Anno 1°

venerdì, 23 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica : carrara

Il presidente del Ccn Baglioni annuncia la sua candidatura nella lista Rinascita di Spediacci

mercoledì, 19 aprile 2017, 17:59

di vinicia tesconi

“Ho scelto di schierarmi con “Associazione Rinascita” voluta da Gianenrico Spediacci perché non l’ho mai visto, in questi anni, seduto su una poltrona di Giunta o Consiglio Comunale ma, piuttosto, in giro per le strade, attento ai suggerimenti dei cittadini e pronto a risolvere problemi”. Con questa dichiarazione il presidente del Ccn Carrara dei Marmi, Lorenzo Baglioni, ha annunciato oggi il suo impegno nella politica attiva della città a fianco del candidato sindaco della lista civica Rinascita, Gianenrico Spediacci, presidente di Amia. Ecco il testo della sua candidatura:

Sono Lorenzo Baglioni, da cinque anni Presidente del Centro Commerciale Naturale di Carrara, l’associazione che rappresenta in Commercianti del Centro Storico, ho imparato a conoscere aspetti e problematiche della città spesso ignorati dal cittadino o dal visitatore.

Molti problemi di Carrara sono solo la punta dell’iceberg di complicati rapporti personali tra rappresentanti di disparate associazioni ed istituzioni che operano sul territorio o di farraginosi iter burocratici che imbavagliano le più lungimiranti iniziative, idee o visioni e che scoraggerebbero i più propositivi e volenterosi personaggi.

Quando si avvicinano le elezioni, le soluzioni, le proposte, le idee geniali, sono all’ordine del giorno; ma, se non si conosce qual è l’effettiva realtà delle cose, chi sono le persone che operano e quali sono i meccanismi amministrativi, sono solo chimere o effimeri spot elettorali.

Le amministrazioni devono “fare cose” e “risolvere problemi” e la vita della strada ha bisogno di risposte, risposte veloci ed esaustive. Oggi invece, quando i residenti e gli operatori commerciali chiamano, il Palazzo non risponde.

La mia missione è quella di unire le esigenze di chi vive la città sulla strada tutti i giorni con le loro osservazioni, esigenze e richieste di aiuto con le conoscenze di alcuni aspetti burocratico amministrativi oscuri a chi non ha mai dovuto scontrarvisi; inoltre intendo portare anche nella “cultura politica” la conoscenza di questi gravissimi fattori limitanti perché possano essere gestiti correttamente o superati.

Il mio programma, redatto insieme a molti colleghi commercianti, è depositato già dal 2014 in Comune nell’ambito dell’“Osservatorio sul Centro Storico e ZTL” ed è a disposizione di chiunque ne faccia richiesta e voglia approfondirne i temi più delicati o interessanti, revisione Piano Sosta e ZTL, Azione sul Commercio e sul ripopolamento del centro storico, sicurezza… ma in questa fase ritengo di non dovere aggiungere altre promesse a quelle di chi non ha fatto nulla per la città in questi anni e solo ora mostra attenzione a temi notissimi e mai veramente affrontati.

In questa fase il mio slogan elettorale sarà: “fare poche cose, farle subito, farle bene”!



 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 22 febbraio 2018, 18:22

Benedetti segnala il dirigente dei lavori pubblici Della Pina al nuovo segretario generale per mancata trasparenza

Ha apprezzato, il consigliere di Forza Italia Stefano Benedetti, l’intervento iniziale di insediamento del nuovo segretario generale del comune e non ne ha fatto mistero, anzi, ha subito colto la palla al balzo per segnalare al nuovo arrivato alcune situazioni relative all’operato di certi dirigenti comunali che tutto paiono fuorchè...


giovedì, 22 febbraio 2018, 17:48

Ferri visita le zone colpite dall'alluvione del 5 novembre 2014

Cosimo Maria Ferri, Sottosegretario alla Giustizia negli ultimi tre Governi e candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale Toscana 8, questa mattina ha fatto visita alle zone duramente colpite dall'alluvione dello scorso 5 novembre 2014


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 febbraio 2018, 16:41

Berti: "Ultimi passaggi entro la fine di marzo p poi daremo il via alle procedure di gara e ai lavori"

La valle del Frigido sarà finalmente messa in sicurezza: il 14 febbraio il Comune di Massa ha adempiuto all’ultima richiesta formale da parte della Regione Toscana e ha inviato il Codice unico di progetto (Cup) che identifica l’intervento pubblico da 2 milioni e 200mila euro che sarà così finanziato con i Fondi coesione e...


mercoledì, 21 febbraio 2018, 22:19

De Pasquale: “Rivendicheremo ciò che dice il regolamento comunale: i beni estimati sono pubblici”

Ha letto testualmente il verbale di uno degli ultimi consigli comunali della precedente amministrazione, il consigliere del Pd Cristiano Bottici, per ricordare al sindaco le reiterate interpellanze fatte dai banchi dell’opposizione con le quali ribadiva che la questione dei beni estimati si poteva risolvere con una semplice delibera del consiglio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 21 febbraio 2018, 19:36

FdI presenta tre punti del programma e Deborah Bergamini candidata alla Camera

A Marina di Massa, presso il Bar Tirreno, oggi pomeriggio, si è tenuto un incontro in cui il coordinatore comunale di Massa di Fratelli d’Italia, Marco Guidi e il vice-coordinatore, Umberto Zangani, hanno presentato tre punti del programma politico insieme alla candidata alla Camera dei deputati Deborah Bergamini


mercoledì, 21 febbraio 2018, 16:31

Sicurezza e riqualificazione zona Ricortola. Ferri incontra il Comitato dell’alluvione

"La sicurezza sarà una priorità. Piano straordinario di 10mila assunzioni. Servono più forze dell'ordine sul territorio. Aumenteremo i controlli". Questo è il segnale di Cosimo Maria Ferri, candidato alla Camera dei Deputati per il collegio uninominale Toscana 8, durante l'incontro avvenuto con il "Comitato alluvionati Ricortola, Casone, Bondano, Partaccia"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara