massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Ferdani, Moscatelli e Ricci (Cambiare Mulazzo): "Novoa calpesta l'opposizione e non risponde sulla centrale a biomasse"

lunedì, 11 marzo 2019, 12:20

Ferdani, Moscatelli e Ricci del gruppo "Cambiare Mulazzo" intervengono per denunciare il comportamento del sindaco nei confronti dell'opposizione.

"Un sindaco - esordiscono -, per come la vediamo noi, dovrebbe rappresentare tutti i cittadini. In consiglio comunale la comunità è rappresentata anche dall'opposizione, presente grazie a chi non l'ha votato: rileviamo che proprio a noi, ovvero a chi non la pensa come lui, il sindaco riserva un trattamento speciale".

"Non ci consente infatti di partecipare ai consigli comunali - incalzano -, convocandoli quando non possiamo partecipare, nonostante sappia bene quali difficoltà abbiamo. Noi infatti, non viviamo di politica e lavoriamo fino alle otto: abbiamo solo chiesto di riunirci, almeno ogni tanto, dopo questo orario e puntualmente Novoa ha continuato ad ignorare le nostre richieste. Per lui non esistiamo, per lui l'opposizione non deve avere voce. Sembra una persona democratica, ma utilizza i metodi di chi democratico non è. E che dire poi delle nostre interrogazioni e delle mancate risposte".

"Novoa - concludono -, come spesso gli è capitato, non rispetta le regole. Nonostante il regolamento preveda di mettere in discussione i nostri atti, dopo che sia trascorso il tempo necessario, il sindaco continua ad evitarlo. Ma cosa ha, paura? Ha forse qualcosa da nascondere? Ma la centrale inquina? Ma la centrale rende quanto dovrebbe? Tutte domande alle quali sfugge. Speriamo voglia rispondere quando saranno altre autorità a porgergliele, queste domande. Caro sindaco, finirà il tempo dei silenzi, ci dispiace solo che, quando il tempo sarà scaduto, i danni causati saranno stati troppi".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 26 marzo 2019, 09:24

Alternativa Civica vota contro l’approvazione della delibera di bilancio

Il gruppo di Alternativa Civica vota contro l'approvazione della delibera di bilancio di previsione 2019-2021 del comune di Massa. Le motivazioni nell'intervento di Dina Dell'Ertole durante i lavori del consiglio comunale avvenuto il 25 marzo


martedì, 26 marzo 2019, 08:56

Massa Città in Comune: "Stele Bellugi, le istituzioni non antepongano la letteratura alla storia"

Massa Città in Comune torna ad intervenire sull'inaugurazione delle stele con incisa una poesia di Ubaldo Bellugi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 25 marzo 2019, 15:40

Tracciabilità, De Pasquale: "Abbiamo tenuto fede agli impegni: siamo a una svolta epocale"

Questa mattina il sindaco Francesco De Pasquale ha partecipato alla seduta della Commissione Marmo per la presentazione del nuovo sistema di tracciabilità. La riunione si è tenuta alla presenza dell’assessore al Marmo Alessandro Trivelli e della presidente Nives Spattini, con l’intervento dell’ingegner Paolo Giusti di Industrial Software Srl


lunedì, 25 marzo 2019, 14:54

Arrighi (PSI Marina di Carrara): "Marina senza parcheggio perché è diventata la città delle giostre"

"Con l'inizio della bella stagione che favorisce passeggiate sul porto e sull'arenile l'amministrazione comunale di Carrara ha pensato bene di concedere graziosamente il grande spazio destinato a parcheggio pubblico di fianco alla sede dell'Autorità Portuale per ospitare un vero e proprio luna park attrezzato con tende, giostre e giostrine" esordisce...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 24 marzo 2019, 19:50

Sinistra per Carrara appoggia l’amministrazione nella battaglia per salvare i ponti storici di Carrara

Testimoni di un’evoluzione della società, luoghi di ritrovo di amici, memoria preziosa del passato di Carrara e parte del suo patrimonio culturale: in questo modo, Sinistra per Carrara ha sintetizzato il valore dei ponti storici della centro città che la regione Toscana vorrebbe abbattere 


domenica, 24 marzo 2019, 10:12

Rivieri (FI): "Stupore e preoccupazione per la "cacciata" di Mottini e Lama"

Mauro Rivieri, membro del coordinamento provinciale di Forza Italia, interviene per commentare la vicenda delle rimozione degli assessori Mottini e Lama


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara