massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 7 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

I Giovani Democratici si interrogano sul PD del futuro

giovedì, 25 giugno 2015, 15:16

"L'anno scorso il PD entrava ufficialmente nel PSE e, qualche mese dopo, prendeva il 40,8% alle Europee, diventando la prima forza all'interno del Partito Socialista Europeo. Adesso, un anno dopo, a che punto siamo?"

Se ne discuterà il 28 giugno, dalle 20.45, alla Port Authority Marina di Carrara durante l'iniziativa dal titolo PD, PSE, EUROPEE: UN ANNO DOPO. L'incontro, organizzato dai Giovani Democratici Massa Carrara, dai Giovani Democratici Carrara e dal coordinamento provinciale degli attivisti del PSE, vedrà la partecipazione dell'On. Enzo Amendola, deputato PD e membro della segreteria nazionale con delega agli Affari esteri ed Europei e ai rapporti col PSE, l'On. Brando Benifei, europarlamentare PD, e Oreste Sabatino, responsabile Politiche Europee della segreteria GD Toscana.

Introdurranno Mario Taurino, segretario dei GD Massa Carrara, e Sirio Genovesi, segretario dei GD Carrara. Modererà Gabriele Bontempi, coordinatore degli attivisti PSE di Massa Carrara. Con questo incontro si inaugura ufficialmente il City Group del PSE di Massa Carrara, attivo sul territorio ormai da più di un anno e costituitisi in occasione della campagna elettorale per le Europee 2014.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 6 aprile 2020, 17:08

Bernardi: “Mancano misure per aiutare i senza tetto e monitorare il diffondersi del contagio anche tra di loro”

Il contagio da coronavirus sicuramente non risparmia le persone senza fissa dimora presenti in città che, secondo il consigliere dell’opposizione Massimiliano Bernardi sarebbero state completamente dimenticate dal comune. Bernardi ha indirizzato la sua critica in particolar modo al settore sociale


lunedì, 6 aprile 2020, 17:06

Benedetti allontana la bandiera dell’Unione Europea da quella italiana: “Non mi riconosco più nell’UE”

Un video di un minuto e mezzo girato all’interno dell’ufficio della presidenza del consiglio comunale di Massa per esprimere, forte e chiaro, il suo dissenso nei confronti della posizione politica dell’Unione Europea verso l’Italia in seguito all’emergenza pandemia. Video


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 6 aprile 2020, 14:17

Rimuovere i presidenti delle partecipate per inadeguatezza: la richiesta di Italia Viva Carrara

Hanno annunciato la richiesta di una commissione di inchiesta sia sulla morte e sui casi positivi di coronavirus alle Casa di Riposo Regina Elena, sia sulla gestione Cassa integrazione da parte della Multiservizi Nausicaa 


domenica, 5 aprile 2020, 18:24

Persiani replica alla minoranza: "Consiglieri mai tenuti all'oscuro delle decisioni"

L'amministrazione comunale di Massa, guidata dal sindaco Francesco Persiani, replica all'opposizione e comunica la convocazione del consiglio comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 5 aprile 2020, 17:02

Stop alla consegna delle mascherine, Persiani: "Troppe polemiche"

L'amministrazione comunale di Massa, che nei giorni scorsi aveva iniziato un intenso servizio di distribuzione delle mascherine chirurgiche ai cittadini, si vede costretta a non proseguire l'opera. Una decisione, quella del sindaco di Massa Francesco Persiani, presa a malincuore, ma necessaria per garantire il benessere della comunità


domenica, 5 aprile 2020, 16:32

Allarma l’ipotesi di posti di terapia intensiva ricavati nel reparto di oculistica del Monoblocco

Le prime voci si erano diffuse due settimane fa quando era stata ufficializzata la decisione della Regione di adattare alcuni spazi chiusi del Monoblocco di Carrara e di riaprire dei reparti nell’ex ospedale di Massa per aumentare i posti letto di terapia intensiva in previsione di una possibile escalation dell’epidemia...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara