massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 16 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Il fiume Frigido lambisce i tavoli regionali, Marchetti e Stella (FI): "Subito verifiche sulla presenza di materiali dannosi per l'ambiente"

martedì, 9 ottobre 2018, 15:22

«Chiarimenti urgenti sulla gestione delle aree pertinenziali» del fiume Frigido e «verifiche sulla presenza di manufatti e materiali dannosi per l'ambiente»: è quanto chiede il Gruppo di Forza Italia in Consiglio regionale con un'interrogazione a risposta scritta depositata dal Capogruppo Maurizio Marchetti e dal Consigliere Marco Stella (Vicepresidente dell'Assemblea toscana).

Gli azzurri vogliono capire bene cosa stia accadendo lungo il corso d'acqua, e per questo oltre alle verifiche stimolano anche la Regione circa l'eventuale attività sanzionatoria. Ma ecco come Forza Italia mette a fuoco la delicata situazione del fiume: «Il fiume Frigido nasce a Forno, in provincia di Massa Carrara, e riversa ogni anno nel mare un volume doppio rispetto alle precipitazioni relative al suo bacino idrografico. Il suo bacino idrogeologico – si legge nell'atto – è più ampio di quello idrografico, e alimenta la sorgente con acque sottratte dei bacini dell'Aulella e del Serchio. Le Apuane rappresentano un serbatoio capace di assorbire le precipitazioni  e alimentare il fiume Frigido. Il particolare pregio ambientale del fiume Frigido rappresenta un patrimonio da salvaguardare».

E' sulla base di queste premesse che Marchetti e Stella chiedono alla giunta regionale toscana «chiarimenti urgenti in merito a alla gestione delle aree pertinenziali del fiume Frigido», «se la Regione Toscana abbia verificato le condizioni delle aree in questione», «se non si ritenga utile effettuare verifiche puntuali sul fiume Frigido per verificare la presenza di materiali e manufatti capaci di deteriorare l'ambiente» e, in conseguenza, «se siano state effettuate contestazioni e/o prese decisioni sanzionatorie in merito».


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 16 giugno 2019, 12:57

Fallito il progetto degli orti urbani, Bernardi: “Ennesimo sbaglio dell’amministrazione 5 Stelle”

Annunciato in commissione il fallimento degli “Orti urbani” alla Padula, progetto partito nel 2016 con l’amministrazione Zubbani all’interno del più vasto percorso “Parco in città: la Padula” finanziato dalla Regione Toscana per 90 mila euro. Per il consigliere Bernardi, che in quel progetto era tra gli artefici, si tratta dell’ennesimo...


domenica, 16 giugno 2019, 12:33

“Rom responsabili dell’inquinamento del Lavello”: per Forza Italia Europeista si rischia di istigare la violenza

Accusa grave che potrebbe spingere qualche esaltato a commettere atti di violenza contro la comunità Rom che vive nel campo del fosso Lavello sul confine tra il comune di Massa e quello di Carrara. A rilevare la pericolosità delle affermazioni fatte dall’amministrazione massese è il gruppo di Forza Italia Europeista


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 14 giugno 2019, 12:41

Parlano i Verdi: successo in Europa, ignorati a Carrara, hanno firmato esposto per bloccare taglio dei pini di viale Colombo

Sono il solo partito politico che abbia firmato l’esposto consegnato ieri al tribunale di Massa per chiedere la sospensione dell’intervento di taglio dei pini di viale Colombo: il gruppo dei Verdi di Massa Carrara ha incontrato stamani la stampa 


giovedì, 13 giugno 2019, 17:37

Del Nero, Montesarchio e Spattini: "Importantissime conferme sulla qualità del lavoro svolto"

Daniele Del Nero (capogruppo M5S), Giovanni Montesarchio (presidente commissione Ambiente) e Nives Spattini (Presidente commissione Marmo) intervengono, con un comunicato stampa, in merito ai piani attuativi dei bacini estrattivi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 13 giugno 2019, 10:49

“A Carrara e a Marina, solo promesse dai grillini”: continuano le segnalazioni dei socialisti

Le segnalazioni sulle molte criticità del centro storico, fatte dai socialisti di Carrara, una settimana fa non sono state accolte bene dall’amministrazione che ha pubblicato una dura replica sul solito ritornello del “quelli di prima”. I socialisti però hanno deciso di non demordere e di continuare a far sentire le...


giovedì, 13 giugno 2019, 09:52

“Settore lapideo in dismissione”: l’analisi di Bernardi al testo dei Pabe redatti dall’amministrazione

“Occorre minimizzare la materia escavata nel complesso”: è un’affermazione contenuta nel Pabe, presentato in rincorsa e grave ritardo dall’amministrazione grillina nei giorni scorsi, che, secondo il consigliere di Alternativa per Carrara, Massimiliano Bernardi, sintetizza la linea politica dell’amministrazione volta a mettere in dismissione il settore lapideo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara