Anno VIII

sabato, 17 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

prenota

Meno anidride carbonica, più risparmi, più aria pulita. Consorzio: "Avanti tutta con i Led"

giovedì, 8 aprile 2021, 13:15

Prosegue il programma di efficientamento energetico delle sedi e degli impianti idrovori del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, che punta sulla sostenibilità ambientale anche attraverso la progressiva sostituzione degli impianti luce tradizionale a favore del LED. La riduzione dei consumi è tema caro al Presidente del Consorzio di Bonifica ed uno degli argomenti chiave dell’Amministrazione che ha avviato da tre anni a questa parte una vera rivoluzione energetica in tutti i settori.

“La nostra impronta di carbonio sta calando visibilmente negli ultimi anni - dice soddisfatto il Presidente Ismaele Ridolfi - Dapprima con la scelta di fornitori certificati di energia elettrica prodotta unicamente da fonti rinnovabili, poi l’acquisto di auto elettriche, il potenziamento dei sistemi fotovoltaici in dotazione dell’Ente e il processo progressivo di efficientamento energetico delle sedi e degli impianti idrovori. Un grande lavoro che vede direttamente impegnato tutto il nostro settore Ambiente.”

Dati alla mano la sostituzione dei punti luce di vecchia generazione (a incandescenza, alogeni e a neon) con le nuove tecnologie a LED, ha portato una riduzione di circa il 50% dei consumi per ogni settore aziendale in cui è stato attivato il processo di rinnovamento. Dagli uffici nelle sedi principali, alle stazioni idrovore, fari, plafoniere e lampioni oggi consentono di risparmiare complessivamente quasi 15.000 euro all’anno, che tradotto significa meno 64000 kilowatt ora all’anno.

Il minore consumo di energia corrisponde a una riduzione immediata dei costi del Consorzio, e quindi a un risparmio per le tasche dei contribuenti, ma è soprattutto un segnale importante per l’ambiente in termini di riduzione di emissioni di anidride carbonica. Senza considerare i minori costi di manutenzione richiesti dagli impianti a LED, che hanno anche il vantaggio effettivo di illuminare meglio gli ambienti di lavoro evitando i dannosi inquinamenti ottici dei sistemi tradizionali e rendendo più confortevoli gli spazi.

“Da tre anni abbiamo deciso di puntare con forza sul settore energetico con l’uso di tecnologie avanzate che producono risparmi e vantaggi diretti sia per i lavoratori che per l’ambiente. – Conclude Ridolfi - Forti dei risultati raggiunti, il progetto di efficientamento proseguirà anche nel 2022 e fino al completamento di tutti gli impianti idrovori gestiti dall’Ente. ”


massaimpianti

chean

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


venerdì, 16 aprile 2021, 16:55

Potenziale assegno integrativo della pensione di reversibilità

Un diritto sconosciuto alla quasi totalità dei pensionati, quello far valere il loro diritto ad un assegno integrativo della pensione di reversibilità (quella che viene erogata alle vedove o ai vedovi), che non è di grande importo, ma che può maggiorare un po’ le magre pensioni.


venerdì, 16 aprile 2021, 15:31

L’igiene orale in gravidanza: consigli e lezioni pratiche on line grazie all’applicazione Happy Mamma

L’igiene orale in gravidanza è un aspetto di cura che tende ad essere troppo spesso sottovalutato dalle future mamme. Eppure ha una importanza decisiva, sia per il bambino che per la donna. Mantenere una bocca sana durante i mesi di gravidanza contribuisce non solo alla qualità di vita della donna,...


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 16 aprile 2021, 14:53

Coronavirus, 46 nuovi positivi in provincia di Massa-Carrara

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 16 aprile, sono 314. Nel dettaglio: Carrara 21, Massa 16, Montignoso 1; Fivizzano 1, Fosdinovo 2, Pontremoli 2, Tresana 1, Villafranca in Lunigiana 2.


venerdì, 16 aprile 2021, 13:42

Sp 5 Bassa Tambura (Massa): assegnato alla provincia finanziamento da 500 mila euro

Un altro passo in avanti per il consolidamento del versante e la prevenzione di nuove frane lungo la Sp 5 Bassa Tambura, nel Comune di Massa: è arrivata nei giorni scorsi a Palazzo Ducale la notizia che la Regione Toscana ha assegnato il finanziamento da 500 mila euro che la...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 16 aprile 2021, 13:40

Montemagni (Lega): "Aulla, genitori di un bimbo disabile attendono ancora di essere vaccinati"

"Abbiamo appreso dalla stampa - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega - una vicenda che, pare, sia, purtroppo, comune a diverse famiglie toscane." "In questo caso specifico - prosegue il consigliere - ci riferiamo a dei genitori di un bimbo disabile che non può essere ovviamente sottoposto...


giovedì, 15 aprile 2021, 17:47

Massa: in pubblicazione il bando per i contributi allo smaltimento dell'amianto

L’amministrazione, tramite l’assessorato all’ambiente di Paolo Balloni informa che è in  via di pubblicazione all’Albo il bando per l'assegnazione di contributi a fondo perduto a favore di privati per interventi di bonifica dell'amianto.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 15 aprile 2021, 17:27

Horeca, riunione sulla tassazione comunale

I rappresentanti del settore Horeca invitano tutte le categorie esercenti a unirsi a loro in una riunione per discutere sulla tassazione comunale. “Si terrà lunedì 19 aprile presso il ristorante il Baraccone in via Pradaccio di Massa - spiegano - In sede sarà presente una delegazione per chiedere delucidazioni riguardanti...


giovedì, 15 aprile 2021, 14:35

Coronavirus, 50 nuovi contagi e un decesso

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 aprile, sono 336. Tra Apuane e Lunigiana si registrano 50 nuovi contagi: Carrara 13, Massa 23; Aulla 3, Bagnone 1, Comano 1, Fivizzano 2, Fosdinovo 1, Licciana Nardi 3, Podenzana 1, Villafranca in Lunigiana 2.


mercoledì, 14 aprile 2021, 21:25

Montemagni (Lega) e Capecchi (FdI): “Parco delle Apuane: inapplicate sul sito istituzionale le norme sulla trasparenza. La Giunta corre frettolosamente ai ripari dandoci ragione”

“A fine gennaio - affermano Elisa Montemagni ed Alessandro Capecchi, consiglieri regionali di Lega e Fratelli d’Italia - avevamo evidenziato come sul sito istituzionale del Parco delle Alpi Apuane, invece che apparire, per Legge, la situazione economico-patrimoniale relativa al 2019 dei vari membri del Consiglio Direttivo, ci fosse una lettera...


mercoledì, 14 aprile 2021, 14:22

Coronavirus, 29 contagi in più in provincia

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 14 aprile, sono 315. In provincia di Massa-Carrara si segnalano i seguenti casi: Carrara 5, Massa 13, Montignoso 2; Aulla 2, Fivizzano 5, Villafranca in Lunigiana 2.