massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 18 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Piano di edilizia scolastica della Regione, Raggi: "I nostri progetti sono una risorsa"

sabato, 11 agosto 2018, 13:18

"I progetti messi a punto nell'ambito del bando per l'edilizia scolastica regionale sono una risorsa e come avevamo detto fin da subito rappresentano le fondamenta per l'avvio del più grande piano di edilizia scolastica mai realizzato negli ultimi decenni": l'assessore ai lavori pubblici Andrea Raggi replica così alle polemiche sollevate a seguito della pubblicazione della graduatoria per i finanziamenti dell'edilizia scolastica 2018-2020 pubblicata dalla Regione Toscana. L'elenco è stato approvato con decreto dirigenziale numero 12838 del 7 Agosto 2018 ma è stato reso noto solo giovedì: "Al momento abbiamo solo la graduatoria, senza il dettaglio dei punteggi. Senza guardare i risultati degli altri comuni, devo dire che il posizionamento delle nostre scuole desta perplessità. In assenza di un quadro più chiaro e dettagliato, dunque è impossibile commentare l'esito del bando" ha dichiarato Andrea Raggi annunciando che l'amministrazione ha intenzione di fare domanda di accesso agli atti per avere ed eventualmente valutare ogni dovuta azione giudiziale. Al di là dell'esito della graduatoria regionale però, l'assessore ai Lavori Pubblici conferma la bontà della scelta di investire su questo settore: "I progetti che abbiamo preparato e presentato per questo bando restano comunque una risorsa, un punto di partenza fondamentale per realizzare un piano di edilizia scolastico di grande respiro. Avevamo detto fin da subito e lo ribadiamo adesso – insiste Raggi - che quello regionale non sarebbe stato l'unico canale di finanziamento possibile. E infatti ci siamo già attivati su altri percorsi". 

Il lavoro fatto nella fase di preparazione dei progetti, conclude l'assessore "non è stato affatto sprecato ma al contrario rappresenta un'importante freccia al nostro arco per  avviare la costruzione di scuole più sicure e moderne".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 17 giugno 2019, 17:19

Preoccupazione per i dipendenti di CarrarFiere: il consigliere Bernardi chiede il bilancio 2018

Il 2017 ha lasciato un saldo negativo di quasi un milione di euro ed ha innescato un vero e proprio allarme lavoro per i 26 dipendenti di IMM, ai quali è giunta, oggi, la solidarietà del consigliere dell’opposizione Massimiliano Bernardi che ha annunciato a breve un’interpellanza proprio nel merito delle...


lunedì, 17 giugno 2019, 11:41

Gorlandi (FI): "Pronto a scendere in campo per sostenere Mallegni presidente"

Juri Gorlandi, coordinatore regionale di Forza Italia Giovani, lancia la candidatura di Massimo Mallegni alla presidenza della Toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 16 giugno 2019, 12:57

Fallito il progetto degli orti urbani, Bernardi: “Ennesimo sbaglio dell’amministrazione 5 Stelle”

Annunciato in commissione il fallimento degli “Orti urbani” alla Padula, progetto partito nel 2016 con l’amministrazione Zubbani all’interno del più vasto percorso “Parco in città: la Padula” finanziato dalla Regione Toscana per 90 mila euro. Per il consigliere Bernardi, che in quel progetto era tra gli artefici, si tratta dell’ennesimo...


domenica, 16 giugno 2019, 12:33

“Rom responsabili dell’inquinamento del Lavello”: per Forza Italia Europeista si rischia di istigare la violenza

Accusa grave che potrebbe spingere qualche esaltato a commettere atti di violenza contro la comunità Rom che vive nel campo del fosso Lavello sul confine tra il comune di Massa e quello di Carrara. A rilevare la pericolosità delle affermazioni fatte dall’amministrazione massese è il gruppo di Forza Italia Europeista


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 14 giugno 2019, 12:41

Parlano i Verdi: successo in Europa, ignorati a Carrara, hanno firmato esposto per bloccare taglio dei pini di viale Colombo

Sono il solo partito politico che abbia firmato l’esposto consegnato ieri al tribunale di Massa per chiedere la sospensione dell’intervento di taglio dei pini di viale Colombo: il gruppo dei Verdi di Massa Carrara ha incontrato stamani la stampa 


giovedì, 13 giugno 2019, 17:37

Del Nero, Montesarchio e Spattini: "Importantissime conferme sulla qualità del lavoro svolto"

Daniele Del Nero (capogruppo M5S), Giovanni Montesarchio (presidente commissione Ambiente) e Nives Spattini (Presidente commissione Marmo) intervengono, con un comunicato stampa, in merito ai piani attuativi dei bacini estrattivi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara