Anno 1°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

L’hotel Dora convertito ad accoglienza per migranti

mercoledì, 10 ottobre 2018, 18:53

di vinicia tesconi

La trasformazione dell’hotel Dora, in pieno centro storico di Carrara, in una struttura temporanea per l’accoglienza dei migranti non è piaciuta a Gianni Musetti, esponente di Forza Italia che ha colto l’occasione per criticare le scelte dell’amministrazione grillina in tema di rilancio della città: “Se con Zubbani pensavamo di aver toccato il fondo, De Pasquale ci ha voluto dimostrare che si può fare anche di peggio, molto peggio.

Ed invece di mettere anima e corpo per rilanciare il centro storico di Carrara, rimasto con un unico hotel, dopo la moria di attività alberghiere dell'ultimo decennio, anche il sopravvissuto, lo storico Hotel Dora, ha ceduto ad una società la propria gestione che, prontamente, si è dedicata alla proficua attività dell ‘accoglienza migranti.

E così, questa mattina sono arrivati con un pullman 24 richiedenti asilo, scortati da sedicenti associazioni di volontariato ben retribuiti, e dagli avventurieri turisti siamo passati ai migranti in poche ore.”. Secondo Musetti la responsabilità del nuovo corso dell’hotel Dora è da attribuire al sindaco De Pasquale che ha sottoscritto con la Prefettura l’accordo per l’accoglienza dei richiedenti asilo, in netta controtendenza con i comuni vicini, Massa Sarzana e Pietrasanta ( tutti guidati dal centrodestra, tuttavia) che hanno dichiarato il loro pubblico no all’accoglienza dei migranti. Per Musetti, inoltre, la situazione di Carrara sarebbe ulteriormente aggravata dal fatto che la struttura dell’hotel Dora, che per legge può tranquillamente essere usata per l’accoglienza, si trovi vicina al centro storico della città mentre, di solito, questa possibilità viene concessa a strutture alberghiere periferiche. Funeste le previsioni degli esiti di queste scelte, per Musetti: “ Carrara così diventa l'imbuto naturale dove si travasano chi viene rifiutato dalle amministrazioni, ben più lungimiranti e non a caso tutte gestite da giunte di Destra, delle vicine città. 

È questa la politica di rinnovo dei 5 stelle? È così che intendono rilanciare Carrara e il turismo?Abbiamo raggiunto il fondo e vi siete messi pure a scavarci sotto.”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 20 ottobre 2018, 09:04

Dell'Ertole (Alternativa Civica): "Rossi congela 2,2 milioni per il nostro ripascimento. E il Pd che dice?

Così la capogruppo in consiglio comunale per Alternativa Civica Dina Dell'Ertole, che nella seduta di consiglio dello scorso giovedì ha chiesto al sindaco di Massa delucidazioni sulle novità, uscite dall'ultimo "Forum Internazionale delle Coste", che danno per slittati (non si sa bene di quanti mesi) i lavori previsti dalla Regione sulla costa apuana


sabato, 20 ottobre 2018, 09:02

M5S, sopralluogo al Parco della Padula

Ieri è stato fatto un sopralluogo al Parco Padula, nell'area che è destinata agli orti urbani: alla presenza dei presidenti della Commissione Sociale, Tiziana Guerra, e Urbanistica, Daniele Raggi, degli assessori Galleni e Bruschi, il direttore dei lavori ha illustrato lo stato di avanzamento degli stessi, che sono peraltro già...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 ottobre 2018, 16:37

Stallo della situazione del teatro Animosi, Conti (Sinistra per Carrara): "Doveva essere una priorità"

Alessandro Conti di Sinistra per Carrara  ha analizzato l’excursus del teatro nell’era grillina e ha messo in evidenza come, in buona sostanza, fino ad oggi, si sia trattato di un continuo rimandare la conclusione dei lavori che restituirebbero il teatro, luogo di incontro, di cultura e di aggregazione di vitale...


giovedì, 18 ottobre 2018, 14:12

Stadio, prosegue l'impegno dell'amministrazione

Un sopralluogo all'impianto di prima mattina, l'incontro con un delegato dei tifosi e un aggiornamento con i vertici della Carrarese Calcio. Prosegue senza sosta l'impegno dell'amministrazione comunale per la riapertura dello stadio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 ottobre 2018, 11:03

I repubblicani: “CZIA, preoccupante silenzio da parte di regione e sindaci apuani”

Si sono riuniti i vertici della Regione Toscana con i sindaci di Massa e di Carrara, per decidere del futuro della CZIA, Consorzio Zona Industriale Apuana, ma la riunione è finita con un nulla di fatto per totale mancanza di idee e di proposte.


giovedì, 18 ottobre 2018, 10:13

Giuliani (Pd): "Ostacolata anche a Massa l'applicazione della Legge 194"

Claudia Giuliani, responsabile diritti e p.o del Pd di Massa, interviene in merito alla legge 194 che, a 30 anni dalla sua approvazione, sarebbe ostacolata e messa sotto accusa da Verona fino a Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara