Anno 1°

sabato, 19 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Adeguamento scuole, FI invita il sindaco a sollecitare il presidente della Regione

venerdì, 14 settembre 2018, 11:23

I dati nazionali e regionali sono sconfortanti: più di cento scuole in Toscana non hanno effettuato gli accertamenti previsti per verificare la loro vulnerabilità sismica; 4 mila scuole in Italia non hanno presentato il certificato di adeguamento antisismico la cui scadenza era il 31 agosto; moltissime le segnalazioni riguardanti mancanze, malfunzionamenti, anomalie e guasti di vario genere registrate negli ultimi anni in scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio provinciale: una situazione che, a pochissimi giorni dall’inizio dell’anno scolastico non fa che aumentare il senso di preoccupazione e insicurezza delle famiglie e di tutte le molte persone, dagli alunni, agli insegnanti e al personale ATA, che all’interno degli edifici scolastici devono passarvi moltissimo tempo. 

A farsi portavoce delle perplessità di molti genitori è stato il gruppo consigliare di Forza Italia composto da Sergio Bordigoni,Giovanbattista Ronchieri e Stefano Benedetti, presidente del consiglio comunale di Massa, che hanno redatto un’interrogazione al sindaco Persiani nella quale chiedono di avere risposte certe e scritte sullo stato delle scuole locali direttamente dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. I consiglieri di Forza Italia hanno chiesto alla Regione i  dati aggiornati ad oggi, con la lista degli edifici scolastici Toscani che non hanno effettuato i controlli di vulnerabilità sismica e  il cronoprogramma previsto dalla Regione per l’attuazione del piano di verifiche e controlli antisismici degli istituti scolastici regionali non ancora conformi alle disposizioni di legge, ma soprattutto una presa di posizione definitiva sulla possibilità di  chiudere le scuole non adeguate e sugli strumenti per informare le famiglie in merito alla sicurezza  di ogni edificio.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 18 gennaio 2019, 16:56

Martinelli: "Non accetto lezioni da chi ha incrementato l'aliquota Irpef dell'800 per cento"

"Quella sugli aumenti delle tariffe è una bagarre pretestuosa. Non accetto lezioni da chi, in quattro anni, ha incrementato l'aliquota Irpef dell'800%": il vicesindaco Matteo Martinelli replica così all'uscita del Pd sui numeri del bilancio preventivo presentato nei giorni scorsi alla commissione 2


venerdì, 18 gennaio 2019, 16:00

Marco Battistini nuovo responsabile organizzativo provinciale Lega

Da oggi la Lega di Massa Carrara ha un nuovo responsabile organizzativo provinciale; il segretario provinciale Andrea Cella ha infatti ufficializzato la nomina di Marco Battistini, già consigliere comunale a Massa e militante del partito di Matteo Salvini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 gennaio 2019, 18:35

Romina Baldoni (FdI): "Pericoli, degrado e assenza di controllo all’esterno della scuola elementare Gentili di Fossola"

 A raccogliere e verificare con un sopralluogo le molte criticità relative alla scuola Gentili è stata Romina Baldoni, responsabile scuola del coordinamento comunale di Fratelli


giovedì, 17 gennaio 2019, 16:40

Congresso nazionale 2019, al voto gli iscritti

Sabato e domenica in tutti i Circoli del Partito Democratico comunale gli iscritti potranno votare per scegliere i candidati a segretario nazionale che concorreranno alle Primarie aperte del 3 marzo 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 gennaio 2019, 13:23

Bus, Ceccarelli a Marchetti: "L'unico cortocircuito l'hanno scatenato i tagli dei governi di Forza Italia"

L'assessore a trasporti e infrastrutture Vincenzo Ceccarelli replica così alle dichiarazioni del consigliere regionale forzista sulla situazione del tpl nell'area apuana


giovedì, 17 gennaio 2019, 10:59

Forciniti (FI Giovani): "Accoglieremo Tajani con un applauso perché rappresenta l'Europa che vogliamo"

Domenica alle 13 Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo, sarà a Carrara per incontrare le imprese del lapideo, i lavoratori e visitare le cave


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara