massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Bernardi: “La paura del sindaco per lo striscione degli ultras della Carrarese è l’inizio della parabola discendente dei grillini”

mercoledì, 15 maggio 2019, 11:23

L’ha definita lo “spartiacque” nella parabola politica del Movimento Cinque Stelle che avrebbe iniziato la sua discesa  mettendo in discussione uno dei suoi fondamenti identitari :il rapporto tra la politica e i cittadini. Il casus belli in questione è la preoccupazione esternata dal sindaco di Carrara De Pasquale per la minaccia all’incolumità della sua giunta espressa in uno striscione dei tifosi della Carrarese, esasperati per la situazione immobile e nebulosa in cui da un anno si trova lo stadio. L’analisi del percorso politico dell’amministrazione grillina è invece del consigliere di Alternativa per Carrara, Massimiliano Bernardi che ha ironizzato sulla paura di aggressioni fisiche del primo cittadino:  “Sindaco stia sereno! Non deve temere per l’incolumità dei suoi amministratori perché le aggressioni non vengono mai annunciate ! Nell’era post-alluvione lo schiaffo subito l'ex sindaco Zubbani a Marina di Carrara per la bandiera Blu,  alla presenza dei bambini delle scuole elementari , infatti non era stato annunciato da uno striscione anticipatorio e minaccioso.” Ma la critica di Bernardi non si è fermata solo al timore del bastone brandito metaforicamente dai tifosi gialloazzurri, ed ha attaccato anche la distinzione fatta dal sindaco delle cose utili, secondo la sua amministrazione, e di quelle inutili: le scuole nel primo caso, lo stadio nel secondo.

“Nei fatti la politica sulla messa in sicurezza delle scuole è  miseramente fallita – ha detto Bernardi - molte misure adottate in materia di appalti per la messa in sicurezza sono andate nella direzione contraria ed invece di recuperare gli edifici scolastici hanno causato un danno dopo l’altro dovuto all’ incapacità e alla superficialità degli amministratori pentastellati. Questo è forse il segnale più grave che il fenomeno De Pasquale è riuscito a comunicare ai tifosi della Carrarese ed a tutta la città.”. Secondo Bernardi la possibilità di disputare i play off per la Carrarese è ormai diventata una debole illusione.

“Il Movimento 5 stelle prosegue il cammino  per motivi di opportunismo, di conservazione del potere, di autodifesa della neo-burocrazia instaurata in Comune che si è raccolta intorno alle dichiarazioni insulse e prive di fondamento del Sindaco.” Ha  dichiarato Bernardi ricordando anche i tempi della durissima opposizione fatta dai grillini quando erano all’opposizione della giunta Zubbani in appoggio alle manifestazioni più estreme di alcuni cittadini che offendevano e lanciavano oggetti contro i precedenti amministratori. “È del tutto evidente che non vi può essere un "dialogo" e tanto meno una qualsiasi condivisione politica con l'attuale classe dirigente dei Cinque Stelle con cui non abbiamo nulla in comune. Quindi Sindaco se si  sente minacciato per la tua incapacità  se ne vada a casa!!! Alé carrarese!” ha concluso Bernardi.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 17 agosto 2019, 17:18

Pd, dura presa di posizione contro Nausicaa spa

Comunicato dai toni aspri quelli diffuso dal Pd nei confronti di Nausicaa SPA in merito alla gestione dei campus estivi e delle assunzioni promesse ad aprile dal presidente della Multiservizi 


sabato, 17 agosto 2019, 00:43

Anche Assemblea Permanente contesterà Salvini al parco della Comasca

Anche Assemblea Permanente contesterà Salvini al parco della Comasca di Massa: annunciata la partecipazione all’evento organizzato dai Carc


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 17 agosto 2019, 00:40

Vince il concorso di Nausicaa per consulente del lavoro e si licenzia subito: i dubbi, sempre più fondati, della Lega di Carrara

E’ durato 24 ore l’incarico di consulente del lavoro per Marco Iovine, il cinquantenne vincitore del bando aperto da Nausicaa e già, alcuni giorni fa contestato dalla Lega di Carrara per il sospetto di procedure non proprio in linea con la trasparenza dovuta e sbandierata sempre dall’amministrazione grillina di Carrara


venerdì, 16 agosto 2019, 12:11

Gender, un'ideologia totalitaria. Così ha generato l'eterofobia

Il gender e la finestra di Overton. Parla la giurista e studiosa Elisabetta Frezza. VIDEO. Si fanno sempre più numerose le segnalazioni di genitori allarmati e preoccupati per la diffusione delle teorie gender a scuola, nel doposcuola, nelle comunità di vacanze


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 16 agosto 2019, 09:01

Salvini a Massa, incontro e mobilitazione

A Massa Carrara mobilitazione per dire “No a Salvini” che verrà a cenare e a comiziare alla festa regionale alla Comasca in località Ronchi. Il ministro sarà a Massa il 18 agosto dalle 20


giovedì, 15 agosto 2019, 17:49

1, 10, 100, 1000 Matteo Salvini

Riaprono i porti: la Sinistra e i Pentastellati non rinunciano all'invasione e alla distruzione di ogni di identità nazionale. Ecco perché, in ogni caso, Salvini forever contro i nemici dell'Italia 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara