almirante

Anno VIII

giovedì, 20 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Imballaggi: nuovo rinvio dell’obbligo di etichettatura ambientale

venerdì, 14 gennaio 2022, 12:19

Il Decreto Legge “Milleproroghe” 228 del 30/12/2021”, entrato in vigore a fine anno, ha disposto un nuovo rinvio dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi, che quindi entrerà in vigore dal 1 luglio 2022.

A partire da tale data tutti gli imballaggi, anche quelli di piccola dimensione, dovranno essere opportunamente etichettati secondo le modalità stabilite dalle nuove norme allo scopo di informare i consumatori sulla loro composizione e di facilitarne la raccolta differenziata, il riutilizzo o riciclaggio. Si tratta di provvedimenti che interessano quasi tutte le imprese. I produttori di imballaggi hanno l’obbligo di indicare in etichetta la natura dei materiali con i quali vengono realizzati e le imprese che li utilizzano per confezionare o trasportare i propri prodotti potranno impiegare solo imballaggi opportunamente etichettati.

Per Confartigianato Imprese Massa Carrara è un grande risultato ottenuto grazie all’impegno dell’Associazione le cui richieste sono state accolte. In questi sei mesi speriamo che possano arrivare i chiarimenti richiesti dal mondo produttivo riguardo alle nuove norme che purtroppo pongono molti dubbi interpretativi e forti incertezze sugli aspetti operativi. Le imprese ora devono affrontare le conseguenze della pandemia e dei rincari dei costi e delle materie prime. Non devono essere gravate di nuovi adempimenti, di ulteriori costi e rischiare sanzioni elevate.

Dovranno essere etichettati anche gli imballaggi di piccole dimensioni come ad esempio la carta velina che troviamo nelle scatole delle scarpe e questo implica il sostenimento di costi per gestire i nuovi adempimenti. Vi sono poi dubbi su come etichettare gli imballaggi multi materiali, come ad esempio le scatole del dentifricio che sono di cartone rivestito di una pellicola di plastica.. Si deve fare chiarezza perché le aziende rischiano sanzioni elevate che possono arrivare anche a 40 mila Euro”.

Oltre al rinvio Confartigianato ha ottenuto che gli imballaggi che il 1 luglio 2022 risultino già immessi in commercio privi di etichettatura potranno essere commercializzati e utilizzati fino a esaurimento scorte. Oltre a ridurre i rischi per l’ambiente si sono evitati alle imprese ulteriori costi di riacquisto, difficoltà di gestione delle scorte in magazzino e di smaltimento degli imballaggi non a norma.


massaimpianti

chean

prenota_spazio

prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


giovedì, 20 gennaio 2022, 10:07

Mercato settimanale invernale al Cinquale

Torna il mercato invernale al Cinquale con il suo appuntamento fisso ogni giovedì della settimana.


mercoledì, 19 gennaio 2022, 15:05

Peste suina, Confcooperative: “Rischia di essere nuova mazzata al settore”

"E' essenziale che la peste suina non prenda piede in Toscana e allo stesso che nessuno si lasci ad andare agli allarmismi. Per questo facciamo un appello a tutti gli allevatori affinché continuino a collaborare con l'Asl, che sta già monitorando gli allevamenti. Dopo la pandemia Covid, il settore non può permettersi un'altra mazzata economica".


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 19 gennaio 2022, 14:52

Florovivaismo: "bonus" per recuperare parchi e giardini storici

Il bonus verde per recuperare parchi e giardini storici persi ed abbandonati e sostenere la ripresa del florovivaismo locale fortemente colpito dalla pandemia. La proroga triennale delle agevolazioni fiscali da parte del Governo nazionale, fortemente sostenute da Coldiretti per rilanciare il verde urbano dando  contestualmente una nuova e più capillare...


mercoledì, 19 gennaio 2022, 14:51

Peste suina, Stella (Forza Italia): "Servono misure celeri e chiare da parte della Regione Toscana, perso troppo tempo"

"L'esperienza delle Regioni Piemonte e Liguria, che stanno affrontando la peste suina con serietà ed efficacia, ci fornisce gli strumenti per anticipare i tempi delle decisioni e non ritardarli ulteriormente. La Regione Toscana metta in atto misure celeri e chiare per combattere il fenomeno".


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 gennaio 2022, 14:51

Trenta giornate di pulizia nel 2021 messe in campo dall’amministrazione comunale con la collaborazione delle associazioni

“Sono state moltissime le associazioni sportive e sociali che lo scorso anno hanno contribuito fattivamente alla pulizia di aree del territorio in alcuni casi anche difficilmente raggiungibili. Per questo ringrazio tutti i volontari che si sono prestati a partecipare alle iniziative non solo per l’indubbia ricaduta positiva sull’ambiente, ma anche...


mercoledì, 19 gennaio 2022, 14:00

Confagricoltura Toscana: “Peste suina, giusto anticipare macellazioni nelle province di Massa Carrara e Lucca”

"Sulla peste suina africana l'attenzione è massima, bene ha fatto la Asl Toscana nord ovest ad anticipare le macellazioni nelle province di Massa e Carrara e Lucca. Rientra tutto nell'ottica di prevenzione e riduzione del rischio: parliamo di rischio perché ad oggi non ci sono casi in Toscana. È comunque giusto non sottovalutare il problema".


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 gennaio 2022, 12:46

Bando servizio civile universale presso l'Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Massa Carrara

Il bando è raggiungibile tramite il link https://www.politichegiovanili.gov.it/


martedì, 18 gennaio 2022, 19:19

Scomparsa di Elio Lazzarotti, maestro dello sport Coni Massa

L’associazione “Alberto Benetti” si unisce al dolore della moglie Carla e delle figlie Alessandra, Elena e Giulia per l’improvvisa scomparsa di Elio Lazzarotti, maestro dello sport Coni, amico e già membro dell’Associazione. I funerali si terranno mercoledì 19 gennaio alle 15 presso la chiesa dei Quercioli.


martedì, 18 gennaio 2022, 15:09

Albiano, Cna su varo campata centrale: "Ora rispettare tempi per completare opera"

"Molto bene il varo della campata centrale del nuovo ponte di Albiano Magra ma ora si rispetti il tabellino di marcia per non danneggiare oltre cittadini ed imprese". Ad invocare il rispetto dei tempi di realizzazione del nuovo ponte di Albiano Magra è Cna che ha seguito con molto interesse...


martedì, 18 gennaio 2022, 15:08

A Massa Carrara 7,3 milioni di euro per riqualificare 187 alloggi Erp

Sono 187 gli alloggi di Edilizia residenziale pubblica situati in provincia di Massa Carrara che verranno riqualificati grazie ad un intervento da 7.328.000 euro nell’ambito di “Sicuro, verde, sociale”, il programma finanziato garzie al Next Generation EU e al Pnrr (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – Fondo Complementare).

legionario