Anno 1°

venerdì, 16 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Morto sul lavoro, Fattori e Sarti (Sì Toscana): "Necessario intervenire non solo sulle cave, ma sull'intero indotto"

mercoledì, 11 luglio 2018, 16:06

 I consiglieri regionali di Sì-Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori e Paolo Sarti, con un comunicato congiunto commentano così l'incidente mortale avvenuto in un deposito di marmi a Marina di Carrara. 

"Siamo vicini alla famiglia di Luca Savio e a tutta la comunità di Carrara, che ancora una volta piange una vittima in un settore fondamentale per la sua economia. Anche se l'incidente mortale di questa mattina non è avvenuto in una cava, riguarda comunque il suo indotto. La Regione si è già mossa per migliorare la sicurezza in questo settore, ma non è purtroppo sufficiente ed occorre allargare il raggio di azione ed intervento - esordiscono -.

Al di là dei doverosi interventi legislativi - aggiungono Fattori e Sarti - serve un cambio di passo contro lo sfruttamento e il mancato rispetto dei diritti dei lavoratori. Occorre anche una maggiore attenzione rispetto a quel che accade nell'indotto del marmo. L'operaio deceduto oggi lavorava per un'azienda che presta deposito per conto terzi. La tragedia odierna è la diciassettesima dall'inizio dell'anno nella nostra Regione, e ne richiama, come modalità, altre avvenute anche recentemente, nei settori più diversi, ma sempre - concludono Fattori e Sarti - nella movimentazione di carichi pesanti".

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 16 novembre 2018, 09:14

Parco della Rimembranza, l'impegno dell'amministrazione

Il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, insieme all'assessore all'Ambiente Sarah Scaletti e all'assessore al Sociale Anna Lucia Galleni ha fatto visita oggi al Parco della Rimembranza nella zona dello Stadio, dove ha incontrato alcuni residenti


giovedì, 15 novembre 2018, 17:08

Dimensionamento scolastico, De Pasquale: "Carrara ha rischiato di perdere il suo liceo scientifico"

«Invece di fare polemica in consiglio comunale, i democratici dovrebbero convincere i loro rappresentanti in regione e il "loro" presidente della Provincia ad abbandonare la politica dei tagli alle scuole che ha portato alla decisione di togliere l'autonomia al Marconi» ha commentato il primo cittadini all'indomani del consiglio comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 15 novembre 2018, 10:24

Bus a intermittenza in quel di Carrara, la denuncia di Marchetti (FI)

Il monito arriva dal capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti che a più riprese ha chiesto l’intervento della Regione sui livelli di servizio del trasporto pubblico locale, rivelatisi spesso inadeguati e insufficienti in più parti della Toscana


giovedì, 15 novembre 2018, 09:22

Concorso Amia per operatore museale pieno di anomalie: la denuncia di Sasha Biggi in consiglio comunale

Sono moltissime le criticità sul testo del bando per operatore museale aperto da Amia, partecipata del comune di Carrara, e ancor di più sono quelle inerenti allo svolgimento della prova d’esame del concorso, denunciate, ieri sera, nel corso del consiglio comunale da Sasha Biggi, uno dei candidati che ha partecipato...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 14 novembre 2018, 17:53

Prima riunione per la nuova commissione Progetto Donna per le pari opportunità

Si è tenuta oggi la prima seduta della rinnovata Commissione Comunale Progetto Donna per le Pari Opportunità


mercoledì, 14 novembre 2018, 17:51

Mostra Marmifera, Forti: "Scelta trasparente e per competenze"

L'assessore alla Cultura Federica Forti replica così alle polemiche sollevate da Fratelli d'Italia in merito alla mostra che aprirà i battenti il 1 dicembre al Centro Arti Plastiche di San Francesco


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara