Anno 1°

sabato, 16 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Depuratore Lavello, Menchini (M5S): "Situazione di emergenza"

giovedì, 9 agosto 2018, 18:00

"La situazione all’interno dei depuratori è emergenziale -, non fa troppi giri di parole il consigliere comunale del M5S di Massa, Paolo Menchini -. “Martedì scorso siamo stati chiamati da alcuni residenti di via Lavello, alla Partaccia, per verificare di persona quanto stava succedendo: l’aria era pervasa di un odore nauseabondo, ovviamente di scarico fognario, e oltretutto lo stato dei canali Lavello e Bozzone era pietoso, un velo verde ricopriva la superficie dell’acqua e pareva che galleggiassero pesci morti ed escrementi”.
“Per quanto riguarda la puzza, questa volta non sembra imputabile a malfunzionamenti del depuratore - per la precisione abbiamo visitato il depuratore Lavello 1 - ma viceversa l’ente gestore ci ha informato che è costretto ad accatastare i fanghi di depurazione all’interno di alcune vasche dello stesso impianto in quanto, con una sentenza del TAR Lombardia dello scorso 20 luglio, non è più possibile conferirli in agricoltura - prosegue il consigliere -. Ci siamo letti la sentenza, che altro non fa che allineare le concentrazioni massime di idrocarburi presenti nei fanghi a quelle del resto d’Italia – di per se potrebbe quindi sembrare una sentenza di buon senso – ma il dato di fatto è che lo smaltimento dei fanghi ora può essere fatto solo in poche discariche autorizzate e rispettando determinate prescrizioni; tradotto in pratica i fanghi di depurazione potrebbero stare anche 15 giorni nei vasconi all'interno del depuratore prima di poter essere conferiti in discarica.
La situazione ci sembra quindi decisamente emergenziale, sia per gli abitanti che vivono nelle vicinanze del depuratore ma anche per i turisti che frequentano spiagge limitrofe. Per questo motivo presenteremo un’interrogazione urgente al Sindaco direttamente nel consiglio comunale di lunedì 13” conclude Paolo Menchini.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 16 febbraio 2019, 09:11

Massa Città in Comune: "Maggioranza, espressione del capitalismo locale"

Massa Città in Comune interviene per commentare l'operazione di pulizia delle fontane della città e critica duramente la maggioranza in consiglio


venerdì, 15 febbraio 2019, 23:24

Amarezza e preoccupazione per la vicenda del clochard aggredito a Carrara: le parole di Elena Mosti, consigliera del comune di Massa

Tante le dichiarazioni ufficiali di sdegno e di condanna per l’aggressione subita da un senzatetto in pieno centro a Carrara. Infinite le polemiche sui social. Tra le molte voci che hanno voluto far sentire la loro costernazione per quanto accaduto c’è anche quella di Elena Mosti, consigliera dell’opposizione nel comune...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 10:11

Bus odissea a Carrara, la Regione a Marchetti (FI): "Nel Ctt Nord fase critica e mezzi immatricolati anche 28 anni fa"

E’ il ritratto di famiglia dei mezzi di Ctt Nord srl ricostruito nell’anagrafica fornita dalla giunta toscana al capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti. Il capogruppo azzurro la aveva richiesta alla luce dei ripetuti guasti verificatisi nell’area di Carrara su mezzi sia urbani che extraurbani


venerdì, 15 febbraio 2019, 09:44

Legambiente: "Cave, serve ricambio imprenditoriale"

A seguito del fermo temporaneo di varie cave per diversi tipi di violazioni, si è tenuto il primo incontro col comune, chiesto da Assindustria per superare il “clima di incertezza” e ottenere “ascolto e comprensione” da parte di comune, regione, sovrintendenza, ASL, Arpat e carabinieri forestali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 febbraio 2019, 15:30

Abbandono dei paesi a monte, Nardi (Pd), "Sto con il Pd di Casette nella battaglia per riavere l'ambulatorio medico in paese"

La responsabile del Pd di Casette, Gemma De Angeli, torna a sollevare il caso della mancanza di un ambulatorio medico nel paese, che possa dare assistenza soprattutto ai residenti anziani e la deputata del Pd Martina Nardi si unisce alla battaglia per una seria riqualificazione della montagna


mercoledì, 13 febbraio 2019, 22:11

Rivendita fiori al cimitero di Marcognano: attacco dei grillini al consigliere Bernardi

L’annuncio dal tono abbastanza intimidatorio, è stato fatto in sede di commissione commercio proprio dal presidente, Gabriele Guadagni: “Toglieremo il banco dei fiori dal cimitero di Marcognano”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara