massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 26 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Linee telefoniche in montagna, assessore Cella: “Il consigliere Bugliani non è aggiornato, presto la copertura”

mercoledì, 11 settembre 2019, 13:58

“Rassicuro il consigliere regionale Giacomo Bugliani perché forse, stando troppo a Firenze, non è aggiornato sulle tematiche massesi: non è necessaria alcuna battaglia con nessuna multinazionale di telefonia mobile, l’Amministrazione comunale è già nelle fasi burocratiche finali per l’installazione di antenne che coprano le vallate montane ancora senza segnale”. E’ la replica dell’assessore Andrea Cella alle dichiarazioni del consigliere regionale sulla mancanza di linee telefoniche nei paesi a monte. “Ebbene sì, dopo decenni d’immobilismo, di cui il consigliere del PD dovrebbe essere informato dato che ha ricoperto anche la carica di consigliere comunale con la Giunta Volpi, l’amministrazione Persiani è arrivata alla soluzione: verrà apposto un singolo apparato nella zona di Pian della Fioba che garantirà copertura alla vallata di Guadine, Casania, Resceto, Gronda, Renara e Redicesi. Se per caso dovesse passare da Massa, invito il consigliere regionale a fermarsi al palazzo comunale così gli illustrerò il lavoro svolto e potrà capire che qua i toni battaglieri su questo argomento servono solo alla campagna elettorale. L’amministrazione conosce i problemi e li sta risolvendo lavorando a testa bassa: in un solo anno ha risolto un problema che tutte le amministrazioni di centro sinistra precedenti hanno snobbato. Spero che i toni del comunicato stampa di Bugliani non siano sintomo proprio di insicurezza, dato che si vocifera di ingombranti competitors montignosini interni al PD per la prossima tornata elettorale di Toscana 2020. Se fosse questo il caso preciso che non abbiamo bisogno di slogan, ma di aiuti concreti, per cui invito il consigliere ad aiutare il territorio concretamente rispetto, per esempio, alle crisi aziendali, al riconoscimento di Massa come area di crisi complessa, alla ristrutturazione dell’incubatore d’impresa di via dorsale, insomma a tematiche che davvero richiedono uno sforzo in ambito regionale”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 26 maggio 2020, 13:12

Giovani Democratici aiutano le famiglie in difficoltà

Lorenzo Mosti, segretario dei Giovani Democratici di Massa, ringrazia i ragazzi che si sono impegnati per aiutare le famiglie in difficoltà


martedì, 26 maggio 2020, 11:56

Tagli agli organici scolastici: Lorenzetti scrive al ministro Azzolina

Tagli agli organici scolastici: il presidente Lorenzetti scrive al ministro Azzolina. Chiesto, a nome del Tavolo Provinciale, il mantenimento dello stesso numero di docenti e classi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 maggio 2020, 11:54

Lega Giovani, striscioni contro il ministro: "Caos e incompetenza assoluta, Azzolina si faccia un esame di coscienza"

A dichiararlo è il coordinatore federale del movimento giovanile della Lega, On. Luca Toccalini


martedì, 26 maggio 2020, 11:51

Galletti (M5S): “Le spiagge libere devono rimanere gratuite. No agli allargamenti delle concessioni”

Così, Irene Galletti, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle e candidata alla Presidenza della Toscana, commenta la stesura delle Linee guida regionali per le spiagge libere in Toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 maggio 2020, 11:30

Consiglio online, ma senza il link per accedervi: Bernardi chiede l’annullamento della seduta

Non ha potuto partecipare al consiglio comunale di Carrara nella sua veste di consigliere dell’opposizione perché non gli è stato inviato il link per accedere alla piattaforma sulla quale si è svolta la seduta in versione online per il rispetto delle norme anti-covid


lunedì, 25 maggio 2020, 17:33

Consiglio Provinciale: approvata la rinegoziazione dei mutui per una disponibilità finanziaria di oltre 1 milione 150 mila euro

Tra le conseguenze dell’emergenza legata alla pandemia da Covid-19 ci sono anche quelle che hanno visto contrarre sensibilmente le entrate degli enti locali, a cominciare da Comuni e Province


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara