Anno 1°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Il fiume Frigido lambisce i tavoli regionali, Marchetti e Stella (FI): "Subito verifiche sulla presenza di materiali dannosi per l'ambiente"

martedì, 9 ottobre 2018, 15:22

«Chiarimenti urgenti sulla gestione delle aree pertinenziali» del fiume Frigido e «verifiche sulla presenza di manufatti e materiali dannosi per l'ambiente»: è quanto chiede il Gruppo di Forza Italia in Consiglio regionale con un'interrogazione a risposta scritta depositata dal Capogruppo Maurizio Marchetti e dal Consigliere Marco Stella (Vicepresidente dell'Assemblea toscana).

Gli azzurri vogliono capire bene cosa stia accadendo lungo il corso d'acqua, e per questo oltre alle verifiche stimolano anche la Regione circa l'eventuale attività sanzionatoria. Ma ecco come Forza Italia mette a fuoco la delicata situazione del fiume: «Il fiume Frigido nasce a Forno, in provincia di Massa Carrara, e riversa ogni anno nel mare un volume doppio rispetto alle precipitazioni relative al suo bacino idrografico. Il suo bacino idrogeologico – si legge nell'atto – è più ampio di quello idrografico, e alimenta la sorgente con acque sottratte dei bacini dell'Aulella e del Serchio. Le Apuane rappresentano un serbatoio capace di assorbire le precipitazioni  e alimentare il fiume Frigido. Il particolare pregio ambientale del fiume Frigido rappresenta un patrimonio da salvaguardare».

E' sulla base di queste premesse che Marchetti e Stella chiedono alla giunta regionale toscana «chiarimenti urgenti in merito a alla gestione delle aree pertinenziali del fiume Frigido», «se la Regione Toscana abbia verificato le condizioni delle aree in questione», «se non si ritenga utile effettuare verifiche puntuali sul fiume Frigido per verificare la presenza di materiali e manufatti capaci di deteriorare l'ambiente» e, in conseguenza, «se siano state effettuate contestazioni e/o prese decisioni sanzionatorie in merito».


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 20 ottobre 2018, 09:04

Dell'Ertole (Alternativa Civica): "Rossi congela 2,2 milioni per il nostro ripascimento. E il Pd che dice?

Così la capogruppo in consiglio comunale per Alternativa Civica Dina Dell'Ertole, che nella seduta di consiglio dello scorso giovedì ha chiesto al sindaco di Massa delucidazioni sulle novità, uscite dall'ultimo "Forum Internazionale delle Coste", che danno per slittati (non si sa bene di quanti mesi) i lavori previsti dalla Regione sulla costa apuana


sabato, 20 ottobre 2018, 09:02

M5S, sopralluogo al Parco della Padula

Ieri è stato fatto un sopralluogo al Parco Padula, nell'area che è destinata agli orti urbani: alla presenza dei presidenti della Commissione Sociale, Tiziana Guerra, e Urbanistica, Daniele Raggi, degli assessori Galleni e Bruschi, il direttore dei lavori ha illustrato lo stato di avanzamento degli stessi, che sono peraltro già...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 ottobre 2018, 16:37

Stallo della situazione del teatro Animosi, Conti (Sinistra per Carrara): "Doveva essere una priorità"

Alessandro Conti di Sinistra per Carrara  ha analizzato l’excursus del teatro nell’era grillina e ha messo in evidenza come, in buona sostanza, fino ad oggi, si sia trattato di un continuo rimandare la conclusione dei lavori che restituirebbero il teatro, luogo di incontro, di cultura e di aggregazione di vitale...


giovedì, 18 ottobre 2018, 14:12

Stadio, prosegue l'impegno dell'amministrazione

Un sopralluogo all'impianto di prima mattina, l'incontro con un delegato dei tifosi e un aggiornamento con i vertici della Carrarese Calcio. Prosegue senza sosta l'impegno dell'amministrazione comunale per la riapertura dello stadio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 ottobre 2018, 11:03

I repubblicani: “CZIA, preoccupante silenzio da parte di regione e sindaci apuani”

Si sono riuniti i vertici della Regione Toscana con i sindaci di Massa e di Carrara, per decidere del futuro della CZIA, Consorzio Zona Industriale Apuana, ma la riunione è finita con un nulla di fatto per totale mancanza di idee e di proposte.


giovedì, 18 ottobre 2018, 10:13

Giuliani (Pd): "Ostacolata anche a Massa l'applicazione della Legge 194"

Claudia Giuliani, responsabile diritti e p.o del Pd di Massa, interviene in merito alla legge 194 che, a 30 anni dalla sua approvazione, sarebbe ostacolata e messa sotto accusa da Verona fino a Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara