massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 15 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

L'addio di Vullo, Nardi (Pd): "Miopia e provocazioni da parte del sindaco. Spero che l'amministrazione ci ripensi. Massa meritava di più"

martedì, 18 giugno 2019, 18:15

Per "incompatibilità" con l'attuale sindaco Francesco Persiani, Italo Vullo lascia la pallavolo Massa. "C'era da aspettarselo- commenta la deputata del Pd Martina Nardi- dopo le ultime dichiarazioni del primo cittadino. Avevamo, per la prima volta dopo tanti anni, la possibilità di far giocare la nostra squadra di pallavolo in seria A2 e nel palazzetto della sua città, e spero che non sia svanita".

"Essere così miopi e fare i provocatori, parlando del palaVullo, come ha fatto il sindaco Persiani, ha innescato reazioni dure. Ora rischiamo di perdere la squadra. La società sarà ceduta a soggetti non massesi che la trasferiranno altrove. Condivido quindi- continua la Nardi- le parola di Italo Vullo, con cui ho parlato, ma spero che ci ripensi. Come spero che ci ripensi l'amministrazione, rivelandosi disponibile a far giocare la squadra in adeguati spazi, quelli del palazzetto, e con modalità adeguate al calibro sportivo dei nostri ragazzi. Poi si affretti il sindaco a costruire altri impianti sportivi, perché ci voglio più risposte alle esigenze della cittadinanza. Ognuno ha bisogno dei suoi spazi. Infine anche un appello alle nostre imprese, per trovare nuove sponsorizzazioni e sostenere la squadra anche economicamente, come avviene nelle altre realtà locali"

"E' assurdo che un sindaco non permetta ad una squadra di seria A2 di allenarsi alle condizioni minime indispensabili per poter affrontare il campionato, ovvero 2 ore di allenamento per tre mattine; 2 ore di allenamento per 4 quattro pomeriggi; 11 gare interne la domenica. Questo è quanto chiesto da Vullo per la nostra squadra. Massa merita di più. Lungimiranza, capacità di capire le sue potenzialità, come lo sport che è una di queste. Noi avevamo fatto tanto per lo sport della città. Adesso dimostrino di tenerci anche loro". 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 13 ottobre 2019, 10:55

"Bernardi chiarisca se sta col centrosinistra o col centrodestra"

Bernardi chiarisca se sta col centrosinistra o col centrodestra: il Pd rigetta gli attacchi del consigliere di Alternativa per Carrara


sabato, 12 ottobre 2019, 10:07

Presidio in favore del popolo curdo: martedì 15 ottobre a Massa

La prima voce di protesta della provincia apuana contro l’attacco turco al popolo dei curdi si leva dalla sinistra, ma riunisce anche associazioni non politiche per dare una testimonianza concreta della condanna alla guerra di sterminio dei curdi messa in atto dal presidente Erdogan


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 11 ottobre 2019, 10:39

Benedetti: “Bugie e offese contro la sua stessa maggioranza da parte della consigliera Dei”

Avrebbero causato un danno all’immagine dell’amministrazione, della presidenza del consiglio comunale e dei consiglieri di maggioranza gli attacchi ripetuti della consigliera di Forza Italia Roberta Dei sulla sua presupposta esclusione dalle commissioni consigliari per motivi di discriminazioni sessiste


venerdì, 11 ottobre 2019, 10:24

“Era già tutto previsto”: Bernardi analizza l’alleanza Pd-5 Stelle per le regionali

Tutto torna, secondo il consigliere dell’opposizione Massimiliano Bernardi, nell’ambito di un piano- quello della simpatia tra Pd e grillini – in atto già da tempi, solo apparentemente, non sospetti, nei quali, una delle poche voci levate per segnalarne le anomalie era proprio la sua


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 11 ottobre 2019, 10:12

Moscatelli: “Transiti sulla piazza ancora da ultimare concessi per non perdere consensi politici”

La nuova piazza di Parana, piccola frazione di Mulazzo in Lunigiana, tanto richiesta ed attesa dagli abitanti è quasi pronta e promette anche di rivelarsi un ottimo lavoro di restauro per il quale la cittadinanza sarà pronta a festeggiare.


giovedì, 10 ottobre 2019, 18:07

"Sanità: la Regione Toscana snobba Massa"

Sanità: la Regione Toscana snobba Massa. In un anno e mezzo nessuna visita in città del presidente della Regione; richieste di incontri senza risposte


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara