massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Biagioni (Area 2018): "I bambini e le bambine non possono votare, ma hanno diritto di essere rappresentati"

giovedì, 17 maggio 2018, 12:25

Andrea Biagioni, candidato a sindaco di Area 2018, propone l'adesione al manifesto dei "Diritti in Comune" che fa propri i nove passi alla base del programma "Città amiche dei bambini e delle bambine" di UNICEF Italia.

"I bambini e le bambine non possono votare, ma hanno diritto di essere rappresentati - dichiara -. In quest'ottica proponiamo l’adesione al Manifesto dei "Diritti in Comune", che fa propri i 9 passi alla base del programma "Città amiche dei bambini e delle bambine" di UNICEF Italia: 9 azioni identificate sulla base delle migliori pratiche emerse, a livello internazionale e nelle progettualità locali per rendere i centri urbani (e non solo) più a misura di bambino".

Ecco i nove punti: Promuovere la partecipazione dei bambini e degli adolescenti nelle questioni che li riguardano; assicurare un quadro di azioni a sostegno dei diritti dei bambini e degli adolescenti; sviluppare una strategia per la costruzione di una città a misura di bambini e degli adolescenti; assicurare un meccanismo di coordinamento nel governo locale, che dia priorità ai diritti dei bambini e degli adolescenti; attuare un processo per analizzare e valutare l’impatto di leggi, politiche e prassi sull’infanzia e l’adolescenza; assicurare un bilancio dedicato all’infanzia e all’adolescenza; prevedere un regolare rapporto sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza a livello locale; promuovere un’azione di divulgazione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza rivolta ad adulti e bambini; creare un’istituzione indipendente, un garante per l’infanzia e l’adolescenza. 

"Inoltre - conclude il candidato -, ci impegniamo a realizzare, un appuntamento annuale ogni 27 maggio, data in cui - nel 1991 - è stata ratifica da parte del Parlamento italiano la Convenzione sui diritti dell'infanzia, e a presentare alla cittadinanza, minorenni inclusi, le azioni intraprese per garantire il rispetto dei loro diritti.  I bambini e le bambine non possono votare, ma hanno diritto di essere rappresentati!"

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 19 marzo 2019, 20:14

Maggioranza di centrodestra compatta con Persiani dopo le revoche degli incarichi a Mottini e Lama

Un incontro tra il sindaco e i capigruppo di maggioranza Cofrancesco, Martinucci, Ronchieri e Tenerani, ai quali si è unito anche il presidente del consiglio comunale di Massa, Stefano Benedetti, ha riportato il sereno all’interno dell’amministrazione massese


martedì, 19 marzo 2019, 20:11

Persiani revoca il mandato agli assessori Mottini e Lama, ma la Lega si schiera con il sindaco

La Lega di Massa regge il colpo della revoca degli incarichi di assessore a due suoi esponenti, Guido Mottini e Eleonora Lama, attuata dal sindaco Francesco Persiani, anche lui proveniente dal gruppo leghista massese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 marzo 2019, 17:59

Martinelli su Gaia: "Dal M5S solo proposte concrete, Lapucci lancia accuse a vanvera"

"Se al consigliere Lapucci piace far polemica, dovrebbe imparare a leggere e interpretare correttamente atti e documenti"  è il consiglio che il vicesindaco Matteo Martinelli da all’esponente della minoranza in risposta all’attacco su Gaia Spa


martedì, 19 marzo 2019, 12:02

Insieme per il territorio: "Lista civica voluta dai cittadini a disposizione di tutti"

Il comitato elettorale per la lista "Insieme per il territorio" interviene in merito al rinnovo dell'assemblea del Consorzio di Bonifica Toscana Nord, per il periodo 2019/24, dopo essere stata impropriamente etichettata come di centrodestra


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 marzo 2019, 09:28

Fita Cna: "Sì ai controlli, no alla chiusura tutto l’anno del lungomare"

A Fita Cna, la principale associazione degli autotrasportatori della provincia di Massa Carrara, non piace l’ipotesi di istituire un divieto di transito perenne in un asse strategico, quello a mare, per le imprese e l’economia locale (nel 2017 in Italia il 59% delle merci movimentate sono state trasportate su gomma


lunedì, 18 marzo 2019, 17:57

Lorenzo Lapucci (FI): "Su Gaia Martinelli sta prendendo in giro i cittadini"

E' il duro attacco mosso dal consigliere di Forza Italia Lorenzo Lapucci a seguito delle dichiarazioni del vicesindaco apparse a mezzo stampa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara