almirante

Anno VIII

giovedì, 20 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Bugliani (Pd) interroga la giunta: "Progetto Speciale Cave tutela ambiente e sicurezza sul lavoro. Un piano prezioso per il territorio, deve andare avanti"

giovedì, 2 dicembre 2021, 12:45

«La  provincia di Massa Carrara è sede di un importante comprensorio nel comparto estrattivo e lapideo, che vede occupati migliaia di lavoratori nella produzione di scaglie e di blocchi (marmo, granito e pietre) tagliati nei bacini marmiferi delle cave apuane; attività che spesso sono segnate da infortuni molto gravi e mortali. Nel 2016 veniva approvato il “Progetto Speciale Cave”, elaborato da Arpat, che prevedeva una serie di azioni mirate a migliorare la gestione ambientale delle cave e ridurre l’inquinamento, agendo sia in fase preventiva che di controllo. Nei quattro anni di vigenza del Progetto sono stati effettuati 202 controlli e 468 sopralluoghi effettuati in cava. Siamo dunque di fronte a un’esperienza che ha consentito di raggiungere molti dei risultati attesi. Per questo chiedo alla Giunta regionale, anche a seguito delle sollecitazioni provenienti dal territorio interessato, se intenda valutare la possibilità di far proseguire il “Progetto Speciale Cave” al pari di quanto accaduto, ad esempio, con il “Piano straordinario per la sicurezza nella lavorazione del marmo nel distretto Apuo-Versiliese”, prorogato fino al 2023. Il Piano incaricava, inoltre, le Direzioni Ambiente ed Energia e Diritti di Cittadinanza e Coesione sociale di individuare le modalità di l’azione integrata sul territorio delle Alpi Apuane del “Progetto Speciale Cave” con il “Piano straordinario per la sicurezza nella lavorazione del marmo nel distretto Apuo-Versiliese”. È quanto chiede alla Giunta regionale Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd e presidente della Commissione affari istituzionali attraverso l’interrogazione “In merito al progetto speciale Cave”.

«Il “Progetto Speciale Cave” ha raggiunto l’obiettivo di migliorare il processo di gestione ambientale delle cave grazie al potenziamento dei controlli diretti sui siti estrattivi, l’introduzione di tecniche innovative, sotto il profilo quali-quantitativo, di monitoraggio degli acquiferi, l’attivazione di un sistema di controllo da remoto basato sull'analisi di immagini acquisite da satellite e/o droni – continua Bugliani – Un’attività virtuosa di monitoraggio sulla gestione ambientale delle cave e sulla sicurezza delle procedure di lavoro: un connubio prezioso, importantissimo per il nostro territorio, su cui auspico la Regione Toscana continui ad investire».


massaimpianti

chean

prenota_spazio

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


giovedì, 20 gennaio 2022, 10:07

Mercato settimanale invernale al Cinquale

Torna il mercato invernale al Cinquale con il suo appuntamento fisso ogni giovedì della settimana.


mercoledì, 19 gennaio 2022, 15:05

Peste suina, Confcooperative: “Rischia di essere nuova mazzata al settore”

"E' essenziale che la peste suina non prenda piede in Toscana e allo stesso che nessuno si lasci ad andare agli allarmismi. Per questo facciamo un appello a tutti gli allevatori affinché continuino a collaborare con l'Asl, che sta già monitorando gli allevamenti. Dopo la pandemia Covid, il settore non può permettersi un'altra mazzata economica".


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 19 gennaio 2022, 14:52

Florovivaismo: "bonus" per recuperare parchi e giardini storici

Il bonus verde per recuperare parchi e giardini storici persi ed abbandonati e sostenere la ripresa del florovivaismo locale fortemente colpito dalla pandemia. La proroga triennale delle agevolazioni fiscali da parte del Governo nazionale, fortemente sostenute da Coldiretti per rilanciare il verde urbano dando  contestualmente una nuova e più capillare...


mercoledì, 19 gennaio 2022, 14:51

Peste suina, Stella (Forza Italia): "Servono misure celeri e chiare da parte della Regione Toscana, perso troppo tempo"

"L'esperienza delle Regioni Piemonte e Liguria, che stanno affrontando la peste suina con serietà ed efficacia, ci fornisce gli strumenti per anticipare i tempi delle decisioni e non ritardarli ulteriormente. La Regione Toscana metta in atto misure celeri e chiare per combattere il fenomeno".


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 gennaio 2022, 14:51

Trenta giornate di pulizia nel 2021 messe in campo dall’amministrazione comunale con la collaborazione delle associazioni

“Sono state moltissime le associazioni sportive e sociali che lo scorso anno hanno contribuito fattivamente alla pulizia di aree del territorio in alcuni casi anche difficilmente raggiungibili. Per questo ringrazio tutti i volontari che si sono prestati a partecipare alle iniziative non solo per l’indubbia ricaduta positiva sull’ambiente, ma anche...


mercoledì, 19 gennaio 2022, 14:00

Confagricoltura Toscana: “Peste suina, giusto anticipare macellazioni nelle province di Massa Carrara e Lucca”

"Sulla peste suina africana l'attenzione è massima, bene ha fatto la Asl Toscana nord ovest ad anticipare le macellazioni nelle province di Massa e Carrara e Lucca. Rientra tutto nell'ottica di prevenzione e riduzione del rischio: parliamo di rischio perché ad oggi non ci sono casi in Toscana. È comunque giusto non sottovalutare il problema".


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 gennaio 2022, 12:46

Bando servizio civile universale presso l'Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Massa Carrara

Il bando è raggiungibile tramite il link https://www.politichegiovanili.gov.it/


martedì, 18 gennaio 2022, 19:19

Scomparsa di Elio Lazzarotti, maestro dello sport Coni Massa

L’associazione “Alberto Benetti” si unisce al dolore della moglie Carla e delle figlie Alessandra, Elena e Giulia per l’improvvisa scomparsa di Elio Lazzarotti, maestro dello sport Coni, amico e già membro dell’Associazione. I funerali si terranno mercoledì 19 gennaio alle 15 presso la chiesa dei Quercioli.


martedì, 18 gennaio 2022, 15:09

Albiano, Cna su varo campata centrale: "Ora rispettare tempi per completare opera"

"Molto bene il varo della campata centrale del nuovo ponte di Albiano Magra ma ora si rispetti il tabellino di marcia per non danneggiare oltre cittadini ed imprese". Ad invocare il rispetto dei tempi di realizzazione del nuovo ponte di Albiano Magra è Cna che ha seguito con molto interesse...


martedì, 18 gennaio 2022, 15:08

A Massa Carrara 7,3 milioni di euro per riqualificare 187 alloggi Erp

Sono 187 gli alloggi di Edilizia residenziale pubblica situati in provincia di Massa Carrara che verranno riqualificati grazie ad un intervento da 7.328.000 euro nell’ambito di “Sicuro, verde, sociale”, il programma finanziato garzie al Next Generation EU e al Pnrr (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – Fondo Complementare).

legionario