Anno 1°

giovedì, 18 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

I 5 Stelle pressano sull’amministrazione: “C’è un accordo con la Asl per un riassetto del sistema sanitario locale?”

giovedì, 12 gennaio 2017, 10:50

Cronaca di un disastro annunciato: i grillini massesi elencano tutte le previsioni da loro fatte in tempi non sospetti sugli esiti dell’accorpamento degli ospedali provinciali che puntualmente si sono avverate causando non pochi disagi in tutta la cittadinanza e rivendicano la paternità dell’idea di mantenere o ripristinare l’uso del vecchio ospedale come struttura che sopperisca alle molte attuali carenze. Lo scopo è quello di avere conto della reale disponibilità della Asl ad andare incontro ad una revisione del sistema sanitario locale che corrisponda in maniera più corretta alle esigenze degli abitanti. Scrivono i grillini: “Per non lasciare che gli intenti dell'amministrazione siano solo parole pre-elettorali, chiediamo di sapere se esiste un nuovo accordo di programma con ASL e quale siano i termini della questione, la localizzazione precisa della nuova struttura e i costi da affrontare.Visto comunque il notevole ritardo con cui ci si accinge a trovare soluzioni al problema della risposta sanitaria locale, il M5S crede che a questo punto sarebbe doveroso dare una risposta alla città in fatto di riorganizzazione globale degli spazi destinati ai servizi pubblici, come le scuole, la sede della Polizia, con gli uffici disseminati qua e là, la Polizia Urbana che dovrebbe essere riportata al centro della città, con un progetto unico che abbia una visione globale della città.”In conclusione anche l’invito al sindaco Volpi a comunicare i provvedimenti presi al consiglio e alle commissioni prima che alla stampa.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 18 gennaio 2018, 10:32

Bernardi (Alternativa per Carrara) attacca i 5 Stelle sui beni estimati

Parte al vetriolo l’opposizione di Massimiliano Bernardi, leader di Alternativa per Carrara, entrato due giorni in consiglio comunale sugli scranni dell’opposizione, dopo la rinuncia di Andrea Zanetti, candidato sindaco della coalizione del Pd. Un attacco frontale sull’annosissima questione dei beni estimati apre la sua esperienza di consigliere dell’opposizione


giovedì, 18 gennaio 2018, 10:19

Pasticcio Imu, Benedetti crea una class action contro la Master srl e chiede la destituzione della dirigente

Delle diecimila notifiche relative al pagamento dell’Imu 2012 inviate in questi giorni dalla Master srl, società in house del comune di Massa, moltissime hanno presentato un reclamo perché inesatte. A segnalare il problema è il consigliere dell’opposizione Stefano Benedetti che ha sollevato in merito altri dubbi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 gennaio 2018, 08:54

Liberi e Uguali: "Su abusivismo e contraffazione, i 5 stelle si mostrano nel loro populismo più becero"

Il coordinamento carrarino di Liberi e Uguali attacca la giunta 5 stelle sul fenomeno dell'abusivismo commerciale e della contraffazione proponendo di spostare l'attenzione dagli ambulanti alle organizzazioni che li sfruttano


mercoledì, 17 gennaio 2018, 22:47

AmareMarina: "Carrara rinascerà solo se si tutela la costa"

Dariella Piolanti e Carla Gianfranchi di Amaremarina scrivono al sindaco rivolgendo ad esso un appello affinché tuteli il litorale di Marina di Carrara e i suoi residenti nonostante nelle linee programmatiche non ci sia cenno sul futuro della costa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 17 gennaio 2018, 13:21

Martinucci (Lega): "A Massa la sicurezza stradale è inesistente"

Dopo le ripetute segnalazioni e l'ennesimo incidente stradale, la Lega attacca l'amministrazione sulla mancanza di sicurezza sulle strade di massa, con un intervento del suo responsabile comunale Nicola Martinucci


mercoledì, 17 gennaio 2018, 11:39

C.A.R.C: “Condanna compagno Marco Lenzoni, sentenza politica”

Venerdì 12 gennaio si è svolta nel tribunale di Massa l’ultima udienza del processo in cui era imputato Marco Lenzoni, un infermiere che nel 2014 aveva partecipato ad una mobilitazione contro l’approvazione in parlamento del Jobs Act. E’ il Partito dei Comitati di Appoggio alla Resistenza - per il Comunismo (CARC)...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara