Anno VIII

sabato, 17 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

prenota

Maltempo, Confagricoltura: "Raccolti distrutti dal gelo, la Regione dichiari stato calamità"

giovedì, 8 aprile 2021, 16:42

"Con la gelata di ieri notte, la produzione ortofrutticola in Toscana è seriamente compromessa. Chiediamo che la Regione Toscana riconosca l'evento calamitoso eccezionale e tutte le misure consequenziali". A poche ore dall'ennesima, disastrosa, gelata della scorsa notte in Toscana - con temperature fino a 7 gradi sottozero – il presidente di Confagricoltura Toscana, Marco Neri, rivolge un appello alle Istituzioni.

"Ad Arezzo è andata persa tutta la produzione frutticola – spiega Neri - nel resto della Toscana susini e peschi registrano danni ingentissimi. Per gli ortaggi faremo una stima nei prossimi giorni, le premesse sono pessime".

Aggiunge il presidente della sezione ortofrutta di Confagricoltura Toscana, Antonio Tonioni: "La situazione è catastrofica, la produzione riprenderà solo nel 2022. Molte aziende sono a rischio chiusura e migliaia di stagionali resteranno senza lavoro. Questa annata non produrrà reddito. Non c'è tempo da perdere, ci aspettiamo risposte dalla politica in tempi brevi. Le aziende hanno spese a cui devono far fronte nell'immediato. Serve una rimodulazione degli impegni bancari, degli oneri fiscali e previdenziali".
Danni certi anche al comparto vitivinicolo: il 50 per cento dei vigneti posti nelle parti inferiori delle pendici è stato danneggiato, in particolare dove il risveglio vegetativo era più evidente: "Il momento peggiore è stato tra le 3 e le 6 della scorsa notte - continua Francesco Colpizzi, presidente federazione vitivinicola di Confagricoltura Toscana – e nonostante le misure messe in atto dalle aziende, ci sono ingenti danni che quantificheremo nelle prossime ore".

 


massaimpianti

chean

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


venerdì, 16 aprile 2021, 16:55

Potenziale assegno integrativo della pensione di reversibilità

Un diritto sconosciuto alla quasi totalità dei pensionati, quello far valere il loro diritto ad un assegno integrativo della pensione di reversibilità (quella che viene erogata alle vedove o ai vedovi), che non è di grande importo, ma che può maggiorare un po’ le magre pensioni.


venerdì, 16 aprile 2021, 15:31

L’igiene orale in gravidanza: consigli e lezioni pratiche on line grazie all’applicazione Happy Mamma

L’igiene orale in gravidanza è un aspetto di cura che tende ad essere troppo spesso sottovalutato dalle future mamme. Eppure ha una importanza decisiva, sia per il bambino che per la donna. Mantenere una bocca sana durante i mesi di gravidanza contribuisce non solo alla qualità di vita della donna,...


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 16 aprile 2021, 14:53

Coronavirus, 46 nuovi positivi in provincia di Massa-Carrara

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 16 aprile, sono 314. Nel dettaglio: Carrara 21, Massa 16, Montignoso 1; Fivizzano 1, Fosdinovo 2, Pontremoli 2, Tresana 1, Villafranca in Lunigiana 2.


venerdì, 16 aprile 2021, 13:42

Sp 5 Bassa Tambura (Massa): assegnato alla provincia finanziamento da 500 mila euro

Un altro passo in avanti per il consolidamento del versante e la prevenzione di nuove frane lungo la Sp 5 Bassa Tambura, nel Comune di Massa: è arrivata nei giorni scorsi a Palazzo Ducale la notizia che la Regione Toscana ha assegnato il finanziamento da 500 mila euro che la...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 16 aprile 2021, 13:40

Montemagni (Lega): "Aulla, genitori di un bimbo disabile attendono ancora di essere vaccinati"

"Abbiamo appreso dalla stampa - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega - una vicenda che, pare, sia, purtroppo, comune a diverse famiglie toscane." "In questo caso specifico - prosegue il consigliere - ci riferiamo a dei genitori di un bimbo disabile che non può essere ovviamente sottoposto...


giovedì, 15 aprile 2021, 17:47

Massa: in pubblicazione il bando per i contributi allo smaltimento dell'amianto

L’amministrazione, tramite l’assessorato all’ambiente di Paolo Balloni informa che è in  via di pubblicazione all’Albo il bando per l'assegnazione di contributi a fondo perduto a favore di privati per interventi di bonifica dell'amianto.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 15 aprile 2021, 17:27

Horeca, riunione sulla tassazione comunale

I rappresentanti del settore Horeca invitano tutte le categorie esercenti a unirsi a loro in una riunione per discutere sulla tassazione comunale. “Si terrà lunedì 19 aprile presso il ristorante il Baraccone in via Pradaccio di Massa - spiegano - In sede sarà presente una delegazione per chiedere delucidazioni riguardanti...


giovedì, 15 aprile 2021, 14:35

Coronavirus, 50 nuovi contagi e un decesso

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 aprile, sono 336. Tra Apuane e Lunigiana si registrano 50 nuovi contagi: Carrara 13, Massa 23; Aulla 3, Bagnone 1, Comano 1, Fivizzano 2, Fosdinovo 1, Licciana Nardi 3, Podenzana 1, Villafranca in Lunigiana 2.


mercoledì, 14 aprile 2021, 21:25

Montemagni (Lega) e Capecchi (FdI): “Parco delle Apuane: inapplicate sul sito istituzionale le norme sulla trasparenza. La Giunta corre frettolosamente ai ripari dandoci ragione”

“A fine gennaio - affermano Elisa Montemagni ed Alessandro Capecchi, consiglieri regionali di Lega e Fratelli d’Italia - avevamo evidenziato come sul sito istituzionale del Parco delle Alpi Apuane, invece che apparire, per Legge, la situazione economico-patrimoniale relativa al 2019 dei vari membri del Consiglio Direttivo, ci fosse una lettera...


mercoledì, 14 aprile 2021, 14:22

Coronavirus, 29 contagi in più in provincia

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 14 aprile, sono 315. In provincia di Massa-Carrara si segnalano i seguenti casi: Carrara 5, Massa 13, Montignoso 2; Aulla 2, Fivizzano 5, Villafranca in Lunigiana 2.