Anno 1°

lunedì, 21 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Biagioni (Area 2018): "Bisogna riconoscere i diritti anche degli animali"

venerdì, 18 maggio 2018, 10:10

Andrea Biagioni, candidato a sindaco di Area 2018, interviene sul bisogno di cambiamento anche nel riconoscimento dei diritti degli animali nella nostra città.

“Che esso sia maturo – esordisce - lo dice l’esperienza, una pratica che cresce. Sono le persone, i cittadini, le famiglie spesso quelle delle fasce più deboli, che sempre più trovano negli animali una forma di compagnia. Nella quale si scopre un diverso rapporto con la natura e con l’ambiente, di vicinanza solidale, di rispetto che porta a riconsiderare i confini con le specie viventi. Il cambiamento richiede, anche in questo caso l’intervento della buona politica e della buona amministrazione”.

“Inizieremo dall’educazione nelle scuole – dichiara -, favorendo lo sviluppo della sensibilità e del contatto verso gli animali fin dall’infanzia, accompagnando le generazioni più giovani al bisogno di vicinanza verso la natura e l’ambiente. I programmi scolastici per la conoscenza e il rispetto degli animali esistono da tempo, ma non sono diventati patrimonio concreto dell’educazione scolastica”.

“Andrà rotta la connessione tra randagismo e guadagni facili – sottolinea - e non controllati, incentivando le buone pratiche pubbliche di gestione del randagismo; vanno realizzati interventi finalizzati alla costruzione di nuovi canili e gattili come centri di servizi socio-sanitari diffusi sul territorio ed aperti alla collaborazione con le Associazioni di volontariato, potenziando e migliorando le strutture già esistenti ed operative”.

“Chiederemo – annuncia - più investimenti nella prevenzione delle sterilizzazioni per contrastare il randagismo, nel quadro di un riconoscimento della rilevanza sociale alla cura dei randagi, con lo scopo di favorire la diffusione di nuove professionalità e nuove pratiche eticamente sostenibili di gestione del fenomeno”.

“Favoriremo – conclude - tutte le strutture e le associazioni di volontariato che nel nostro Comune si occupano dei nostri “amici” animali  destinando specifiche risorse da inserire,  stabilmente, nel bilancio dell’amministrazione”.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 20 maggio 2018, 18:40

Persiani: "Subito fuori da Gaia e no al progetto "Autostrada dell’acqua"

Francesco Persiani, candidato sindaco del centro-destra a Massa, chiede l'uscita del comune dalla società Gaia e si dichiara contrario al progetto "Autostrada dell'acqua"


domenica, 20 maggio 2018, 15:53

Menchini: "Abbiamo un progetto per Massa"

Parte ufficialmente il percorso della lista civica Obiettivo Massa. Domenica mattina all'interno del Multisala di Via Dorsale e' stata presentata la lista


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 maggio 2018, 11:13

PalP presenta il programma: "16 pagine fatte di analisi e soluzioni concrete"

Sabato pomeriggio Potere al Popolo Massa ha presentato il proprio programma al bar Equador. Un luogo casuale, proprio a due passi dalla Mostra della Resistenza, dalla sede dell’ANPI e il “disastro” del Giardino del Pomerio Ducale


sabato, 19 maggio 2018, 17:22

Menchini: "Il regolamento urbanistico, uno strumento iniquo e inadeguato"

Il candidato a sindaco di Massa Sergio Menchini non ci sta sul regolamento urbanistico e si mette dalla parte dei cittadini, spiegando il perché


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 19 maggio 2018, 17:01

Cavazzuti (PalP): "Sulla difesa dell'acqua pubblica la nostra storia parla per noi"

Nicola Cavazzuti, candidato sindaco di Potere al Popolo Massa, interviene sulla questione della difesa dell'acqua pubblica, ricordando la storia del proprio partito e quella degli avversari


sabato, 19 maggio 2018, 16:58

Volpi coi Giovani Dem: "Segnale incoraggiante vedere tante ragazze e tanti ragazzi impegnati per il futuro di Massa"

C'erano anche tanti neo-elettori che il 10 giugno per la prima volta entreranno in un cabina elettorale alla presentazione della candidatura a consigliere comunale di Lorenzo Mosti, candidato nella lista del Partito Democratico e sostenuto dai Giovani Democratici.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara