massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 2 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

GrIG: "E' stata rilasciata o no l'autorizzazione paesaggistica per il taglio dei pini in Viale Colombo?"

lunedì, 8 luglio 2019, 10:22

Su segnalazioni accorate di cittadini, l'associazione ecologista Gruppo d'Intervento Giuridico onlus aveva inoltrato (13 giugno) una specifica istanza al comune di Carrara e ai carabinieri forestali (informata anche la procura della repubblica presso il tribunale di Massa) per fermare il taglio di 17 esemplari di Pinuslungo il Viale Colombo, a Marina di Carrara.

"L'obiettivo dell'amministrazione comunale di Carrara - dichiara GrIG -, secondo informazioni stampa, sarebbe quello di sostituirli con esemplari di Palma messicana (Washingtonia Robusta), specie arborea decisamente fuori dal nòvero di quelle autoctone come i Pinus.

Nel periodo primaverile ed estivo sono vietati tutti gli interventi che possano disturbare la riproduzione dell'avifauna selvatica (art. 5 della direttiva n. 2009/147/CE sulla tutela dell'avifauna selvatica, esecutiva in Italia con la legge n. 157/1992 e s.m.i.,).

Tali divieti sono ripresi dall'art. 79, comma 2°, della legge regionale Toscana n. 30/2015 e s.m.i.

Il disturbo/danneggiamento/uccisione delle specie avifaunistiche in periodo della nidificazione può integrare eventuali estremi di reato, in particolare ai sensi dell'art. 544 ter cod. pen.

In seguito a ulteriori accertamenti è emerso che l'intera zona, compreso il Viale, è tutelata con specifici provvedimenti di individuazione ai fini del vincolo paesaggistico(D.M. 10 gennaio 1953, integrato con D.M. 3 febbraio 1969): l'intervento di taglio dei Pini non risulta, quindi, esentato dall'obbligo di autorizzazione paesaggistica (D.P.R. n. 31/2017, Allegato A, punto A 14).

E' stata rilasciata l'autorizzazione paesaggistica per il taglio dei Pini?

In caso negativo, si fermino le motoseghe e si adottino i provvedimenti di legge per la salvaguardia degli alberi". 

Per accertarlo il Gruppo d'Intervento Giuridico onlus ha inoltrato (8 luglio) una nuova istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti al ministero per i beni e attività culturali, alla soprintendenza per archeologia, belle arti e paesaggio di Lucca, al comune di Carrara e ai carabinieri forestali, informando anche la procura della repubblica presso il tribunale di Massa.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 1 luglio 2020, 22:55

Cermec: "Gli impianti non scaricano in acque superficiali"

Cermec smentisce il coinvolgimento delle proprie attività nei confronti dello stato del fosso lavello, che nei giorni scorsi ha allarmato cittadini e comitati


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:27

“Ecco perché non manifesterò con gli ambientalisti”: parla Claudia Bieanimè

Faceva parte della squadra di collaboratori della sindaca Emilia Fazzi Contigli che nel lontano 1994 elaborò il primo regolamento degli agri marmiferi poi rivisto, contestato e modificato moltissime volte


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:26

Due milioni dalla Regione per guide turistiche e società sportive. Bugliani: “Importante segnale”

Il consiglio regionale ha dato il via libera a due leggi per contribuire a far fronte alla crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria da Covid-19. I fondi vengono dalla quota libera dell'avanzo di amministrazione del bilancio 2019


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:24

Campo rom al Lavello: Forza Italia incontra l’autorità portuale

L’ennesimo episodio di un’esplosione e un incendio avvenuto nel campo rom del Lavello ha portato una delegazione di Forza Italia a chiedere un incontro con l’Autorità Portuale di Marina di Carrara per cercare di risolvere un problema che si trascina da anni, mai risolto da nessuna amministrazione comunale precedente


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:21

“Sceneggiata dei 5 stelle sulla transazione Paradiso in consiglio comunale”: la Lega chiede coerenza e trasparenza

La clamorosa inversione di rotta dell’amministrazione 5 stelle, resa più eclatante dalla mania di fare sempre annunci stratosferici e autoreferenziati per ogni decisione amministrativa presa, non poteva non suscitare la pubblica condanna da parte del commissario della Lega Salvini Premier, Nicola Pieruccini


mercoledì, 1 luglio 2020, 11:47

Forza Italia Giovani fa partire una raccolta firme contro il degrado di viale Da Verrazzano

Sono state le tante segnalazioni di residenti  di viale Da Verrazzano a Marina, al limite della sopportazione, a spingere Lucian Martisca, coordinatore di Forza Italia Giovani Carrara, a far partire una raccolta firme per sollecitare un intervento di bonifica da parte del comune


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara