Anno 1°

domenica, 22 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Giacobbi e Del Nero (Alternativa Radicale): "Abbiamo scelto di schierarci questa volta col Pd"

mercoledì, 16 maggio 2018, 12:32

Alessia Giacobbi e Carlo Del Nero sono candidati come Radicali esponenti dell’Associazione ALTernativa RAdicale, nella lista del Partito Democratico.

"Un quarto di secolo fa - esordiscono - i radicali avevano individuato, fra i tanti, un obiettivo particolarmente chiaro: un sistema elettorale maggioritario che portasse ad un bipartitismo maturo, con partiti davvero democratici, inclusivi, che funzionassero come un coro a più voci che trova la sintesi più alta per il bene del Paese. Sappiamo che in questi 25 anni la partitocrazia ha ostacolato in ogni modo questo percorso, senza neppure restituirci quell’originario proporzionale puro, che con tutti i suoi difetti aveva almeno una sua coerenza. Così il sistema è sprofondato nella sua più grave crisi. Certamente il PD attraversa un momento difficile, ma se fosse la crisi di un solo partito non ci spiegheremmo perché proprio adesso, proprio dopo governi che hanno comunque realizzato riforme importanti, e non ci spiegheremmo neppure i comportamenti così balbettanti dei vincitori".

"Noi riteniamo - spiegano - che questa non sia la crisi di un partito, ma dell’intero sistema. E che la situazione sia particolarmente pericolosa. Riteniamo però che proprio dalla crisi più profonda possa prendere le mosse un cammino nuovo che ci porti a realizzare finalmente quanto auspicato 25 anni fa e palesato con la presentazione di una “Lista Pannella per il Partito Democratico”. Se il PD ha rinunciato alla sua vocazione maggioritaria, noi vogliamo riproporla con forza, unita alla nostra idea di Partito che non esclude nessuno, non marginalizza, non ignora, ma è capace di ascoltare, fare sintesi e prendere decisioni.

"Per questo noi Radicali apuani abbiamo scelto di schierarci questa volta col PD - dichiarano -. Alessia Giacobbi e Carlo Del Nero sono candidati come Radicali esponenti dell’Associazione ALTernativa RAdicale, nella lista del Partito Democratico. Il PD dovrà cambiare, noi stessi dovremo cambiare, ma senza rinunciare ai nostri obiettivi e ai nostri ideali. Ci auguriamo che altrettanto possano fare tutte quelle forze che si ritengono appartenenti al centro sinistra, quelle forze che non possono né vogliono rinunciare alla loro identità, ma possono invece valorizzarla all’interno di una struttura nuova, più forte e competitiva".

"Le elezioni del 10 giugno - concludono - sono certo amministrative, ma un risultato utile di questa proposta andrebbe ben al di là dei confini comunali, di questo ne siamo convinti, e potrebbe essere un esempio da seguire. Ci illudiamo? No, siamo consapevoli che la scommessa è rischiosa, ma sappiamo anche che ogni altra alternativa non è che il prolungamento dell’agonia di un Paese. Quindi da Radicali non possiamo far altro che investire sul nostro essere speranza".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 22 luglio 2018, 09:54

Raccolta di generi alimentari al Carrefour, il plauso dell'amministrazione

Ieri mattina il consigliere Antonio Cofrancesco e l’assessore Amelia Zanti si sono recati al Carrefour di Massa per portare il saluto dell’amministrazione comunale agli operatore che hanno organizzato una raccolta di generi alimentari che rientra nel progetto CCS  Caritas Cervara, Carcere, Social Market


domenica, 22 luglio 2018, 09:51

Benedetti sventa intromissione illecita alla Ugo Pisa

Sono entrati con un camion all’interno del parco della ex colonia Ugo Pisa a Marina di Massa senza aver alcun permesso per accedervi, poi hanno aperto il lucchetto che chiudeva la porta del deposito della struttura e hanno caricato pancali e circa 200 tavoli chiusi.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 22 luglio 2018, 09:45

Articolo Uno Mdp: "Incidenti sul lavoro, l’amministrazione affronti la questione del rinnovo della regolamentazione per la concessione degli agri marmiferi"

Articolo Uno Mdp interviene in merito ai dati sugli infortuni sul lavoro e sulle proposte di regolamento nel comparto lapideo dopo l'ennesimo incidente


sabato, 21 luglio 2018, 13:38

Alberti (Pd): "Dobbiamo costituire subito le commissioni consiliari"

Stefano Alberti, consigliere comunale del gruppo Pd, attacca la giunta guidata dal sindaco Francesco Persiani e propone di costituire subito le commissioni consiliari per permettere ai consiglieri di esercitare il proprio ruolo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 21 luglio 2018, 09:05

Proseguono i lavori del M5S per tutelare il benessere degli animali

Dopo la valutazione della situazione degli sgambatoi comunali, si continua con le modifiche al regolamento comunale sulla tutela degli animali


venerdì, 20 luglio 2018, 16:35

Recepita la legge regionale per la prevenzioni degli incendi boschivi

La giunta comunale ha approvato la delibera per la costituzione  del "Catasto degli Incendi Boschivi". Si tratta di un atto previsto dalla normativa regionale per la formazione del piano pluriennale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi, (Piano AIB)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara