Anno 1°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Area Spa, il sindaco De Pasquale: "Grande soddisfazione per l'accordo raggiunto

venerdì, 12 gennaio 2018, 17:29

L'Amministrazione comunale di Carrara interviene sulla vicenda pubblicata questa mattina da un quotidiano locale e relativa ad Area Spa.

"Appena insediati – dice il sindaco Francesco De Pasquale – siamo stati messi al corrente della problematica in essere tra Area Spa, il cui maggior azionista pubblico è il Comune di Carrara col 36 per cento delle quote, e la Porto di Carrara Spa. Ci siamo messi subito al lavoro, insieme agli altri soci pubblici, agendo da soggetto capofila, vista la rilevanza del pacchetto azionario in possesso del Comune". "Le trattative – prosegue il primo cittadino – sono andate avanti nei mesi successivi e a oggi possiamo dire che è stato raggiunto un accordo di massima, che sarà formalizzato nelle prossime settimane. Si tratta di un accordo che ci dà grande soddisfazione per il notevole beneficio che porterà alle casse comunali e quindi a tutta la cittadinanza. Un grande lavoro in questo senso è stato svolto dal nostro vicesindaco Matteo Martinelli che ringrazio pubblicamente per il risultato ottenuto". Vicesindaco che interviene per dire la sua sulla vicenda. "Al momento del nostro insediamento, ci siamo chiesti – afferma Martinelli, riferendosi all'Amministrazione precedente – come mai 'quelli competenti' non avessero fatto nulla su questa vicenda che si sta chiudendo solo oggi dopo il nostro arrivo all'Amministrazione della città. Ci siamo messi al lavoro immediatamente, abbiamo dato un incarico ad agosto a un legale affinché ci aiutasse a dirimere la questione". 

"Non posso dimenticare – prosegue il vicesindaco con delega alle società partecipate – come questa Amministrazione sia stata attaccata pesantemente sia in Consiglio Comunale sia sui media per aver opportunamente non divulgato i motivi dell'incarico al legale per ovvie ragioni di riservatezza correlate alla grande delicatezza della questione, che poteva avere dei risvolti negativi non solo in termini finanziari ma anche occupazionali per l'importante realtà produttiva che si è insediata da anni in quell'area. Ci hanno attaccato con la solita, ormai stancante, cantilena del 'predicavano bene e ora razzolano male'. Adesso la cittadinanza può ben comprendere qual era in realtà l'operato dell'Amministrazione comunale che stava lavorando nell'interesse esclusivo della collettività". "Ringrazio la Procura – afferma in conclusione il sindaco De Pasquale – per l'encomiabile lavoro svolto e ringrazio la Porto di Carrara Spa per l'atteggiamento serio, responsabile e collaborativo che ha mantenuto fino a oggi nei confronti del Comune. Ringrazio infine l'avvocato Fabio Benetti, ancora al lavoro sulla questione, rammentando anche le perplessità che la semplice non divulgazione di una parte della determina dirigenziale di incarico aveva suscitato nei partiti di opposizione i quali non si sono neppure sforzati di capire che, se l'Amministrazione aveva deciso di non pubblicare determinati passaggi, lo faceva temporaneamente e non certo per la volontà di nascondere qualcosa".



Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 20 ottobre 2018, 09:04

Dell'Ertole (Alternativa Civica): "Rossi congela 2,2 milioni per il nostro ripascimento. E il Pd che dice?

Così la capogruppo in consiglio comunale per Alternativa Civica Dina Dell'Ertole, che nella seduta di consiglio dello scorso giovedì ha chiesto al sindaco di Massa delucidazioni sulle novità, uscite dall'ultimo "Forum Internazionale delle Coste", che danno per slittati (non si sa bene di quanti mesi) i lavori previsti dalla Regione sulla costa apuana


sabato, 20 ottobre 2018, 09:02

M5S, sopralluogo al Parco della Padula

Ieri è stato fatto un sopralluogo al Parco Padula, nell'area che è destinata agli orti urbani: alla presenza dei presidenti della Commissione Sociale, Tiziana Guerra, e Urbanistica, Daniele Raggi, degli assessori Galleni e Bruschi, il direttore dei lavori ha illustrato lo stato di avanzamento degli stessi, che sono peraltro già...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 ottobre 2018, 16:37

Stallo della situazione del teatro Animosi, Conti (Sinistra per Carrara): "Doveva essere una priorità"

Alessandro Conti di Sinistra per Carrara  ha analizzato l’excursus del teatro nell’era grillina e ha messo in evidenza come, in buona sostanza, fino ad oggi, si sia trattato di un continuo rimandare la conclusione dei lavori che restituirebbero il teatro, luogo di incontro, di cultura e di aggregazione di vitale...


giovedì, 18 ottobre 2018, 14:12

Stadio, prosegue l'impegno dell'amministrazione

Un sopralluogo all'impianto di prima mattina, l'incontro con un delegato dei tifosi e un aggiornamento con i vertici della Carrarese Calcio. Prosegue senza sosta l'impegno dell'amministrazione comunale per la riapertura dello stadio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 ottobre 2018, 11:03

I repubblicani: “CZIA, preoccupante silenzio da parte di regione e sindaci apuani”

Si sono riuniti i vertici della Regione Toscana con i sindaci di Massa e di Carrara, per decidere del futuro della CZIA, Consorzio Zona Industriale Apuana, ma la riunione è finita con un nulla di fatto per totale mancanza di idee e di proposte.


giovedì, 18 ottobre 2018, 10:13

Giuliani (Pd): "Ostacolata anche a Massa l'applicazione della Legge 194"

Claudia Giuliani, responsabile diritti e p.o del Pd di Massa, interviene in merito alla legge 194 che, a 30 anni dalla sua approvazione, sarebbe ostacolata e messa sotto accusa da Verona fino a Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara