Anno 1°

domenica, 19 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Mallegni: "Bolkestein, il governo sta tentando di ammazzare gli ambulanti e i balneari"

martedì, 13 febbraio 2018, 12:18

"Il Partito Democratico ha tentato fino all'ultimo giorno di ammazzare ambulanti e balneari. Ha dimostrato con l'emendamento passato in condizioni bilancio, che sulla carta avrebbe dovuto salvare gli ambulanti, circa 3000 mila quelli tra Massa Carrara e Lucca, dalla Bolkestein. Oggi invece è tutto in discussione, nuovamente. Mi pare evidente la volontà da parte del governo di mettere nelle mani delle lobby straniere le nostre concessioni e le nostre spiagge. Insieme a Debora Bergamini ci siamo presi l'impegno di modificare l'impostazione della direttiva Bolkestein perché, secondo noi, ambulanti e stabilimenti ne sono esclusi. Non è applicabile: è una direttiva servizi. Se saremo maggioranza questo sarà il nostro impegno": è quando ha detto Massimo Mallegni, tre volte sindaco di Pietrasanta e candidato al collegio uninominale Toscana 5 che comprende Massa Carrara e Lucca e capolista nel listino proporzionale Toscana 1 che comprende Massa Carrara, Lucca Pistoia, Prato e Firenze, in occasione del dibattito organizzato da Anva Confesercenti nella sala di rappresentanza del Comune di Carrara a cui hanno partecipato anche gli altri candidati del territorio. Imprenditore turistico, Mallegni ha anche uno stabilimento balneare di famiglia. "Io c'ero insieme ai balneari a Roma per protestare. Anche quando quello era un governo di centro destra ed anche quando nel 2004 ha sottovalutato il problema. Oggi siamo al dunque – ha spiegato – e c'è solo una possibilità: andare in Europa con autorevolezza e portare fuori ambulanti e balneari dal rischio concessioni con un documento chiaro. Le sanzioni? Ci difenderemo se necessario". E sui 5 Stelle: "non so cosa vi hanno detto ma non sono certo a favore delle concessioni. Per loro è giusto che finiscano sul mercato. Gli unici che sono a favore delle imprese, e lo hanno dimostrato, siamo noi".

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 18 agosto 2018, 12:10

Area 2018: "Massa, centro-destra… "abusivo"

Area 2018 critica il blitz anti-abusivi sulle spiagge voluto dall'assessore leghista, nonché vice-sindaco, Mottini e rileva la presa di posizione, a tal proposito, dall'onorevole di Forza Italia Bergamini


venerdì, 17 agosto 2018, 11:20

Ponte Trieste, Benedetti torna a chiedere controlli

Già nel 2014 l’allora consigliere Stefano Benedetti aveva fatto un esposto per ipotesi rischio crollo con il quale richiedeva l’immediata messa in sicurezza strutturale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 17 agosto 2018, 11:02

Socialisti preoccupati per la tempistica dei lavori alla scuola elementare Marconi

La scelta dei tempi per avviare i lavori di rifacimento del tetto della scuola elementare Marconi, che partiranno tra poco e che hanno determinato la chiusura della scuola per almeno i primi tre mesi del prossimo anno scolastico ha suscitato molte perplessità per i socialisti di Carrara che hanno voluto...


venerdì, 17 agosto 2018, 09:30

Dei (FI): "Per rispetto nei confronti dei miei elettori, porto avanti la mia battaglia in sede legale"

Elezioni comunali a Massa: Roberta Dei, candidata per il consiglio per Forza Italia, porta a casa il risultato, 75 voti, a pari merito con Sergio Bordigoni, che per ordine alfabeto viene nominato consigliere, benché, a detta della Dei, egli non fosse da considerarsi eleggibile.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 16 agosto 2018, 09:51

Campeggiatori abusivi per la festa della Riscossa Comunista: avviate le verifiche su segnalazione di Benedetti

La segnalazione è partita da alcuni residenti della zona che hanno chiesto l’intervento del presidente del consiglio comunale Stefano Benedetti, che, come sua abitudine, non ha mancato di andare a verificare di persona


giovedì, 16 agosto 2018, 09:41

Benedetti (FI) chiede al sindaco di bloccare i rifiuti che arriveranno a Massa dalla Toscana

Sempre più  alto il rischio che parte delle  tonnellate di rifiuti che stanno creando l’emergenza nella Toscana centrale finiscano per essere smaltite nell’impianto di Massa. A mettere di nuovo sotto i riflettori il problema è il presidente del consiglio comunale Stefano Benedetti, supportato anche dai consiglieri del suo partito, Forza...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara