Anno 1°

mercoledì, 19 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Biagioni (Area 2018): "Giovani e anziani devono incontrarsi"

mercoledì, 16 maggio 2018, 08:41

Andrea Biagioni, candidato a sindaco di Area 2018, propone più occasioni di incontro tra giovani ed anziani al fine di favorire la promozione di cultura attraverso lo scambio di saperi.

"Giovani ed anziani devono incontrarsi - esordisce -. Il comune deve proporre e favorire tutte quelle progettualità finalizzate ad aumentare la partecipazione alla vita della comunità e che favoriscono la promozione di cultura attraverso  lo scambio di saperi tra giovani e anziani di ogni nazionalità".

"Il filo rosso - spiega - che ispira questa progettualità è quello dello sviluppo della comunità attraverso lo scambio diretto tra le nuove e le vecchie generazioni, valorizzando il patrimonio di conoscenza di ognuna di loro per innalzare le conoscenze di tutti. Gli anziani raccontano e trasmettono i loro saperi e le loro storie, mentre i giovani le condividono con il mondo attraverso i social network (permettendo agli anziani di avvicinarsi all’uso delle nuove tecnologie) con un confronto reciproco e creativo".

"Altro tassello su cui riflettere - prosegue - è quello dei parchi e del verde pubblico. I parchi non possono essere più concepiti come spazio di riposo come se avessero una funzione solo di conforto. Serve una revisione, coinvolgendo il mondo delle associazioni, per capire quali attività inserire (ad esempio bookcrossing, sgambatura dei cani, aree tematiche naturalistiche) per rendere i Parchi anche attivi pedagogicamente oltre che sotto il profilo ludico".

"Sempre nell’ambito dei parchi pubblici - incalza - necessita una presa in carico del ripristino del Pomerio Ducale quale parco tematico da attivare. Per i ragazzi e le ragazze è necessario attivare strutture, spazi che permettano loro di esprimersi, ove sia possibile organizzare eventi di loro stretto interesse. Strategico è il rapporto con le scuole e l’università al fine di sostenere una programmazione condivisa. Purtroppo -negli ultimi anni, nei confronti dei giovani tra i 15 e 30 anni, si è assistito ad un progressivo abbandono di interesse e di attenzione da parte delle amministrazioni. Con i ragazzi e le ragazze serve –invece- una decisa inversione di tendenza. E’ necessario che i momenti di confronto diretto, non mediato dai social media, siano incrementati affinchè  il “fare cultura” , il loro talento, le loro passioni e il loro “saper fare” li renda protagonisti e diventi un incentivo alla partecipazione attiva ma anche al recupero del senso civico oltre che  alla crescita sia individuale che collettiva con tutte le ricadute positive conseguenti".

"I nostri ragazzi e le nostre ragazze - conclude - devono trovare sostegno da parte del comune per potersi esprimere nello studio, nella creatività artistica, nella musica, nello sport ed in ogni altra attività affinchè, i loro interessi personali, possano trasformarsi in un “bene” per tutta la comunità massese".

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 19 settembre 2018, 19:38

Stadio inagibile, l'amministrazione: «Massimo impegno per la riapertura»

In serata, dopo una conferenza stampa alla presenza della società, i vertici dell'amministrazione hanno ricevuto una delegazione in rappresentanza dei tanti tifosi che appresa la notizia si erano radunati sotto Palazzo Civico


mercoledì, 19 settembre 2018, 16:25

Lapucci (FI) "Gli annunci di interventi faraonici dei 5 stelle cozzano con la realtà"

Le notizie di interventi in vari ambiti annunciate in ordine sparso da membri della giunta  e della maggioranza grillina hanno sollevato molte perplessità nel consigliere dell’opposizione  Lorenzo Lapucci che ha voluto mettere in evidenza l’aspetto fortemente propagandistico e poco realistico delle notizie lanciate sui media


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 settembre 2018, 15:37

Piano Operativo Comunale, gli obiettivi del M5S

Dare a Carrara un parco che attende da generazioni, scuole sicure e degne di un paese moderno, e al tempo stesso interpretare le nuove esigenze turistiche. Sono queste gli obiettivi che il gruppo consiliare del Movimento si è dato nell'ambito del dibattito del Piano Operativo Comunale


martedì, 18 settembre 2018, 12:54

Pd apuano, parte il congresso

Si svolgono già questo fine settimana i congressi di circolo del Pd di Massa Carrara che porteranno alla scelta del novo segretario regionale. Il via è stato dato lunedì sera all'assemblea provinciale dei democratici apuani dal segretario provinciale Enzo Manenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 settembre 2018, 09:09

Protesta dell’Anpi per l’insulto alla statua del partigiano Vico

La manifestazione si è mantenuta sotto il comune per la precisa volontà dei manifestanti di non creare disturbo ai lavori del consiglio e nell’arco di un’ora ha dimezzato i partecipanti. Sulla porta di entrata del comune un mega striscione illustrato con la scritta “Ha radici ben salde la nostra memoria,...


lunedì, 17 settembre 2018, 17:54

"Code infinite al Centro per l’impiego: disoccupati invitati a rivolgersi ai patronati", la denuncia di Baruzzo (FdI)

Stamani una segretaria del centro alle 10,30 ha avvisato le moltissime persone che erano in coda da più di un’ora al Centro per l’impiego, che il centro avrebbe chiuso alle 12 e che quindi non tutti i presenti sarebbero stati ascoltati, invitandone una parte a rivolgersi ai patronati o a...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara