massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica : massa

Persiani revoca il mandato agli assessori Mottini e Lama, ma la Lega si schiera con il sindaco

martedì, 19 marzo 2019, 20:11

La Lega di Massa regge il colpo della revoca degli incarichi di assessore a due suoi esponenti, Guido Mottini e Eleonora Lama, attuata dal sindaco Francesco Persiani, anche lui proveniente dal gruppo leghista massese. Sia i consiglieri comunali di Massa in quota Lega, sia il segretario provinciale della Lega, nonché assessore alle politiche giovanili Andrea Cella che, dal momento della revoca è stato nominato vicesindaco pro tempore, si sono apertamente schierati con il sindaco Persiani ribadendo la iducia incondizionata nelle sue scelte. 

“I consiglieri comunali, in relazione alla vicenda che riguarda il vicesindaco Mottini e l'assessore Lama, tengono a precisare che il gruppo consiliare della Lega conferma la piena fiducia nell'amministrazione guidata dal Sindaco Francesco Persiani. Siamo impegnati nel dare concretezza al programma elettorale che abbiamo presentato ai cittadini e ribadiamo che questi passaggi – seppur traumatici sul piano dei rapporti umani - non scalfiscono minimamente la nostra squadra e la volontà di lavorare per migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini. Guardiamo avanti, nella consapevolezza che l'amministrazione sta costantemente operando per il bene della città.”

È il messaggio che i consiglieri leghisti Nicola Martinucci, Eleonora Cantoni, Marco Battistini, Luca Guadagnucci, Emanuele Canepa, Filippo Frugoli, Irene Mannini,Marco Lunardini hanno voluto rendere pubblico.

In linea con il gruppo consiliare leghista anche il segretario provinciale della Lega Andrea Cella che ha fatto sapere: "La Lega di Massa è coesa attorno al progetto di Francesco Persiani sindaco. Il nostro gruppo è stato il primo a proporre e credere nel nome di Persiani, scelta più che azzeccata e che ci ha permesso di cambiare colore all'amministrazione della città dopo decenni. La nostra fiducia è stata ricambiata dal sindaco ed è rinnovata anche oggi. In pochi giorni con il sindaco andremo ad individuare i nuovi componenti della giunta che avrà subito obiettivi ambiziosi per la stagione estiva, portando avanti un'azione di rinnovamento e un lavoro sancito dalle nostre linee programmatiche di mandato: maggiore sicurezza, più controllo dell'abusivismo, un regolamento di polizia municipale più efficace, sono questi alcuni degli impulsi che aspettiamo da mesi e confidiamo che troveranno rapida realizzazione.".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 20 aprile 2019, 12:47

M5S: "Difformità, il Tar “convalida” le scelte dell’amministrazione"

L'amministrazione di Francesco De Pasquale nel gestire il caso "difformità" ha agito con correttezza e tempestività contribuendo da un lato a ripristinare il rispetto della legalità e dall'altro a tutelare le attività produttive


sabato, 20 aprile 2019, 08:50

PSI: "Cave, amministrazione senza pudore"

Il PSI di Carrara interviene contro l'amministrazione carrarina in merito alle questioni del marmo e alle controversie legate all'escavazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 aprile 2019, 17:00

Pd Partaccia: "Comune in ritardo per la stagione turistica. Lavarone e ruspe proprio nel lungo ponte da Pasqua al primo maggio"

I circoli PD delle zone litorali chiedono chiarimenti ed azioni concrete al sindaco e alla giunta comunale della città, in merito alle azioni che intendono intraprendere, in vista della stagione estiva che sta iniziando


venerdì, 19 aprile 2019, 10:11

Left: “Parte la stagione turistica balneare tra dubbi e incertezze”

Sono molto scarsi i segnalidi azioni concrete e condivise per sostenere l’offerta turistica tra amministrazione massese  e operatori del settore secondo il Laboratorio Politico Left Massa Carrara che ha sottolineato come proprio il comune di Massa dovrebbe avere il ruolo di  capofila nella promozione delle moltissime risorse turistiche del comprensorio...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 aprile 2019, 18:19

Difformità, il Tar conferma: l’interpretazione dell’amministrazione è corretta

La recente sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale sul ricorso presentato dalla cava Lorano II segna la vittoria della linea tenuta dall’amministrazione comunale su tutti i punti della parte del ricorso relativa alla questione della perimetratura e delle varianti postume, confermando che l’interpretazione di Piazza Due Giugno in ottemperanza al parere...


mercoledì, 17 aprile 2019, 15:49

Piano Cave: accolte come raccomandazioni le osservazioni del sindaco De Pasquale

Ieri il consiglio delle Autonomie Locali ha approvato il parere sul Piano Regionale Cave illustrato dal sindaco di Carrara Francesco De Pasquale in qualità di delegato Anci per le Cave. Il primo cittadino ha ripercorso l'iter del parere soffermandosi sulle osservazioni presentate dalle amministrazioni, distinguendo i punti già accolti da...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara