la costruzione che l'implementazione di appositi...


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 5 marzo 2021, 18:05

Coronavirus, 53 nuovi casi in provincia

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 5 marzo, sono 333.


venerdì, 5 marzo 2021, 17:53

Bollette in arrivo in Lunigiana

GAIA S.p.A., Gestore del Servizio Idrico della Toscana Nord, informa che sono in arrivo le bollette dell'acqua nei Comuni di Fosdinovo e Mulazzo. Le bollette sono già state messe in consegna e scadranno il 9 aprile.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 marzo 2021, 17:42

Verdi Massa Carrara: "Solidarietà a Riccardo Canesi, per gli atti di vandalismo subiti"

La Federazione provinciale dei Verdi, esprime solidarietà a Riccardo Canesi, vittima nei giorni scorsi, di atti di vandalismo nei confronti della sua autovettura e che egli stesso ha denunciato su un post molto apprezzato, sul suo profilo social.Riccardo Canesi, è stato insegnante di geografia per lungo tempo e ha sempre...


venerdì, 5 marzo 2021, 11:31

Pd: "Le dimissioni di Zingaretti un allarme da raccogliere a tutti i livelli"

Così interviene sulle dimissioni di Nicola Zingaretti da segretario, Luca Nicolini segretario Pd Montignoso: "I miei amici e i miei concittadini sanno che ho stima e rispetto per Gianni Lorenzetti, Sindaco di Montignoso e Presidente della Provincia di Massa Carrara.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 marzo 2021, 11:11

Giornata mondiale del linfedema: la riabilitazione di Massa Carrara centro di riferimento regionale

Viene celebrata sabato 6 marzo a Roma, all'Istituto Superiore di Sanità, sede del Centro Nazionale Malattie Rare tra le quali è classificato il Linfedema, la Giornata Mondiale di Consapevolezza del Linfedema. In questa giornata le associazioni sono impegnate, a livello locale, regionale e nazionale, in numerose attività mirate a diffondere...


venerdì, 5 marzo 2021, 10:59

Il Garibaldi Carrara celebra la festa delle donne

Il Cinema Garibaldi Carrara celebra "La Giornata della Donna". Una riapertura "simbolica" a un anno dalla chiusura, e per denunciare una violenza di genere ancora troppo diffusa. Contro ogni chiusura mentale e culturale è lo slogan scelto dal Garibaldi Carrara con  FICE-Federazione Italiana Cinema d'Essai per la propria iniziativa,in programma...


venerdì, 5 marzo 2021, 10:51

Viabilità: parte la potatura dei tigli sulla Sp 1 a Montignoso

Sono 37 i tigli che costeggiano la Sp 1 di Montignoso nel tratto di viale Marina: i loro rami si affacciano sulla carreggiata stradale e creano pericolo alla circolazione, soprattutto di mezzi quali autobus e mezzi pesanti.


venerdì, 5 marzo 2021, 09:34

Sicurezza e conduzione gru mobili, i corsi sono anche online

Un ciclo di corsi promossi da Cna rivolti ai datori di lavoro e ai dipendenti. I corsi in partenza riguardano l'aggiornamento del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (4 ore) e per l'aggiornamento degli addetti alla conduzione di gru mobili che si svolgerà in modalità online (4 ore).