massautosin
massauto

Anno 1°

venerdì, 18 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Palazzetto dello sport, avviato un piano di calendarizzazione delle gare

venerdì, 20 settembre 2019, 14:38

A seguito della comunicazione inviata dal comune di Massa alle società sportive, tramite Coni, con cui si chiedeva che venissero precisate dagli interessati le rispettive esigenze di utilizzo del palazzetto dello sport, l’assessore Paolo Balloni ha avviato un piano di calendarizzazione delle gare. Giovedì pomeriggio ha incontrato i rappresentanti di Città di Massa calcio a 5, Pallacanestro Massa e Pallavolo Massa che giocheranno i rispettivi campionati federali, ma sono arrivate al settore Sport richieste anche da molte altre società e l’intento dell’amministrazione comunale del sindaco Francesco Persiani è quello di soddisfarle tutte. “In accordo con le società e le loro federazioni, lo sforzo degli uffici è stato quello di concentrare tutte le gare dei campionati federali negli stessi fine settimana in modo da avere più weekend liberi per eventi e manifestazioni di altre società sportive” spiega Balloni. “La priorità, infatti, è stata data a chi ricopre le maggiori serie ed ha un maggior numero di atleti e pubblico, ma abbiamo richieste anche da parte di altre associazioni e in questo modo riusciamo ad esaudire le esigenze di tutti. Abbiamo anche definito i tratti generali del calendario settimanale degli allenamenti e restano ancora spazi liberi”. Come noto, a fine mese si riunirà la Commissione pubblico spettacolo, ma in ogni caso, essendo la struttura agibile, le società potranno regolarmente svolgere le proprie gare. Nel caso in cui venga dato il via libera definitivo potranno iniziare da subito sia partite sia allenamenti, altrimenti il palazzetto verrà comunque reso disponibile per le gare casalinghe con un limite di accesso al di sotto delle 200 persone. Il calcio a 5 sarà impegnato in serie A2 e con la juniores, per il volley sono previste le serie C e D e la pallacanestro avrà le squadre under 13, under 16, promozione maschile e promozione femminile.

Soddisfatto il presidente del Città di Massa calcio a 5, Andrea Vannucci: “L’incontro con l’assessore Paolo Balloni è un passo avanti verso l’utilizzo della struttura. Non abbiamo mai rilasciato dichiarazioni in merito al palazzetto perché siamo fiduciosi dell’operato del Comune di Massa. Dopo la prossima commissione, il calendario congiunto con le altre società sportive dovrebbe entrare ufficialmente in vigore e siamo felici finalmente di poter utilizzare una struttura all’avanguardia e all’altezza del campionato che andremo ad affronta ree forse anche migliore di molti palazzetti in cui abbiamo giocato e in cui giocheremo durante questa stagione”.

“Abbiamo trovato massima disponibilità da parte dell’amministrazione a cui non possiamo imputare difficoltà esterne – afferma Menotti Spanò, dirigente responsabile Pallavolo Fonteviva Massa – il nostro campionato inizierà il 20 ottobre, ma la prima partita casalinga la giocheremo il weekend successivo; per noi problemi non ce ne sono anche con l’autorizzazione a giocare a porte chiuse o con capienza limitata”.

Si aggiunge anche Francesco Canciello, presidente della Pallacanestro Massa: “siamo fiduciosi che questo palazzetto prenda il volo, per la nostra realtà che conta 110 iscritti è di fondamentale importanza. Il 16 ottobre il campionato prenderà il via con il derby con Carrara e speriamo di poter fare bella figura nella nuova struttura. Auspichiamo, per quanto riguarda gli allenamenti, di poter avere maggiori spazi”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Politica


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 17 ottobre 2019, 20:27

Il Psi a fianco del popolo curdo

Manifestazione contro l’intervento militare della Turchia domani alle 17 sul Molo Pertini a Marina di Carrara


giovedì, 17 ottobre 2019, 19:17

È giunto al termine il progetto Barrier Free

È giunto al termine il progetto Barrier Free con la presentazione del logo che verrà consegnato alle attività commerciali carraresi che si doteranno di pedane per garantire l'accessibilità alle persone con disabilità motoria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 ottobre 2019, 19:10

Palo della luce piegato in due da mesi in via Cavaiola

Palo della luce piegato in due da mesi in via Cavaiola: Baruzzo di FdI segnala l’incuria dell’amministrazione


mercoledì, 16 ottobre 2019, 19:28

Libri della biblioteca di Massa nel degrado: la critica di Benedetti

Logico che Benedetti non ci stia ad ascoltare le accuse rivolte all’attuale amministrazione dal consigliere piddino Stefano Alberti in merito alla responsabilità della giunta Persiani sui libri abbandonati e ora ormai destinati al macero


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 16 ottobre 2019, 15:52

Crac nella lista civica Persiani Sindaco: il consigliere Antonio Cofrancesco se ne va ed entra nel gruppo misto

Improvvisa e inaspettata: così il sindaco di Massa Francesco Persiani ha definito la decisione del consigliere della sua stessa lista civica, Antonio Cofrancesco, di lasciare il gruppo di maggioranza e passare nel gruppo misto


mercoledì, 16 ottobre 2019, 15:46

IMM, bilancio in perdita di 850 mila euro annui, ma in commissione l’assessore alle partecipate Martinelli dà risposte vaghe e confuse: la critica di Bernardi

Nessuna risposta ai molti quesiti posti su la partecipata del comune e, in parte assai minore, della Regione, IMM. Nessuna risposta in consiglio comunale, nessuna risposta neppure nella commissione specifica sull’argomento che si è tenuta ieri. A dirlo è il consigliere dell’opposizione, Massimiliano Bernardi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara