Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica : carrara

Riaprire le cave dimesse per ospitare eventi turistici e culturali: sopralluogo del sindaco De Pasquale e degli assessori Scaletti e Bruschi

giovedì, 11 gennaio 2018, 15:20

Un progetto quello legato al recupero delle cave dismesse per un loro nuovo utilizzo da un punto di vista ludico, culturale e turistico centrale nel programma della giunta guidata dal sindaco De Pasquale, che non ha perso tempo e con l’inizio del nuovo anno ha voluto rendersi conto di persona della possibilità di una concreta realizzazione di questa iniziativa.

Accompagnato dagli Assessori all’Ambiente Sarah Scaletti e all’Urbanistica Maurizio Bruschi e da alcuni dipendenti dei Settori Marmo, Ambiente e Urbanistica del Comune, il primo cittadino ha effettuato un sopralluogo presso la cava n.1 "Canal d'Abbia" situata nel bacino di Pescina-Boccanaglia, interamente inserita nel parco e dismessa, ad un’altitudine di circa 920-930 m e presso la cava  n. 2  "Boccanaglia A",  ancora in attività. 

Con questo primo sopralluogo in queste aree naturali, che fanno emergere in modo prorompente la loro vocazione turistica e culturale, l’amministrazione comunale ha voluto dare il via al percorso che porterà ad un nuovo utilizzo dei bacini dismessi al fine di esaltarne le potenzialità da un punto di vista paesaggistico, turistico e ricreativo.

Si tratta di un progetto ambizioso che è entrato in una fase operativa, ma che prevede tempi lunghi per la sua realizzazione dato che le difficoltà non sono certo poche.

Il bacino di Campocecina sembra il più idoneo a questa vocazione caratterizzata dalla possibilità di un utilizzo finalizzato ad ospitare iniziative turistiche e culturali: oltre a comprendere cave che sembrano teatri naturali con panorami unici al mondo, la zona di Campocecina si trova al di fuori del complesso estrattivo, quindi, presenta minori problemi, come ad esempio quelli legati alla viabilità nell’ottica di una futura implementazione della fruizione turistica.  


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 21 gennaio 2019, 17:16

I vigilini anche a Massa: la richiesta del gruppo consiliare di Forza Italia

Verrà sottoposta al consiglio comunale la mozione fatta da Stefano Benedetti, che dello stesso consiglio è anche presidente e Giovanbattista Ronchieri, del gruppo consigliare di Forza Italia, con la quale verrà richiesto di votare per individuare le opportune soluzioni amministrative finalizzate ad istituire le figure professionali di ausiliario della sosta


domenica, 20 gennaio 2019, 13:44

Ferri: "Un passo importante per il futuro della Sanac"

Cosimo Maria Ferri, componente della Commissione Giustizia alla Camera dei Deputati, commenta la notizia che i commissari straordinari hanno presentato l'istanza di aggiudicazione dei complessi industriali della SANAC al Ministero per lo Sviluppo Economico per Arcelor Mittal e che sono in attesa del parere del Comitato di sorveglianza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 gennaio 2019, 11:56

Conflitto di interessi del vicesindaco Martinelli: Lapucci chiede chiarimenti, il sindaco difende la sua squadra

Post al vetriolo messi e poi tolti da Facebook, comunicati a raffica di sdegno e di rigetto delle accuse, scritti dopo ragionata concertazione e per interposta persona hanno inevitabilmente dato segno al consigliere dell’opposizione Lapucci, ma anche a molti cittadini, che la giunta grillina a 5 stelle stia quanto meno...


domenica, 20 gennaio 2019, 11:29

Concerto di Capodanno a Marina di Carrara: fallimento secondo Spediacci

Il consigliere dell’opposizione Gianenrico Spediacci ha avanzato un’interrogazione all’assessore alla cultura Federica Forti, durante l’ultimo consiglio comunale per chiedere conto  di uno dei più grandi flop di Capodanno registrato dal comune di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 gennaio 2019, 10:11

De Pasquale: "Dal centro-sinistra non accetto lezioni sul conflitto di interessi"

Il primo cittadino di Carrara, Francesco De Pasquale, risponde all'accusa di conflitto di interessi lanciata nei giorni scorsi dal centro-sinistra alla sua giunta


venerdì, 18 gennaio 2019, 16:56

Martinelli: "Non accetto lezioni da chi ha incrementato l'aliquota Irpef dell'800 per cento"

"Quella sugli aumenti delle tariffe è una bagarre pretestuosa. Non accetto lezioni da chi, in quattro anni, ha incrementato l'aliquota Irpef dell'800%": il vicesindaco Matteo Martinelli replica così all'uscita del Pd sui numeri del bilancio preventivo presentato nei giorni scorsi alla commissione 2


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara