Anno 1°

giovedì, 18 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Amministrazione di Massa: "Il regolamento urbanistico contiene gli elementi fondamentali per il recupero del patrimonio edilizio esistente"

martedì, 14 novembre 2017, 16:48

L’amministrazione comunale di Massa alla luce delle preoccupazioni espresse dalle Associazioni di categoria vuole fare chiarezza sul percorso del regolamento urbanistico

“Le giuste preoccupazioni espresse dalle Associazioni di categoria meritano una risposta – si legge nella nota del comune -. Il percorso del Regolamento Urbanistico è giunto al termine. Nel corso dei prossimi 15 giorni, dopo che il documento è stato consegnato alla Commissione consiliare agli inizi di luglio, gli uffici perfezioneranno la versione definitiva da mandare in Consiglio comunale che conterrà molti degli elementi emersi durante i lavori della stessa Commissione. Si è pervenuti così  ad un progetto di pianificazione articolato e indispensabile per la nostra città che manca di strumenti urbanistici generali da troppi decenni.

I lavori in Commissione sono serviti a migliorare il testo che approderà in Consiglio per il voto finale, con l’auspicio di una comune condivisione da parte delle forze politiche. Dopo mesi e mesi di lavoro, dunque, in cui sono cambiate più volte le normative – solo per citare un esempio la legge regionale 65, che regola la materia urbanistica, ha conosciuto ben quattro trasformazioni – sarà possibile dotare Massa della chiave di volta necessaria per realizzare il proprio futuro, senza la quale ogni altro sforzo rischierebbe di restare improduttivo.

Il regolamento urbanistico – prosegue l’amministrazione -  contiene infatti  gli elementi fondamentali del recupero del patrimonio edilizio esistente, dalla salvaguardia ambientale, della riduzione del pericolo idrogeologico e della ripresa economica e sociale. Certamente può essere migliorato ancora, ma per farlo, è necessario che venga approvato. Si tratta – conclude la nota - di un’occasione storica dunque che non può essere in alcun modo persa e che è, finalmente, a portata di mano”.  


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 18 gennaio 2018, 10:32

Bernardi (Alternativa per Carrara) attacca i 5 Stelle sui beni estimati

Parte al vetriolo l’opposizione di Massimiliano Bernardi, leader di Alternativa per Carrara, entrato due giorni in consiglio comunale sugli scranni dell’opposizione, dopo la rinuncia di Andrea Zanetti, candidato sindaco della coalizione del Pd. Un attacco frontale sull’annosissima questione dei beni estimati apre la sua esperienza di consigliere dell’opposizione


giovedì, 18 gennaio 2018, 10:19

Pasticcio Imu, Benedetti crea una class action contro la Master srl e chiede la destituzione della dirigente

Delle diecimila notifiche relative al pagamento dell’Imu 2012 inviate in questi giorni dalla Master srl, società in house del comune di Massa, moltissime hanno presentato un reclamo perché inesatte. A segnalare il problema è il consigliere dell’opposizione Stefano Benedetti che ha sollevato in merito altri dubbi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 gennaio 2018, 08:54

Liberi e Uguali: "Su abusivismo e contraffazione, i 5 stelle si mostrano nel loro populismo più becero"

Il coordinamento carrarino di Liberi e Uguali attacca la giunta 5 stelle sul fenomeno dell'abusivismo commerciale e della contraffazione proponendo di spostare l'attenzione dagli ambulanti alle organizzazioni che li sfruttano


mercoledì, 17 gennaio 2018, 22:47

AmareMarina: "Carrara rinascerà solo se si tutela la costa"

Dariella Piolanti e Carla Gianfranchi di Amaremarina scrivono al sindaco rivolgendo ad esso un appello affinché tuteli il litorale di Marina di Carrara e i suoi residenti nonostante nelle linee programmatiche non ci sia cenno sul futuro della costa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 17 gennaio 2018, 13:21

Martinucci (Lega): "A Massa la sicurezza stradale è inesistente"

Dopo le ripetute segnalazioni e l'ennesimo incidente stradale, la Lega attacca l'amministrazione sulla mancanza di sicurezza sulle strade di massa, con un intervento del suo responsabile comunale Nicola Martinucci


mercoledì, 17 gennaio 2018, 11:39

C.A.R.C: “Condanna compagno Marco Lenzoni, sentenza politica”

Venerdì 12 gennaio si è svolta nel tribunale di Massa l’ultima udienza del processo in cui era imputato Marco Lenzoni, un infermiere che nel 2014 aveva partecipato ad una mobilitazione contro l’approvazione in parlamento del Jobs Act. E’ il Partito dei Comitati di Appoggio alla Resistenza - per il Comunismo (CARC)...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara