Anno 1°

domenica, 21 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Albertosi (Usi Enti Locali): “Giù le mani da Apuafarma”

martedì, 31 ottobre 2017, 09:23

I dubbi di Usi Enti Locali sulle scelte dell’amministrazione in merito alle partecipate. Ecco il testo integrale del comunicato del presidente locale, Luca Albertosi.

“L’amministrazione di un comune non si fa dalla sera alla mattina. Continuità e discontinuità dicono più di una conferenza-stampa. A Carrara, è partito il segretario comunale Leoncini, colpevole di esser stato scelto da Zubbani,ma son restati Biselli, 67 anni e 6 mesi- doppio incarico al Regina Elena di Carrara ed alla Ascoli di Massa-, e i dirigenti comunali di ruolo, intoccabili al loro posto. La passeggiata negli uffici del potentissimo dirigente Boldrini, assieme al sindaco socialista a fine mandato, perde valore politico, diventa un esercizio di ginnastica.

Insomma: ghigliottina, tarallucci, vino.

Preso atto degli elementi di continuità(negativa), cosa succederà nelle politiche sociali?Si toglieranno i servizi ad Apuafarma per darli alla asl, che li darà in appalto alle coop?Se c’è, il piano è irricevibile. Il pezzo di socialismo municipale realizzato attraverso Apuafarma è un bene comune. Deve restare un punto fermo perché, dopo aver cancellato sprechi ed abusi,sarà ancora di più chiaro che l’azienda gestisce servizi che non sentono la crisi economica(farmacie;cimitero;forno crematorio)ed i cui incassi possono finanziare i servizi sociali erogati da Apuafarma, in un’economia circolare e virtuosa, con bilanci sani e buoni contratti di lavoro.

Apuafarma è una ricchezza comune fatta dal lavoro di tante persone che mandano avanti l’azienda a servizio del pubblico. Non deve essere smantellata con improbabili fusioni. Al contrario, bisogna investire in Apuafarma, in continuità  con le scelte delle precedenti amministrazioni ed in modo ancora più convinto.”


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 19 gennaio 2018, 22:07

Baruzzo (Fdi): "Piena solidarietà a Alida Lobascio"

Lorenzo Baruzzo esprime piena solidarietà ad Alida Lobascio, vittima di un'aggressione da parte di un immigrato


venerdì, 19 gennaio 2018, 16:43

Avvisi di pagamento relativi al 2012, Guidi (FdI): "Le somme richieste sono senza dubbio non dovute per intervenuta prescrizione"

Marco Guidi, presidente provinciale Fratelli d'Italia a nome del partito interviene sulla vicenda degli avvisi di pagamento relativi al 2012


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 gennaio 2018, 12:23

Martinucci (Lega) attacca Volpi "Fine delle festività: ma le luci di Natale permangono e sprecano denaro"

Il pontile di Marina di Massa ha continuato ad essere addobbato con le luci di Natale fino al 18 gennaio, nonostante le festività fossero finite da un pezzo. A farlo notare al sindaco Volpi è il responsabile comunale della Lega Nicola Martinucci


venerdì, 19 gennaio 2018, 12:19

Minacce e intimidazioni ai consiglieri comunali, Benedetti parla di “clima pericoloso”

Il livello di esasperazione dei cittadini massesi per la situazione amministrativa in stallo da mesi a causa delle lotte interne alla maggioranza, è ormai molto alto e rischia di andare fuori controllo. A dirlo è il consigliere di Forza Italia, Stefano Benedetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 gennaio 2018, 09:43

Mascardi (Confartigianato): "L'amministrazione intervenga contro abusivismo, contraffazione ed accattonaggio"

Richiesta di intervento contro abusivismo, contraffazione ed accattonaggio da parte del segretario provinciale della Confartigianato Imprese Massa Carrara, il dottor Gabriele Mascardi, per conto del Gruppo Commercio dell'associazione, indirizzata all'assessore Andrea Raggi del comune di Carrara


giovedì, 18 gennaio 2018, 10:32

Bernardi (Alternativa per Carrara) attacca i 5 Stelle sui beni estimati

Parte al vetriolo l’opposizione di Massimiliano Bernardi, leader di Alternativa per Carrara, entrato due giorni in consiglio comunale sugli scranni dell’opposizione, dopo la rinuncia di Andrea Zanetti, candidato sindaco della coalizione del Pd. Un attacco frontale sull’annosissima questione dei beni estimati apre la sua esperienza di consigliere dell’opposizione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara