Anno 1°

lunedì, 21 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

"Parcheggi di cortesia in piazza dell’Accademia": la richiesta di Lapucci di Forza Italia

mercoledì, 16 maggio 2018, 16:22

La mozione, che verrà presentata domani sera in consiglio comunale, punta a risolvere un problema nato dalla concausa di un piano della sosta non adeguato alle reali esigenze cittadine e delle conseguenze della crisi economica i cui effetti disastrosi continuano a farsi sentire. A fare la richiesta di creare alcuni stalli  per auto che prevedano la sosta gratuita  in piazza Mazzini, per la prima mezz’ora,  è il consigliere comunale di Forza Italia, Lorenzo Lapucci, che ha fatto un’analisi della situazione commerciale del centro storico da cui ha tratto le conclusioni contenute nella mozione. Due i fattori fondamentali che, secondo Lapucci, hanno pregiudicato ancor di più l’economia commerciale del centro: le moltissime chiusure  o trasferimenti di esercizi dovute alla crisi economica e scelte politiche delle amministrazioni precedenti che hanno portato ad un piano della sosta che,di fatto, ha ancor più penalizzato i pochi negozi che hanno tentato di resistere. Lapucci  ha individuato alcune zone del centro storico che avrebbero maggiormente risentito della chiusura al transito di auto:

Piazza Alberica, Via Loris Giorgi, Via Santa Maria, Piazza delle Erbe, Piazza Duomo. Un’area questa, alla quale si accede abbastanza rapidamente da piazza Mazzini, cioè la piazza antistante l’Accademia di Belle Arti, lungo il cui lato  su via Verdi si appoggiano costantemente  in sosta vietata le auto di coloro che devono fare brevissime commissioni  per le quali non vale la pena di cercare un parcheggio altrove. La richiesta di Lapucci  vorrebbe risolvere proprio questa situazione che, spesso,crea disagi alla circolazione delle auto perché le auto parcheggiate temporaneamente chiudono l’uscita di Via del Plebiscito.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 20 maggio 2018, 18:40

Persiani: "Subito fuori da Gaia e no al progetto "Autostrada dell’acqua"

Francesco Persiani, candidato sindaco del centro-destra a Massa, chiede l'uscita del comune dalla società Gaia e si dichiara contrario al progetto "Autostrada dell'acqua"


domenica, 20 maggio 2018, 15:53

Menchini: "Abbiamo un progetto per Massa"

Parte ufficialmente il percorso della lista civica Obiettivo Massa. Domenica mattina all'interno del Multisala di Via Dorsale e' stata presentata la lista


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 maggio 2018, 11:13

PalP presenta il programma: "16 pagine fatte di analisi e soluzioni concrete"

Sabato pomeriggio Potere al Popolo Massa ha presentato il proprio programma al bar Equador. Un luogo casuale, proprio a due passi dalla Mostra della Resistenza, dalla sede dell’ANPI e il “disastro” del Giardino del Pomerio Ducale


sabato, 19 maggio 2018, 17:22

Menchini: "Il regolamento urbanistico, uno strumento iniquo e inadeguato"

Il candidato a sindaco di Massa Sergio Menchini non ci sta sul regolamento urbanistico e si mette dalla parte dei cittadini, spiegando il perché


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 19 maggio 2018, 17:01

Cavazzuti (PalP): "Sulla difesa dell'acqua pubblica la nostra storia parla per noi"

Nicola Cavazzuti, candidato sindaco di Potere al Popolo Massa, interviene sulla questione della difesa dell'acqua pubblica, ricordando la storia del proprio partito e quella degli avversari


sabato, 19 maggio 2018, 16:58

Volpi coi Giovani Dem: "Segnale incoraggiante vedere tante ragazze e tanti ragazzi impegnati per il futuro di Massa"

C'erano anche tanti neo-elettori che il 10 giugno per la prima volta entreranno in un cabina elettorale alla presentazione della candidatura a consigliere comunale di Lorenzo Mosti, candidato nella lista del Partito Democratico e sostenuto dai Giovani Democratici.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara