massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 18 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Occhiali da 360 euro pagati dal comune a una dipendente: Bernardi chiede spiegazioni al sindaco

mercoledì, 22 maggio 2019, 09:26

Ha ammesso di aver avuto lui stesso bisogno di occhiali per sincerarsi che quanto scritto nella determina comunale circa l’affidamento diretto di acquisto per l’importo di 360 euro, di occhiali da vista presso un noto negozio di ottica di Carrara, per una dipendente del comune, fosse vero e non una fake news. A denunciare il caso è il consigliere di Alternativa per Carrara, Massimiliano Bernardi che ha fatto notare: “ La determina è “ fumosa" perché  la spesa sembrerebbe effettuata dal segretario generale  Angelo Petrucciani, incaricato  di direzione dell’Unità di Staff , che però potrebbe essere stato sostituito, qualora nel caso specifico fosse risultato assente dal vice-segretario  Cristiano Boldrini, dirigente del Settore Affari Generali e Personale. La motivazione dell'acquisto invece è  formulata chiaramente e sarebbe susseguente al  giudizio di idoneità alla mansione specifica, espresso dal medico competente, a seguito di visita nei confronti della dipendente del comune di Carrara matricola 660,con qualifica di videoterminalista.”. La prescrizione medica parla di  “lenti da distanza intermedia” e Bernardi ha sottolineato che  nell' atto pubblico numero 111 del 2019 si legge anche  che si rende  necessario provvedere all’affidamento urgente per la fornitura di dispositivi di protezione individuale,  in considerazione della impellente esigenza di tutela della salute della dipendente. Particolare che desta ulteriore stupore, secondo Bernardi è che l'oggetto del contratto è l'acquisizione della fornitura  comprensiva anche di montatura.

Inevitabili i dubbi di Bernardi sulla scelta della montatura, che è una cosa decisamente personale e difficilmente demandabile a terzi: “ La dipendente si è recata da sola a scegliere la montatura dell'occhiale oppure  la scelta è stata effettuata direttamente dal firmatario della spesa?”.

 Sarebbe anche da verificare, per Bernardi,  se il contratto che l' amministrazione ha stipulato in rispetto  alla normativa in tema di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro  comprenda anche  la dotazione, nell’ambito dei dispositivi di protezione necessari  di occhiali da vista.   “Se tale dichiarazione fosse vera ogni dipendente del comune di Carrara che si trovasse nelle stesse condizioni lavorative della matricola 660, cioè l’ottanta per cento degli impiegati,  dovrebbe  usufruire dell' acquisto di occhiali. Inoltre sarebbe necessario anche stabilire se l’utilizzo degli occhiali forniti dal comune sia previsto solo per le ore lavorative o se i dipendenti possano farne uso anche in orario extralavoro.” Ha concluso Bernardi che ha annunciato l’intenzione di sottoporre direttamente al sindaco De Pasquale la questione.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 18 giugno 2019, 18:15

L'addio di Vullo, Nardi (Pd): "Miopia e provocazioni da parte del sindaco. Spero che l'amministrazione ci ripensi. Massa meritava di più"

Appello alle imprese del territorio: "Una squadra cittadina va sostenuta anche economicamente, come avviene nelle altre realtà locali"


martedì, 18 giugno 2019, 14:31

Taglio dei pini, la senatrice Laura Bottici: "Scelta non facile ma fatta nell'interesse e per la sicurezza dei cittadini"

"Sicuramente non sarà stata una scelta facile, ma sono certa che l'amministrazione del comune di Carrara ha valutato attentamente i pro e i contro di questa operazione, mettendo sempre al primo posto l'interesse e la sicurezza dei cittadini"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 giugno 2019, 12:20

Martinelli: "Bernardi smemorato si faccia un bel ripasso"

Lo dice il vicesindaco Matteo Martinelli, titolare della delega alle partecipate, replicando al consigliere di opposizione


martedì, 18 giugno 2019, 12:11

Quattro scuole in area apuana in attesa di mutui, Marchetti (FI): "Tutto fermo e non si sa fino a quando. Lo ammette la Regione"

La notizia arriva dal capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti che la ha ricevuta direttamente dalla giunta regionale toscana che così ha risposto alla sua interrogazione in cui per l’appunto chiedeva a che punto fossero le operazioni di riqualificazione delle scuole toscane avviate con bando esattamente un anno fa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 giugno 2019, 17:19

Preoccupazione per i dipendenti di CarrarFiere: il consigliere Bernardi chiede il bilancio 2018

Il 2017 ha lasciato un saldo negativo di quasi un milione di euro ed ha innescato un vero e proprio allarme lavoro per i 26 dipendenti di IMM, ai quali è giunta, oggi, la solidarietà del consigliere dell’opposizione Massimiliano Bernardi che ha annunciato a breve un’interpellanza proprio nel merito delle...


lunedì, 17 giugno 2019, 11:41

Gorlandi (FI): "Pronto a scendere in campo per sostenere Mallegni presidente"

Juri Gorlandi, coordinatore regionale di Forza Italia Giovani, lancia la candidatura di Massimo Mallegni alla presidenza della Toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara