Anno 1°

martedì, 19 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Persiani: "Il lavoro primo problema a Massa. La politica ha grosse responsabilità, i cittadini per questo chiedono un vero cambiamento"

giovedì, 14 giugno 2018, 16:17

Il candidato a sindaco Francesco Persiani interviene in merito ai problemi da parte dei giovani massesi a trovare una occupazione.

"Si può e si deve fare di più - esodisce Persiani -. Oggi è soprattutto grazie alle famiglie se moltissimi giovani che non hanno lavoro non restano privi di tutto. Questo è ciò che finora ha tenuto insieme gran parte della nostra società, della nostra comunità massese. Ma le risorse e le possibilità delle famiglie non sono infinite. E d'altra parte i giovani di Massa devono realmente poter realizzare la loro vita, anche per conto proprio. Questa dovrebbe essere la normalità. Purtroppo invece il problema del lavoro e del futuro dei giovani, di fatto, rappresenta il problema principale. La nostra città -prosegue il candidato -, per dare un futuro - e anche un presente - alle nuove generazioni ha bisogno di un cambiamento epocale su questo fronte, cambiamento che finora è sempre stato promesso e clamorosamente mancato. E su questo punto, duole dirlo, la politica ha le sue colpe. Anche quella locale. Chi lo nega non è serio! L'inefficienza del palazzo non è un'invenzione. Un giovane su due a Massa non lavora e cresce sempre di più il numero di coloro che smette anche di studiare o cercare occupazione perché tanto lo ritiene inutile. Non possiamo accettarlo autogiustificandoci con il fatto delle congiunture economiche sfavorevoli, che certo hanno inciso. Molto si deve e si può fare, come persone responsabili, come comunità. Il cambiamento richiede innanzitutto un nuovo patto tra le generazioni - spiega Persiani -: tra i giovani, gli adulti e gli anziani che vivono a Massa. Se gli adulti hanno esperienza, i giovani portano energie, idee nuove e anche interesse per quelle competenze digitali, che mancano a tante nostre imprese e che sono invece sempre più essenziali per tornare a far crescere il mercato del lavoro. La politica e le istituzioni devono poi cominciare a dare l'esempio. Se scelti per amministrare, I nostri consiglieri e assessori vedranno anche una bella componente di giovani, che già hanno dimostrato impegno e disponibilità per il rinnovamento di Massa. Ripartiamo da questa forte discontinuità con la vecchia politica, che vede seduti nei posti di potere sempre gli stessi. Il cambiamento deve partire da qui - conclude -. Ce lo chiedono i cittadini".   


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 19 giugno 2018, 12:59

Perinelli: "Il Pd c'è, domenica votiamo Volpi per dare alla città un governo credibile"

Giovedì pomeriggio, alle 17, l'ex premier Paolo Gentiloni sarà in piazza Betti a Marina di Massa insieme a tutto il Partito Democratico per sostenere la candidatura di Alessandro Volpi. Il centrosinistra, più unito che mai, si riverserà nella piazza Marinella per dare il proprio contributo a questi ultimi giorni di...


martedì, 19 giugno 2018, 10:51

“Nessuna proposta formale dall’amministrazione”: la Pro loco di Avenza replica al vicesindaco Martinelli sulla Festa Medievale annullata

La Pro loco di Avenza per voce del suo presidente Sasha Biggi aveva chiamato in causa l’assessore Forti ma a replicare all’annuncio dell’annullamento  della Festa Medievale, attesissimo appuntamento del centro del grande quartiere carrarese, ha risposto direttamente il vicesindaco in persona rivendicando un accordo perfettamente stabilito


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 giugno 2018, 10:42

Dei (Forza Italia): "Il Pd di Massa Carrara responsabile del disastro Asl"

Roberta Dei, candidata a Massa nelle lista di Forza Italia a sostegno di Francesco Persiani sindaco, è da tempo presente sul territorio , attenta in particolare alle problematiche sociali e allo stato della salute pubblica


martedì, 19 giugno 2018, 10:36

L'Azione Cattolica incontra il sindaco per fare il punto sull'attività dell'amministrazione

L'Azione Cattolica di Massa Carrara Pontremoli, in generale e come Coordinamento Zonale di AC di Carrara e come Gruppo Adulti di AC “Vittorio Bachelet” in particolare, organizza un incontro giovedi 21 giugno alle 21 presso la Sala di Rappresentanza del comune di Carrara con il sindaco


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 giugno 2018, 10:13

Volpi: "Ambiente e beni comuni cardini del nostro programma"

Il sindaco Alessandro Volpi, candidato del centrosinistra alla guida della città fa il punto sul proprio programma in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno contro il candidato delle destre


martedì, 19 giugno 2018, 10:09

Fruzzetti sostiene Volpi: “Massa ha bisogno di molte cose ancora”

A pochi giorni dal ballottaggio, previsto per il 24 giugno, arrivano le prime dichiarazioni di voto. Elena Fruzzetti, nel ringraziare gli elettori per il lavoro fatto fin qui, invita ad un ultimo sforzo per votare il candidato sindaco Alessandro Volpi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara