massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

"Quattro giovani sotto i 30 anni": la proposta del comitato Pd Piazza Grande Massa Carrara per le primarie di marzo

lunedì, 18 febbraio 2019, 17:57

Ripartire da una nuova classe dirigente: questo il diktat del Partito Democratico in vista delle imminenti primarie per l’elezione del nuovo segretario nazionale e dei componenti dell’assemblea, preso alla lettera dal comitato Piazza Grande di Massa Carrara che ha lanciato, in questa occasione, le candidature di quattro giovani under 30, dal curriculum ineccepibile e da una già  lunga esperienza nelle retrovie della politica attiva.

Oggi  sono state presentate le liste dei candidati all'assemblea nazionale, collegati ai candidati alla segreteria. Dal Comitato Piazza Grande che si è schierato a favore dell’elezione di Nicola Zingaretti come nuovo segretario del Pd, è arrivata una scelta  coraggiosa: quella di candidare solo giovani.

“Crediamo che queste primarie non siano solo le primarie del nostro partito –  ha detto Davie Ronchieri del Pd provinciale -  che siano  ma le primarie dell'Italia, di quell'Italia che non si arrende ad un governo che sta facendo scempio dei nostri valori e della nostra cultura, un governo che, in perenne campagna elettorale, sta trascinando il paese in un baratro socio economico senza precedenti. Il 3 marzo non si sceglie solo il segretario del Partito Democratico, ma si dà l’ avvio ad una nuova fase di ricostruzione del campo progressista. Per farlo occorre una classe dirigente credibile, che abbia le carte in regola per rimettere al centro dell'agenda politica un nuovo modello di sviluppo che coniughi crescita ed equità.”

Ecco chi sono i giovani  candidati del Pd:

Luca Nicolini, 28 anni di Montignoso. A lui sarà affidato l’incarico di capolista. Maturità classica, laureando in giurisprudenza all’Università di Pisa, è iscritto al Pd dal 2009 ma faceva politica già quando era al liceo.  Fa parte di associazioni locali quali Convivio, Bimbinsieme, Costa Rica onlus, e Montignoso Ciclismo. E’ stato rappresentante degli Studenti nel Consiglio di Dipartimento di Giurisprudenza. Nel 2012  è entrato nella segreteria Comunale del PD di Montignoso e dal 2013 al 2018 è stato Segretario del Circolo di Montignoso Centro. Nel 2016 ha coordinato la campagna elettorale di Gianni Lorenzetti per le amministrative del comune di Montignoso. Dal 2018 è segretario del PD Comunale di Montignoso.

 Carolina Ginesini,  di Carrara.  Maturità classica, laureanda in Giurisprudenza all’Università di Pisa. Dagli studi di legge ha scoperto la passione per la politica che l’ha portata un’ anno e mezzo fa ad entrare nei Giovani Democratici e poi nella segreteria provinciale GD con la delega a Legalità e Giustizia. Ha proseguito il percorso entrando anche  nella Direzione Provinciale del PD di Massa Carrara,  nella Direzione Comunale del PD di Carrara e  nell'Assemblea Regionale del PD Toscana.

Jacopo Zannoni 19 anni, maturità classica, primo anno di Economia e Finanza alla Bocconi di Milano. E’ iscritto al PD e fa parte della  direzione provinciale del Giovani Democratici.

Enrica Valenti, 29 anni laureata in giurisprudenza. E’ vicesegratario dei Giovani Democratici della Lunigiana.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 23 maggio 2019, 00:12

Esposto di FdI alla Corte dei conti per danno erariale nel caso del maxi-schermo

Non ha tardato, Lorenzo Baruzzo, coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, a dare seguito all’annuncio fatto ieri, subito dopo aver appreso l’importo costato al comune per il noleggio del maxischermo per la partita Carrarese Pisa


mercoledì, 22 maggio 2019, 09:26

Occhiali da 360 euro pagati dal comune a una dipendente: Bernardi chiede spiegazioni al sindaco

Ha ammesso di aver avuto lui stesso bisogno di occhiali per sincerarsi che quanto scritto nella determina comunale circa l’affidamento diretto di acquisto per l’importo di 360 euro, di occhiali da vista presso un noto negozio di ottica di Carrara, per una dipendente del comune, fosse vero e non una...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 21 maggio 2019, 15:39

Associazione Unav, illustratati i provvedimenti per garantire la circolazione dei rimorchi per gli spettacoli viaggianti

Deborah Bergamini, deputata toscana di Forza Italia, nel corso dell'incontro con i rappresentanti dell'associazione Unav a Marina di Massa presso Villa Cuturi, ha illustrato i provvedimenti presi per garantire la circolazione dei rimorchi per gli spettacoli viaggianti


martedì, 21 maggio 2019, 14:47

Radio Radicale, Nardi (Pd): "Farò anche io lo sciopero della fame per salvare la storica emittente radiofonica e in solidarietà con la protesta non violenta del deputato Giachetti"

La deputata del Pd Martina Nardi inizierà domani lo sciopero della fame di 24 ore per salvare la storica emittente Radio Radicale, e in solidarietà con il collega deputato Roberto Giachetti, che per primo ha iniziato lo sciopero della fame e della sete


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 21 maggio 2019, 12:30

Dall’Istituto Zaccagna di Carrara la solidarietà alla professoressa Dell’Aria

Una mozione di solidarietà approvata dal collegio docenti dell’ I.I.S. “D.Zaccagna” e inviata al ministro dell’Istruzione Marco bussetti, per testimoniare la vicinanza alla collega palermitana Rosa Maria Dell’Aria, vittima di una repressione ideologica voluta dall’attuale governo Lega/5 Stelle


lunedì, 20 maggio 2019, 21:40

Bonsangue non mente, ma imparate a scrivere meglio

Riceviamo e pubblichiamo questa specie di comunicato inviatoci per sostenere la candidata alle elezioni europee per Forza Italia. Chi ha scritto la nota, a nostro avviso, le ha fatto più danno che altro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara