massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

M5S: "Sulle barriere architettoniche l’opposizione è sterile e in confusione. Ennesimo tentativo di strumentalizzare politicamente i fatti"

martedì, 12 febbraio 2019, 17:09

Il voto di astensione di tutti i consiglieri dell’opposizione al piano triennale per l’abbattimento delle barriere architettoniche, presentato nell’ultimo consiglio comunale, sarebbe, secondo il Movimento 5 stelle di Carrara la prova dello stato di confusione in cui sarebbe caduta tutta l’opposizione grazie all’intervento del consigliere di Forza Italia, Lorenzo Lapucci, assai poco apprezzato dai grillini. “ Lapucci – dicono dalla sede del Movimento - millanta conoscenze in diritto amministrativo  e insinua dubbi sulla regolarità tecnica della delibera mandando in confusione i suoi colleghi di minoranza di memoria corta, che non ricordano come nelle passate legislature abbiano presentato l’atto nel solito identico modo.” Per i grillini la   minoranza  avrebbe dovuto tenere conto del fatto che l’attuale amministrazione ha iniziato un percorso con la consulta comunale della disabilità che ha visto la presenza nella riunione dedicata a questo argomento, di un tecnico

comunale responsabile del procedimento, del presidente della commissione lavori pubblici e dell’assessore ai lavori pubblici, come previsto dalla legge regionale. Ma soprattutto a infastidire i 5 stelle è il presunto tentativo dell’opposizione di dare un colore politico anche  ad un progetto come l’abbattimento delle barriere architettoniche che non dovrebbe averne alcuno:  “ L’opposizione ha solo dimostrato che  il colore politico c’è eccome. Non hanno votato ciò che è stato ripreso e poi migliorato rispetto a quanto fatto nelle
votazioni dei piani triennali precedenti. La città ha tuttora grandi problemi per quanto riguarda l’abbattimento delle barriere architettoniche, problemi di cui tutti siamo consapevoli, ma a onor del vero, il documento portato in votazione in consiglio è una spinta verso un miglioramento, quindi reputiamo
assurdo che la minoranza abbia sfruttato la solita polemica sterile del consigliere Lapucci per mettere il proprio colore politico anche su un passaggio che meriterebbe condivisione totale.” . I 5 stelle hanno poi voluto ribadire la tendenza a trasformare in polemica sterile ogni proposta portata dall’amministrazione grillina  ed hannno ricordato: “Certamente su un tema molto delicato come le barriere architettoniche, non ci saremmo mai aspettati certe prese di posizione, soprattutto su una decisione che noi  come gruppo consiliare rivendichiamo come corretta e fatta nell’interesse di tutta la città”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 24 aprile 2019, 09:22

Fit-Cisl: "Colonnata, salvaguardare il trasporto pubblico"

Il segretario del presidio FIT-CISL Massa Carrara Toscana Nord, Luca Mannini, interviene per segnalare la situazione del trasporto pubblico a Colonnata


mercoledì, 24 aprile 2019, 09:19

Martinelli: “La nostra priorità è assicurare servizi efficaci”

Lo dichiara il vicesindaco Matteo Martinelli dopo aver letto la nota inviata dalle segreterie della Camera del Lavoro e della Funzione Pubblica di Cgil e confermando la linea che l’amministrazione ha tenuto in merito alla vicenda dei servizi educativi extrascolastici per i minori con handicap


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 24 aprile 2019, 09:18

Marmo, Lucchetti (Confindustria) "Il boom delle terre di scavo portate al piano è merito delle imprese"

"L'aumento delle terre di scavo che dalle cave sono portate a valle è frutto del lavoro delle imprese del lapideo" così il presidente degli industriali di Massa Carrara, Erich Lucchetti, commenta i dati sull'aumento delle terre di scavo recuperate nelle cave e trasportate al piano


martedì, 23 aprile 2019, 15:34

Elezioni Europee di domenica 26 maggio, nomina scrutatori: riaperti i termini per la presentazione delle domande

La commissione elettorale comunale ha riaperto i termini per la presentazione delle domande, avendo rilevato che ad oggi non è stato possibile reperire il numero minimo di scrutatori previsto per consentire il regolare insediamento dei seggi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 22 aprile 2019, 13:57

Marzo da record per l’asportazione delle terre

Il primo trimestre del 2019, con 237.661 tonnellate di terre asportate dal monte, ha fatto registrare il miglior risultato dal 2005 a oggi: mai nel corso degli ultimi quattordici anni il totale di materiale sceso dal monte al mese di marzo aveva raggiunto quantitativi così elevati


lunedì, 22 aprile 2019, 12:32

CasaPound: "No al distretto della salute al Parco degli Ulivi"

In merito all'ipotesi ventilata dal sindaco Persiani di realizzare un distretto sanitario nel Parco comunale degli Ulivi di via Fratelli Rosselli, CasaPound Italia prende posizione contro questa proposta attraverso uno striscione affisso all'ingresso del parco


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara