massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Forza Nuova in piazza contro il comune per il patrocinio dato alla mostra di Giuseppe Veneziano

lunedì, 18 febbraio 2019, 11:26

"Forza Nuova è scesa in piazza ieri, a Massa Carrara, per protestare contro il comune e contro l'abominevole patrocinio dato da tutta la giunta comunale alla mostra blasfema dell'artista Giuseppe Veneziano" afferma Alessio Balzanelli, segretario provinciale Forza Nuova Massa Carrara. 

"La rappresentazione che questo cosiddetto "artista" ha inteso dare del  Cristo crocifisso, con indosso un costume di dubbio gusto firmato da una nota casa di moda e la scritta LGBT sulla croce, non solo sono profondamente offensive verso il comune sentimento religioso di migliaia di persone, ma provano, senza ombra di dubbio, che la cultura gender, che molti dicono sia inesistente, è presente in maniera subdola, sotto le mentite spoglie della cosiddetta "arte libera" incalza Balzanelli. 

"Riteniamo altrettanto scandaloso che tutto questo avvenga grazie al patrocinio dato a questa mostra dal comune di Massa Carrara, che, capitanato da un partito, la Lega Nord, ha sempre usato (a livello nazionale), parole (soltanto parole) di fuoco contro la cultura gender. E se a questo aggiungiamo che tutta la Lega Nord massese, con in testa tutta la giunta comunale cittadina ha permesso  a scolaresche di visitare questo scempio, le nostre peggiori paure si stanno trasformando in realtà" continua Balzanelli.

"Chiediamo - conclude - al comune di Massa di togliere il patrocinio comunale a questa oscenità e di vietare l'ingresso a questa mostra ai minorenni, e come Forza Nuova saremo sempre in piazza per fa rispettare questo diritto alla normale decenza".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 23 maggio 2019, 00:12

Esposto di FdI alla Corte dei conti per danno erariale nel caso del maxi-schermo

Non ha tardato, Lorenzo Baruzzo, coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, a dare seguito all’annuncio fatto ieri, subito dopo aver appreso l’importo costato al comune per il noleggio del maxischermo per la partita Carrarese Pisa


mercoledì, 22 maggio 2019, 09:26

Occhiali da 360 euro pagati dal comune a una dipendente: Bernardi chiede spiegazioni al sindaco

Ha ammesso di aver avuto lui stesso bisogno di occhiali per sincerarsi che quanto scritto nella determina comunale circa l’affidamento diretto di acquisto per l’importo di 360 euro, di occhiali da vista presso un noto negozio di ottica di Carrara, per una dipendente del comune, fosse vero e non una...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 21 maggio 2019, 15:39

Associazione Unav, illustratati i provvedimenti per garantire la circolazione dei rimorchi per gli spettacoli viaggianti

Deborah Bergamini, deputata toscana di Forza Italia, nel corso dell'incontro con i rappresentanti dell'associazione Unav a Marina di Massa presso Villa Cuturi, ha illustrato i provvedimenti presi per garantire la circolazione dei rimorchi per gli spettacoli viaggianti


martedì, 21 maggio 2019, 14:47

Radio Radicale, Nardi (Pd): "Farò anche io lo sciopero della fame per salvare la storica emittente radiofonica e in solidarietà con la protesta non violenta del deputato Giachetti"

La deputata del Pd Martina Nardi inizierà domani lo sciopero della fame di 24 ore per salvare la storica emittente Radio Radicale, e in solidarietà con il collega deputato Roberto Giachetti, che per primo ha iniziato lo sciopero della fame e della sete


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 21 maggio 2019, 12:30

Dall’Istituto Zaccagna di Carrara la solidarietà alla professoressa Dell’Aria

Una mozione di solidarietà approvata dal collegio docenti dell’ I.I.S. “D.Zaccagna” e inviata al ministro dell’Istruzione Marco bussetti, per testimoniare la vicinanza alla collega palermitana Rosa Maria Dell’Aria, vittima di una repressione ideologica voluta dall’attuale governo Lega/5 Stelle


lunedì, 20 maggio 2019, 21:40

Bonsangue non mente, ma imparate a scrivere meglio

Riceviamo e pubblichiamo questa specie di comunicato inviatoci per sostenere la candidata alle elezioni europee per Forza Italia. Chi ha scritto la nota, a nostro avviso, le ha fatto più danno che altro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara