massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 24 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Legge pro-migranti, Ceccardi (Lega): "Rossi trasforma la Toscana nel più grande centro di accoglienza d'Italia"

venerdì, 11 gennaio 2019, 12:18

"Abbandonato dagli elettori, lasciato solo dal PD, il Governatore Rossi, nella solitudine più totale, regala la sanità toscana ai suoi ultimi sostenitori, i clandestini. Con i soldi delle tasse dei nostri cittadini". Commenta così il responsabile della Lega Toscana, Susanna Ceccardi, la proposta di Legge regionale che estende agli immigrati privi di permesso di soggiorno la possibilità di poter usufruire delle prestazioni socio-sanitarie nonché di poter accedere a strutture temporanee di accoglienza.

"Dopo i diritti dei Rom, Rossi, per il suo ultimo anno e mezzo di governo regionale,ha stabilito la nuova priorità: sanità e strutture gratis per i clandestini. Una manovra per cercare di salvaguardare il suo ultimo bacino di consenso, a lui sempre fedelissimo in questi anni, ovvero tutti coloro che non sono Toscani. E dire che tra chi nel 2015 lo ha votato, non mancano i disoccupati. Rossi però agli italiani preferisce il resto del mondo, facendo il buon samaritano con i soldi dei cittadini toscani che ogni giorno vanno a lavorare per mantenere i suoi capricci. E così la nostra Regione invece di puntare su una sanità all'avanguardia, invece di abbattere le liste di attesa oggi chilometriche ed investire sullo sviluppo della nostra regione, crea un centro d'accoglienza permanente per migranti privi di permesso di soggiorno, cioè clandestini. Alla prossima tornata elettorale a Rossi consiglio di candidarsi non in Toscana ma in una delle Regioni della costa libica"- chiude la Ceccardi.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 24 marzo 2019, 10:12

Rivieri (FI): "Stupore e preoccupazione per la "cacciata" di Mottini e Lama"

Mauro Rivieri, membro del coordinamento provinciale di Forza Italia, interviene per commentare la vicenda delle rimozione degli assessori Mottini e Lama


domenica, 24 marzo 2019, 10:05

Left: “Turismo e cultura, nuovi assessori e vecchie promesse”

Il laboratorio politico "Left" di Massa Carrara, per voce di Andrea Biagioni, Maurizio Bonugli, Daniele Terzoni, interviene in merito ai due ex assessori che ricoprivano le deleghe di turismo e cultura


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 23 marzo 2019, 11:01

Marmo, cavatori e sindacati: “Le cave non devono essere chiuse”

Un faccia a faccia franco e costruttivo che mette fine alle polemiche di questi giorni fra sindacati e cavatori delle cooperative. Questo il risultato dell'incontro di venerdì pomeriggio a Carrara presso la sede della Cooperativa fra Cavatori di Gioia fra i rappresentanti dei lavoratori e i cavatori delle cooperative


sabato, 23 marzo 2019, 09:08

Nicolini: “118, servizio basiliare per l’emergenza urgenza territoriale"

100 mila interventi l’anno e migliaia di chiamate nel comprensorio Alta Toscana. Questo il sintetico bilancio fatto dal dottor Andrea Nicolini, direttore della centrale operativa 118 Alta Toscana h 24, che comprende la provincia di Massa-Carrara, Lucca ed il comprensorio di Viareggio in occasione del convegno interregionale sull’Ecmo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 marzo 2019, 19:03

Consigliere Pd sputa sul monumento a Bellugi: per Benedetti è atto di inciviltà e offesa alla cittadinanza

Stamani su facebook è apparso un post di Stefano Alberti, consigliere del Pd, nel quale lo stesso consigliere annunciava di aver sputato sul monumento al poeta-podestà fascista


venerdì, 22 marzo 2019, 17:05

Il sindaco di Massa e l’ex vicesindaco Mottini: "Persiani è stato una delusione umana e politica"

Mottini rigetta le scuse di slealtà che gli ha mosso il sindaco e non esita a giudicare Persiani una delusione umana e politica. Ecco il testo integrale della risposta di Mottini al sindaco Persiani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara