Anno 1°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Biagioni (Area 2018): "I bambini e le bambine non possono votare, ma hanno diritto di essere rappresentati"

giovedì, 17 maggio 2018, 12:25

Andrea Biagioni, candidato a sindaco di Area 2018, propone l'adesione al manifesto dei "Diritti in Comune" che fa propri i nove passi alla base del programma "Città amiche dei bambini e delle bambine" di UNICEF Italia.

"I bambini e le bambine non possono votare, ma hanno diritto di essere rappresentati - dichiara -. In quest'ottica proponiamo l’adesione al Manifesto dei "Diritti in Comune", che fa propri i 9 passi alla base del programma "Città amiche dei bambini e delle bambine" di UNICEF Italia: 9 azioni identificate sulla base delle migliori pratiche emerse, a livello internazionale e nelle progettualità locali per rendere i centri urbani (e non solo) più a misura di bambino".

Ecco i nove punti: Promuovere la partecipazione dei bambini e degli adolescenti nelle questioni che li riguardano; assicurare un quadro di azioni a sostegno dei diritti dei bambini e degli adolescenti; sviluppare una strategia per la costruzione di una città a misura di bambini e degli adolescenti; assicurare un meccanismo di coordinamento nel governo locale, che dia priorità ai diritti dei bambini e degli adolescenti; attuare un processo per analizzare e valutare l’impatto di leggi, politiche e prassi sull’infanzia e l’adolescenza; assicurare un bilancio dedicato all’infanzia e all’adolescenza; prevedere un regolare rapporto sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza a livello locale; promuovere un’azione di divulgazione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza rivolta ad adulti e bambini; creare un’istituzione indipendente, un garante per l’infanzia e l’adolescenza. 

"Inoltre - conclude il candidato -, ci impegniamo a realizzare, un appuntamento annuale ogni 27 maggio, data in cui - nel 1991 - è stata ratifica da parte del Parlamento italiano la Convenzione sui diritti dell'infanzia, e a presentare alla cittadinanza, minorenni inclusi, le azioni intraprese per garantire il rispetto dei loro diritti.  I bambini e le bambine non possono votare, ma hanno diritto di essere rappresentati!"

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 17 luglio 2018, 15:58

Mosti replica a Benedetti: "Se un amministratore è onesto non dovrebbe aver paura delle microspie”

Sorride l’ex assessore alle Pari Opportunità della giunta Volpi, oggi consigliera del centrosinistra all’opposizione della nuova amministrazione guidata dal sindaco Persiani, nella quale Stefano Benedetti, segretario comunale di Forza Italia, è il presidente del consiglio comunale che proprio ieri, come suo primo atto ufficiale ha richiesto un procedimento di bonifica...


martedì, 17 luglio 2018, 15:52

Amorese (FdI): "CTT, il servizio peggiora, i costi aumentano"

Alessandro Amorese, capogruppo Fratelli d'Italia interviene in merito al nuovo piano tariffario unico regionale del trasporto pubblico ed al manifesto di CTT


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 16 luglio 2018, 21:04

Sinistra per Carrara critica il prezzo del biglietto per i musei cittadini e propone ingressi gratuiti

Non è piaciuta al gruppo Sinistra per Carrara la decisione di aumentare il costo del biglietto per visitare i tre musei cittadini facendolo passare da 5 a dieci euro e ha colto l’occasione per avanzare una severa critica nei confronti dell’operato dell’assessorato alla cultura targato 5 stelle


lunedì, 16 luglio 2018, 21:03

Nuovi furti a Marina di Massa: Benedetti annuncia sopralluoghi per identificare i turisti

Non ha perso l’abitudine di segnalare ogni malessere della sua città, Stefano Benedetti che per anni in veste di consigliere dell’opposizione ha sommerso di richieste e segnalazioni gli amministratori


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 16 luglio 2018, 20:58

Benedetti fa bonificare gli uffici dalle... microspie

Benedetti si insedia alla presidenza del consiglio comunale di Massa e fa bonificare gli uffici dalle microspie: “Non mi fido di quelli che ci hanno preceduto”


lunedì, 16 luglio 2018, 20:56

Lapucci chiede la convocazione della commissione Controllo e Garanzia

Lapucci chiede la convocazione della commissione Controllo e Garanzia: “Mancanza di rispetto e poca trasparenza dell’amministrazione nei confronti dei consiglieri dell’opposizione sul tema IMM”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara