Anno 1°

lunedì, 15 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Piano di edilizia scolastica della Regione, Raggi: "I nostri progetti sono una risorsa"

sabato, 11 agosto 2018, 13:18

"I progetti messi a punto nell'ambito del bando per l'edilizia scolastica regionale sono una risorsa e come avevamo detto fin da subito rappresentano le fondamenta per l'avvio del più grande piano di edilizia scolastica mai realizzato negli ultimi decenni": l'assessore ai lavori pubblici Andrea Raggi replica così alle polemiche sollevate a seguito della pubblicazione della graduatoria per i finanziamenti dell'edilizia scolastica 2018-2020 pubblicata dalla Regione Toscana. L'elenco è stato approvato con decreto dirigenziale numero 12838 del 7 Agosto 2018 ma è stato reso noto solo giovedì: "Al momento abbiamo solo la graduatoria, senza il dettaglio dei punteggi. Senza guardare i risultati degli altri comuni, devo dire che il posizionamento delle nostre scuole desta perplessità. In assenza di un quadro più chiaro e dettagliato, dunque è impossibile commentare l'esito del bando" ha dichiarato Andrea Raggi annunciando che l'amministrazione ha intenzione di fare domanda di accesso agli atti per avere ed eventualmente valutare ogni dovuta azione giudiziale. Al di là dell'esito della graduatoria regionale però, l'assessore ai Lavori Pubblici conferma la bontà della scelta di investire su questo settore: "I progetti che abbiamo preparato e presentato per questo bando restano comunque una risorsa, un punto di partenza fondamentale per realizzare un piano di edilizia scolastico di grande respiro. Avevamo detto fin da subito e lo ribadiamo adesso – insiste Raggi - che quello regionale non sarebbe stato l'unico canale di finanziamento possibile. E infatti ci siamo già attivati su altri percorsi". 

Il lavoro fatto nella fase di preparazione dei progetti, conclude l'assessore "non è stato affatto sprecato ma al contrario rappresenta un'importante freccia al nostro arco per  avviare la costruzione di scuole più sicure e moderne".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 15 ottobre 2018, 14:26

Daspo urbano per garantire più sicurezza, Martinucci (Lega): "Finalmente"

"Applicando il DASPO urbano finalmente potremo riportare più sicurezza in città", esordisce il capogruppo della Lega Nicola Martinucci sulla mozione che verrà discussa nelle prossime sedute di consiglio comunale


lunedì, 15 ottobre 2018, 13:07

Uil: "Nuovo Consorzio Zona, non sia un poltronificio"

Secca e decisa l'analisi della Uil area Nord Toscana che analizza così gli sviluppi dell'ultimo incontro in Regione, con il presidente Enrico Rossi, sul futuro del Consorzio Zia e sull'accordo di programma per le bonifiche e la reindustrializzazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 14 ottobre 2018, 14:51

68^ giornata nazionale di Anmil: Ferri ricorda l'importanza degli investimenti sulla sicurezza

Cosimo Maria Ferri, componente Commissione Giustizia, Camera dei Deputati ha partecipato questa mattina a Pontremoli in occasione della 68 giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro


domenica, 14 ottobre 2018, 14:27

Caso Hotel Dora, Musetti (FI) accusa i grillini di inadeguatezza

La giustificazione usata dall’amministrazione di essere stati completamente all’oscuro di quanto stava accadendo, secondo Musetti, è stata l’ennesima prova dell’incapacità ed dell’inadeguatezza dei grillini a guidare il timone della città


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 13 ottobre 2018, 18:16

Budget ridotto per la Pro Loco Marina, ma spunta un benefattore

Solo mille euro dal comune per gli eventi di Natale della Proloco di Marina ma l’assessore Forti annuncia una probabile sponsorizzazione di un “misterioso” privato per illuminazione e pista di pattinaggio


sabato, 13 ottobre 2018, 11:21

Servizio “Nonni civici”, Bernardi: “Una mozione per chiederne l’annullamento”

Si annuncia come esplosivo il prossimo consiglio comunale di Carrara, previsto per lunedì 15 ottobre, dato il clima rovente per tutta la questione dello stadio al quale, sicuramente altra benzina aggiungerà la mozione che il consigliere Massimiliano Bernardi ha annunciato di presentare. L’oggetto è il servizio “ Nonni civici”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara