Anno 1°

lunedì, 21 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

M5S: "250 mila euro le variazioni al bilancio che riguarderanno il settore del marmo"

mercoledì, 16 maggio 2018, 16:39

"Le variazioni di Bilancio destinate al  settore Marmo impegneranno cifre per oltre 250 mila euro: si tratta di importanti investimenti - afferma il gruppo consiliare di maggioranza del M5S -, con cui si concretizza la realizzazione di azioni che segnano un cambio di passo di portata epocale per Carrara.
Si tratta di azioni mirate ad un controllo puntuale della produzione del lapideo, come la tracciabilità dei blocchi e l'osservatorio dei prezzi. Sono previsti importanti contributi alla ricerca per la predisposizione dello studio socio economico e della carta dei ravaneti, strumenti necessari al completamento dei Piani attuativi dei bacini estrattivi. Ma anche azioni di promozione del marmo, come il contributo a "White Carrara Downtown".
Sicuramente la maggiore soddisfazione è nel vedere attuate le prime due: si tratta di azioni che i cittadini di Carrara invocano e attendono da anni e, a meno di un anno di Amministrazione a 5 Stelle, potranno vederne presto la loro realizzazione".

"La ricaduta economica sul territorio, la riduzione del contenzioso, la salvaguardia ambientale, trovano un posto di rilevo nelle nostre linee programmatiche relative al marmo, obiettivi raggiungibili attraverso azioni amministrative puntuali e coerenti, come stabilire il giusto valore del materiale lapideo escavato, la tracciabilità del materiale estratto, disciplinare il piano paesaggistico territoriale, azioni che noi oggi ci approssimiamo a realizzare", commenta Nives Spattini, consigliera di maggioranza e Presidente della Commissione 3 - Marmo e Sport.
"Vogliamo - conclude Spattini - che il marmo sia una risorsa per tutta la comunità, ma lo vogliamo nel rispetto di criteri e regole precise che tutelino il territorio".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 20 maggio 2018, 18:40

Persiani: "Subito fuori da Gaia e no al progetto "Autostrada dell’acqua"

Francesco Persiani, candidato sindaco del centro-destra a Massa, chiede l'uscita del comune dalla società Gaia e si dichiara contrario al progetto "Autostrada dell'acqua"


domenica, 20 maggio 2018, 15:53

Menchini: "Abbiamo un progetto per Massa"

Parte ufficialmente il percorso della lista civica Obiettivo Massa. Domenica mattina all'interno del Multisala di Via Dorsale e' stata presentata la lista


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 maggio 2018, 11:13

PalP presenta il programma: "16 pagine fatte di analisi e soluzioni concrete"

Sabato pomeriggio Potere al Popolo Massa ha presentato il proprio programma al bar Equador. Un luogo casuale, proprio a due passi dalla Mostra della Resistenza, dalla sede dell’ANPI e il “disastro” del Giardino del Pomerio Ducale


sabato, 19 maggio 2018, 17:22

Menchini: "Il regolamento urbanistico, uno strumento iniquo e inadeguato"

Il candidato a sindaco di Massa Sergio Menchini non ci sta sul regolamento urbanistico e si mette dalla parte dei cittadini, spiegando il perché


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 19 maggio 2018, 17:01

Cavazzuti (PalP): "Sulla difesa dell'acqua pubblica la nostra storia parla per noi"

Nicola Cavazzuti, candidato sindaco di Potere al Popolo Massa, interviene sulla questione della difesa dell'acqua pubblica, ricordando la storia del proprio partito e quella degli avversari


sabato, 19 maggio 2018, 16:58

Volpi coi Giovani Dem: "Segnale incoraggiante vedere tante ragazze e tanti ragazzi impegnati per il futuro di Massa"

C'erano anche tanti neo-elettori che il 10 giugno per la prima volta entreranno in un cabina elettorale alla presentazione della candidatura a consigliere comunale di Lorenzo Mosti, candidato nella lista del Partito Democratico e sostenuto dai Giovani Democratici.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara